Arte-Cultura

E' morta Fernanda Pivano

E' morta Fernanda Pivano
Ricevi gratis le news
4

 E' morta Fernanda Pivano, in una clinica privata di Milano, dove era ricoverata da tempo.
I funerali si svolgeranno probabilmente venerdì prossimo, a Genova, dove era nata il 18 luglio 1917. La Pivano aveva da poco compiuto 92 anni e oltre un mese fa aveva consegnato a Bompiani la seconda parte della sua autobiografia.

Fernanda Pivano è stata giornalista, scrittrice, traduttrice e critica musicale al tempo stesso: un’attività poliedrica che l’ha portata ad essere testimone di avvenimenti e personaggi letterari profondamente radicati nella cultura del secolo passato. Era nata a Genova il 18 luglio 1917 ed aveva quindi 92 anni appena compiuti.La Pivano è stata una figura di rilievo nella scena culturale italiana, protagonista e testimone dei più interessanti fermenti letterari del secondo novecento, amica, ambasciatrice e complice di autori leggendari, a lei si deve la pubblicazione e la diffusione in Italia degli autori della cosiddetta Beat Generation.. E a lei si deve la conoscenza di un capolavoro della poesia americana come l'Antologia di Spoon River, di Edgar Lee Masters. Anche attraverso quell'opera ci furono l'incontro e l'amicizia con Fabrizio De Andrè. (nella foto un incontro nel carcere di Parma insieme a Dori Ghezzi)

LA SUA FRASE - «Con molto dolore per i morti e per la tragedia devo dichiararmi perdente e sconfitta perchè ho lavorato 70 anni scrivendo esclusivamente in onore e in amore della non violenza e vedo il pianeta cosparso di sangue»: è la frase scritta da Fernanda Pivano l’11 settembre del 2001 e scelta dalla stessa autrice e traduttrice, morta oggi a Milano, per l’home page del suo sito, dove compare in una foto che la ritrae giovane e sorridente. 

IL RICORDO DI DORI GHEZZI - «Sono quelle persone straordinarie che ci regala il cielo ogni tanto e che se ne vanno. La Nanda è una parte dell’universo, non una piccola parte di me che se ne va». Dori Ghezzi, grande amica di Fernanda Pivano, con cui ha condiviso tanti giorni insieme a Fabrizio De Andrè, parla dell’autrice che ha fatto conoscere in Italia i più grandi scrittori americani, morta oggi.
Fernanda Pivano «ci ha insegnato un linguaggio universale che annullava tutte le distanze. Si faceva capire, dai più giovani a tutti gli altri» continua Dori Ghezzi, che qualche giorno fa è tornata dalla Sardegna per starle vicina.
«Sapevo che questa volta non ce l’avrebbe fatta e sono contenta di esserle stata vicina in questi ultimi giorni. Poche settimane fa, prima che io partissi per la Sardegna – dice Dori Ghezzi – avevamo cantato 'Bocca di rosà insieme. Ha lottato fino all’ultimo».
Dori Ghezzi ricorda anche i giorni passati con lei e Fabrizio De Andrè: «Tra loro c'è stato un legame straordinario che ha coinvolto anche me. Ho avuto la fortuna di convivere con persone non comuni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gaia Maschi Verdi

    19 Agosto @ 15.18

    Facevo la giornalista a Milano e frequentavo spesso Fernanda Pivano . Abitavamo vicine e spesso la sera le cucinavo gli spaghetti in bianco, lei portava la bresaola. Nella mia cucina nascevano le idee per tante iniziative che abbiamo fatto insieme. Una volta le ho detto, sono di Parma e vorrei farti un'intervista per la Gazzetta di Parma, di cosa parliamo? Senti hanno sempre pensato che io sia andata a letto con Hemingway, parliamone. Il mio articolo usci con il titolo:" Non sono andata a letto con Hemingway"

    Rispondi

  • Mary

    18 Agosto @ 23.20

    Ho letto Spoon River ,ed anche Sulla strada di Jack Kerouac ed Allen Ginzberg ed altri della beat generation...lei era una vera esperta e ha scritto varie prefazioni e testi ma lo era anche perchè ha conosciuto personalmente i signori scrittori sopra citati,in persona....devo anche aver visto una mostra fotografica in cui compariva lei...non ricordo bene..qua a Parma al palazzetto Eucherio San Vitale,nei posti ORIGINALI in America di Spoon River che mi pare poi lei avesse anche visitato...non vorrei sbagliarmi.il suo è un grande nome nella storia della letteratura beat,appunto.entra nel mito e nella storia ma lo era già fin da prima,da viva

    Rispondi

  • paola

    18 Agosto @ 21.00

    Proprio questo pomeriggio rileggevo una sua intervista del 1992 al Corriere della sera, in appendice alla Antologia di Spoon River edita da Einaudi. Ho desiderato poterle parlare o anche solo vedere... Arrivederci, grandissima Signora.

    Rispondi

  • Giovanna

    18 Agosto @ 20.43

    Grande, straordinaria! Ho incominciato a conoscerla grazie alla sua traduzione dell'Antologia di Spoon River di E.L. Masters; in seguito ho continuato ad apprezzarla per la sua collaborazione con De André. Se ne è andata una persona eccezionale!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS