Arte-Cultura

Mozart sarebbe stato ucciso dallo streptococco

Mozart sarebbe stato ucciso dallo streptococco
Ricevi gratis le news
0
Dietro il velo di mistero che ha da sempre avvolto le cause della morte del grande compositore Wolfgang Amadeus Mozart ci sarebbe una banale infezione da streptococco: ad uccidere a soli 35 anni il compositore del Flauto Magico, secondo una nuova indagine epidemiologica, sarebbero state le complicazioni dell’infezione alla gola degenerata in gravissima nefrite con edema.
Un attivissimo Mozart, in viaggio continuo tra Praga, Vienna e la Germania, caddè improvvisamente malato l’ultima settimana del novembre 1791 e morì dopo pochi giorni il 5 dicembre: i giornali dell’epoca parlarono di avvelenamento.
La famiglia che lo circondava nel letto di morte aveva descritto un uomo gonfio, con febbre altissima per la quale i medici avevano ordinato compresse gelate, e con sfoghi sulla pelle. La sua morte, il mattino del 5 dicembre, fu annotata come causata da «febbre e eczema». Tra le cause sospette del suo decesso si sussurrò a lungo si potesse essere trattato di sifilide, di febbri reumatiche o di insufficienza renale.
La nuova analisi condotta all’università di Amsterdam e pubblicata sulla rivista americana 'Annals of Internal Medicinè  ha esaminato i certificati di morte registrati a Vienna tra il Novembre 1791 e il Gennaio 1792.
Tra i 5.011 decessi documentati, i ricercatori hanno osservato come cause principali: la tubercolosi, la malnutrizione, edema, malattie gastrointestinali e cerebrovascolari. Proprio nell’inverno in cui perse la vita Mozart, lo studio ha scoperto una impennata di morti tra gli uomini dovuta ad edema: edema – ossia il gonfiore dei tessuti sotto la pelle – è dovuto ad malattie infettive e nel caso di Mozart l’aggiunta dello sfogo sulla pelle, della febbre e del malessere generale lascerebbero pensare a una infezione da streptococco. «Abbiamo tenuto conto di di tutti i sintomi che sono stati descritti per la malattia di Mozart e delle cause più comuni di morte all’epoca – ha detto l’autore principale dello studio,Richard Zegers – e per ora la diagnosi più accurata sembra essere quella di infezione». Anche se – ha ammesso – ci vorranno anni di ulteriori ricerche per confermarlo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

24commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole