19°

30°

Torrechiara

"Quel tesoro artistico nascosto da mio padre in una galleria"

Il gesto eroico di Armando Ottaviano Quintavalle. I ricordi del medievalista Arturo Carlo Quintavalle: i nazisti volevano saccheggiare il castello

"Quel tesoro artistico nascosto da mio padre in una galleria"

Arturo Carlo Quintavalle

0

Arturo Carlo Quintavalle era un bambino, ma si ricorda ancora quell’interminabile fila di camion nazisti, sulla rampa del castello di Torrechiara, venuti a portare via i capolavori di Correggio e Parmigianino, di Velasquez e Antonello da Messina. Suo padre, però, aveva nascosto il patrimonio in una galleria segreta, del ‘400, del castello.
E i tedeschi, dopo averlo interrogato, andarono via a mani vuote. «Io sono del ‘36, tante cose ho scordato, ma quegli avvenimenti non me li sono dimenticati» dice lo storico dell’arte, figlio di Armando Ottaviano, che fu sovrintendente dal 1933 delle province di parma e Piacenza.
Durante la guerra tutto il patrimonio artistico era custodito all’interno del castello di Torrechiara, per difenderlo dai bombardamenti.
C’erano le opere d’arte della galleria nazionale, quelle della galleria Alberoni di Piacenza, le raccolte di Reggio Emilia, e della estense di modena: in tutto 8000 quadri.
Quintavalle, per salvare le opere più importanti, le nascose dentro una galleria, lunga cento metri, larga 4 metri. Arrivò a metterci circa 1000 quadri. «Nei primi anni quaranta, mio padre scoprì l’esistenza di gallerie che mettevano in comunicazione il piano alto delle torri, con i piani bassi delle mura. Dentro queste gallerie fece costruire muri di sassi, per riparare in caso di spostamenti d’aria per le bombe».
La galleria collegava il castello, in alto dalle torri, alle mura basse, dalla parte opposta del paese, verso la campagna. All’uscita vi aveva messo sopra della terra, su cui era cresciuta dell’erba ed era completamente mimetizzata.
Quando arrivarono i nazisti, Quintavalle disse che i quadri che loro cercavano erano già stati portati via, erano oltre la linea gotica, nei territori dove governavano gli alleati. «Mio padre sapeva che i tedeschi facevano delle razzie di opere d’arte, per il museo di Hitler e per il museo personale di Göring. Ha resistito agli interrogatori, se lo scoprivano, era morto» - ricorda Carlo Arturo Quintavalle, che ha intenzione di scrivere un libro su questa pagina di memoria.
Armando Ottaviano, d’accordo con i partigiani, aveva messo dentro alle mura del castello, una radio, che serviva per i lanci di rifornimenti alleati. I nazisti, in un'altra occasione, cercarono pure quella radio. «Mi ricordo che aprivano anche le pentole, per avere un’idea di come era la perquisizione». Ma non la trovarono.
Così era il castello di Torrechiara, un tesoro che nascondeva altri capolavori, un luogo di storia, dove persone hanno mutato il corso degli eventi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Ballottaggio:

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

PARMA

Upi, oggi l'assemblea annuale al Regio con il ministro Delrio

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

8commenti

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande