Arte-Cultura

Licei musicali: Parma potrebbe fare da apripista

Licei musicali: Parma potrebbe fare da apripista
Ricevi gratis le news
1

Ancora aria di cambiamenti nella scuola italiana. E Parma potrebbe fare da esempio, stavolta, dato che si parla di Licei musicali e la città ducale ne vanta uno da più di trent'anni. Già con la riforma Moratti, nel 2005, si era giunti a definire gli obiettivi formativi e i percorsi didattici dei licei musicali e coreutici. Ma senza indicare in che modo tale architettura avrebbe potuto essere messa in atto in modo concreto.

La riforma del 2010
Con la riforma dei licei, annunciata a partire dall’anno scolastico 2010-2011 dal ministro della Pubblica istruzione Mariastella Gelmini, la situazione forse cambierà. I ragazzi potranno scegliere anche un liceo che diventerà uno sbocco naturale per quegli studenti che hanno portato a termine le scuole medie con indirizzo musicale (le Smim), e che finora non sapevano bene come proseguire il proprio percorso di studi per non perdere le competenze acquisite.
Quello a cui si iscriveranno sarà un liceo a tutti gli effetti: potrà portare all’università,
e non solo e non necessariamente al Conservatorio. Per il momento si sa che saranno  quaranta i licei musicali che  verranno istituiti in tutta Italia, secondo quanto previsto dalla bozza di decreto. Altri potranno essere attivati attraverso  convenzioni con i conservatori. Insomma, il Liceo musicale e coreutico è l’attesa novità  per l’anno scolastico 2010-2011. Il liceo includerebbe sia le  materie gene raliste comuni a tutti i licei, sia i primi cinque anni dell’attuale conservatorio musicale e dell’accademia di danza. Un progetto per ridare lustro alla nostra tradizione musicale.
A Parma, il Liceo musicale sperimentale annesso al Conservatorio di Musica «Arrigo Boito» quest’anno ha compiuto 30 anni. Unico nel suo genere insieme con il «Giuseppe Verdi» di Milano e il «Bonporti» di Trento, anche se quello ducale è stato istituito per primo è nato prefiggendosi come scopo quello di evitare che lo studente musicista debba ricercare in
 una doppia scolarità la cultura indispensabile al completamento della propria formazione.

I dubbi dei docenti
Vantando un passato glorioso, i dubbi sulla positività della nuova riforma provengono proprio da chi conosce bene questo tipo di scuola: «In attesa del suo avvio - ha dichiarato Giordano Montecchi, docente  di Storia della musica a Parma - sarebbe bene che si chiarisse  come il ministero intenderebbe finanziarlo, considerati i risparmi che vuole attuare e visto inoltre che la bozza del quadro di orario prevede trentadue ore a settimana di cui venti generaliste e dodici di indirizzo, suddivise tra Esecuzione e interpretazione (quattro ore), Teoria e composizione (2 ore), Storia della musica (due ore) e Laboratorio musica d’insieme (due ore); nella sezione coreutica le dodici ore sono invece ripartite tra Teoria e storia della danza (dal terzo anno), Tecniche della danza (otto ore) e Laboratorio coreutico (quattro ore). Dal mio punto di vista posso dire che, se attuato in modo corretto, il Liceo musicale può diventare di grande livello e formare dei grandi musicisti, come è successo qui a Parma».
«Con questo nuovo ordinamento, fra l’altro - ha continuato Montecchi -, ogni classe dovrebbe fruire anche di pratica strumentale individuale per quattro ore a settimana e, siccome le prime classi non potranno avere non meno di ventisette allievi, potrebbe significare una notevole implementazione di docenti: dove trovarli? Negli attuali conservatori? Dove e
come sarà distribuito il nuovo Liceo, dato che, da quanto si è capito, non sarà più annes o al Conservatorio, ma in altra sede? Potrà accogliere tutte le richieste? E alla media  non sarebbe il caso di rendere curricolare lo strumento musicale? Non ci resta che attendere» ha concluso Montecchi.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberta

    04 Agosto @ 10.32

    A me questo liceo musicale mi sembra che abbia molte idee e molte pretese ma tutte alquanto confuse!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Colin Firth e Woody Allen

Colin Firth e Woody Allen

NEW YORK

Molestie: Woody Allen, anche Colin Firth si sfila. Carriera finita?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

3commenti

polizia locale

Unione Pedemontana, camionisti sempre più indisciplinati: 213 sanzioni su 263 mezzi controllati I dati

23 gennaio

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: affittato il Palacassa Tutte le info

Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

3commenti

p.le della pace

La città che cambia: ecco la (ex) sede della Provincia vuota Video

PARMA CALCIO

I nuovi numeri di maglia. I convocati per Cremona (ci sono Calaiò e Ceravolo)

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Ceravolo e Calaiò in recupero. Ma non sono al 100%" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

televisione

Armando Gandolfi (e il pomodoro) protagonisti sabato su Rai1 Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"