15°

arte

Immagini per dar voce alla fantasia

A Palazzo Pigorini fino al 9 novembre

Immagini per dar voce alla fantasia
0

Bruno Munari ed altri artisti raccontano "Corraini Edizioni"

La mostra racconta un’avventura artistica ed editoriale. E’ quella di Corraini Edizioni, che dura ormai da più di 40 anni e che ha offerto al mondo degli appassionati, ma non solo, vere e proprie creazioni d’arte. Le tante stanze di Palazzo Pigorini sono utilizzate (fino al 9 novembre) come se fossero pagine di un libro, o meglio diversi capitoli di un libro, in cui è possibile rivedere o reinventare alcune delle “cose” divenute nel tempo patrimonio di cultura e di idee da realizzare: la relazione tra Parma Viadana e Mantova, il lavoro della galleria e dell’arte, le prime mostre, gli inviti, i primi pezzi importanti (Pistoletto, Jim Dine, Ceroli), le grafiche e le prime pubblicazioni. Si fanno strada nel percorso gli artisti che hanno accompagnato la Corraini Edizioni, da Munari a Mari a Giosetta Fioroni, ma anche le collaborazioni con le aziende e i progetti editoriali.
In questo contesto si possono ammirare alcuni originali dei libri di Munari e di Mari prestati per l’occasione dal Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma da cui provengono parte delle opere, presenti accanto a quelle della collezione privata della Casa Editrice Corraini: oggetti e pezzi unici, ma anche installazioni destinate ad aprire un rapporto interattivo col pubblico, lungo un racconto per immagini.
Tante storie di cui Cappuccetto verde può essere considerata emblematica, una specificità dentro tante aperte alla s coperta.
I disegni esposti, messi a disposizione dallo CSAC, fanno parte di uno dei tre Cappuccetti di Munari (Verde, Giallo e Bianco). I Cappuccetti a sua volta facevano parte della collana “Tanti bambini” che lo stesso Munari diresse per Einaudi all'inizio degli anni 70. Non è quindi un libro che Munari fece con la Corraini Edizioni, ma furono proprio quei libri la ragione dei primi contatti con l’artista. In quegli anni Marzia Corraini studiava a Parma e faceva la tesi sui libri per bambini, e l'esperienza di quella collana eianuadiana era una piccola rivoluzione nell'editoria per ragazzi: «Tanti bambini» - scriveva Munari, direttore della collana - troveranno ospitalità «fiabe e storie semplici, senza fate e senza streghe, senza castelli lussuosissimi e principi bellissimi, senza maghi misteriosi, per una nuova generazione di individui senza inibizioni, senza sottomissioni, liberi e coscienti delle loro forze».
Marzia scrisse a Munari durante la stesura della tesi e lui rispose (la sua lettera è in mostra, all'ingresso) e questo fu l'inizio di un rapporto che iniziò con le mostre (già negli anni 70) e poi continuò per altri 20 anni, fino alla morte di Munari nel 98. Anni dopo furono recuperati alcuni dei libri di quella collana storica, che nel frattempo erano diventati introvabili ( non ebbero una vita commerciale facile) che avevano fatto parte della collana Tanti bambini: non solo I Cappuccetti di Munari, ma anche di Pino Tovaglia, Giancarlo Iliprando, Aoi Kono, destinati ad essere inseriti nella collana 22 che raccoglie alcuni di quei classici ma anche libri di giovani autori, come Fausto Gilberti, Oscar Bolton Green, Harriet Russell, i cui libri hanno lo stesso spirito. Perchè la favola continua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

2commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

4commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

6commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

1commento

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

3commenti

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti