20°

31°

Arte-Cultura

Delicatezza e senso del mistero

Delicatezza e senso del mistero
0

di Edda Lavezzini Stagno

Piante, acqua, ponte di legno, ghiaia, gioco di luci che in lenta dissolvenza alterna la notte al giorno, creano un vero e proprio giardino giapponese. Le porte-paravento scorrevoli separano il giardino dalla casa tradizionale. Tutto questo accompagnato da suoni e rumori della natura, accolgono il visitatore della mostra dedicata al pittore Utagawa Hiroshige, curata da Gian Carlo Calza, nella Fondazione Roma Museo di via Del Corso. La mostra voluta da Emmanuele Emanuele presidente di Fondazione Roma, prodotta con Artemisia, e accompagnata dal bellissimo catalogo Skira, ci porta per la prima volta 200 opere di Hiroshige, uno dei massimi esponenti dell'arte Ukiyoe. Lo straordinario e sempre crescente successo di pubblico, con un’altissima percentuale di giovani, ha convinto gli organizzatori a prorogare la rassegna fino al 13 settembre 2009. Le mostre milanesi, Ukiyoe e Hokusai negli anni passati, ci avevano fatto conoscere l'arte del Giappone e la dimensione magica della sua civiltà. Arriviamo quindi alla Fondazione Roma Museo preparati a incontrare un artista che mette in evidenza il rapporto del Giappone con la natura, concepito in modo diverso che da noi in Occidente. In Giappone fiori, animali isole, baie, monti pare abbiano una propria e autonoma vita spirituale, e il linguaggio pittorico evidenzia gli elementi della natura come esseri viventi una vita propria, e non sono considerati semplici strumenti per l'uomo.  
La mostra inizia con «Il mondo della natura», dove le silografie policrome sono veri capolavori. Nel percorso, nella sezione riservata alle «Cartoline dalle province», le opere descrivono i luoghi del Giappone. Di notevole interesse la «La via per Kyoto»: due grandi vie che collegavano la capitale imperiale di Kyoto a quella amministrativa di (Tokyo) Edo; le «Cinquantatré stazioni di posta del Tokaid», del 1833-1834, sono universalmente considerate il capolavoro di Hiroshige. Nel cuore di Tokyo, rappresenta Edo, capitale orientale, sede dello shogun, capo militare e politico del Giappone. Hiroshige, anche nel trambusto della metropoli più popolosa del mondo, riesce a concentrarsi sulla natura e sui ritmi dell'esistenza come parte di un grande respiro. Durante la visita ci si pongono domande su questo tipo di stampa e, al momento giusto, un esauriente documentario ci viene in aiuto per far capire la stretta collaborazione fra artista e stampatore, e per illustrare i passaggi che portano al risultato voluto dall'artista. La rassegna riserva poi una sorpresa: tre sofisticate riproduzioni di capolavori di Vincent van Gogh (intrasportabili per le delicate condizioni) ispirate ai quadri di Hiroshige sono messe a confronto con le opere dell'artista giapponese e consentono di vedere insieme i capolavori dei due maestri.  
Viene naturale confrontare Hiroshige al suo contemporaneo Hokusai. Due grandi paesisti dell'Ottocento, ma con uno stile diverso: in tutti e due si ritrovano i simboli, i gesti, i comportamenti tipici della cultura nipponica, ritraggono attori, guerrieri e cortigiane, ma Hiroshige sviluppa in particolare le immagini della natura, compresi paesaggi sotto la neve e acquazzoni dove l'elemento principale rimane la pioggia.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona La Spezia

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

parma calcio

Lucarelli 10 e lode: resta crociato per un altro anno

5commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

19commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

reggio emilia

A casa e in hotel cocaina e marijuana per i giovani : arrestato dai Carabinieri

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat