-2°

Arte-Cultura

Sei artisti parmigiani a Corniglio

Sei artisti parmigiani a Corniglio
0

Stefania Provinciali
 

Sei artisti parmigiani hanno esposto in questi giorni a «Corniglio 2009», rassegna collettiva che propone uno scorcio significativo su nomi attivi da tempo sul territorio, ciascuno con una autonoma personalità creativa e formale.
La mostra si è conclusa domenica 23 agosto, presso la Colonia montana di Corniglio, a cura di Barbara Lodi della galleria «Atelier 34» di Parma (borgo Felino 34), e ha riunito opere recenti dei pittori Monica Agrimonti, Gaetano Barbone, Benedetta Barilli, Gianluca Fontana, Mauro Marchini e Rosangela Zingaro, lungo un percorso che ne evidenzia interessi e forme.
Sintetismo formale e colori allusivi al sogno caratterizzano i «paesaggi» di Monica Agrimonti che «riempie» il quadro con i suoi cromatismi in una ricerca degli opposti destinati a rispecchiarsi nell’anima; così «Il cielo» dove sole e luna convivono nel richiamo all’essenza della vita, ad una «favola» che finisce ineluttabilmente per perdersi e confondersi con la realtà.
Tra quadro e composizione tridimensionale le opere di Gaetano Barbone, di preferenza in grès e raku, delineano simboli e geometrie «sconosciuti» nella pur certa espressione dell’atto creativo, combinato tra forma e colore.
In mostra una scultura tridimensionale e una ventina di grèsgrafie a delineare il percorso intrapreso dall’autore che guarda alla psiche nell’assemblare elementi fino a creare un linguaggio visivo di indubbia potenzialità interpretativa.
Le opere «in bianco» di Benedetta Barilli (figlia del pittore Renzo e sorella dello scrittore Davide) riportano ad una memoria personale, lontana, dove lievi sfumature, dettate dai diversi materiali e dai delicati elementi cromatici, danno rilievo all’eleganza ed alla raffinatezza compositiva che l’autrice ha saputo evidenziare nel tempo senza tralasciare in altre opere gli affetti allusivi di un colore pur sempre legato al ricordo.
I mali dell’uomo e di una società abbruttita dal desiderio comune del potere rimangono alla base delle opere di Gianluca Fontana, eterno fustigatore attraverso una personalissima trasposizione del proprio pensiero che va rinnovandosi nelle forme del racconto pur restando ancorato alla forma d’origine.
L'eclettico pittore-insegnante Mauro Marchini con i suoi «Feticci della felicità» ritorna al primitivo costruendo una serie di segni destinati ad incidere «sulla trama delle verità intuibili», sottese al pensiero, che trovano riferimenti ideali in quegli aspetti dell’arte contemporanea volti alla «ricerca» del mito.
Sia nelle tele dalle ampie campiture di colore sia nelle sculture dai tratti essenziali emerge l’evocazione di magici rituali, forse gli stessi che accompagnano da sempre la mente tra sottile ironia ed allusione all’umanità.
Le forme si insinuano, tra i colori di base ben composti sia a livello di stesura che di scelta narrativa, nelle opere di Rosangela Zingaro che coglie temi universali senza tralasciare la quotidianità. Così il «Ratto di Europa», rappresentazione mite e forte nel contempo, ben si può accostare a «Donna in giardino», altra forza ed altra mitezza là dove il sentimento è comune.
Tele, le sue, piene di sfumati colori e nel contempo raffinate, che narrano La terra, l’Inverno, la storia di una Regina, della Piccola acrobata e di Akodistis, il giavellottista.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto