-2°

Arte-Cultura

L'umanità nell'arte: "Al di là del bene e del cane"

L'umanità nell'arte: "Al di là del bene e del cane"
0

Una mostra insolita che unisce aspetti diversi, non solo artistici ma anche sociali e umani, passando attraverso le trame dell’arte. La Galleria Bianca Maria Rizzi di Milano mantiene la tradizione estiva di allestire una collettiva a Bedonia e presenta, fino al 29 agosto, nello spazio di via Garibaldi, la rassegna «Al di là del bene e del cane», a cura di Viviana Siviero, in collaborazione con l'Enpa - Progetto Pet Therapy con disabili. Al di là di una possibile adesione specifica al tema la mostra, attraverso rivisitazioni legate agli aspetti umani, culturali e di natura, raccoglie nomi già noti o di nuova generazione con opere di indubbio interesse. «Preludio a una filosofia della speranza» è il sottotitolo seguendo il filo del pensiero della curatrice e insieme un pensiero universale che attribuisce all’arte il significato di far riflettere sui grandi temi della vita. Eterogeneo è il gruppo degli artisti che si è messo a disposizione dell'idea. I nomi sono quelli di Zelimir Baric, Giorgia Beltrami, Felipe Cardena, Massimo Corona, Gianni Cuomo, Leo Ferdinando Demetz, Jernej Forbici, Luca Gastaldo, Nicola Genovese, Daniele Giunta, Rivkha Hetherington, Mihailo Beli Karanovic, Kinki Texas, Paolo Lombardi, Jens Lorenzen, Mikos Meininger,Valentino Menghi, Mario Garcia Sasia, Francesco Orrù, Giacomo Sampietri.

 Il pubblico parmigiano non può in questo ampio contesto non ricordare l’opera di Mihailo Beli Karanovic, con i suoi paesaggi industriali dove un solido, intenso colore, d’effetto monocromo, delinea fabbriche in disuso, percorsi di un mondo uscito da una guerra, di uomini o di umori non importa, ma dove l’essere non trova più spazio vitale. Ecco allora farsi strada, di fronte ad un primo esempio di opere, il problema della convivenza e della preservazione della biodiversità, attuabile solo attraverso il rispetto dell’altro, anche il più repellente, è annoso e necessariamente da risolvere, per prevenire l’autodistruzione della specie umana. Accanto un inchiostro e matita su seta di Daniele Giunta riporta ad «invenzioni» espressive dove materia e segno convivono mentre Massimo Corona con un acquerello su carta intelata guarda l’uomo attraverso il quale passa idealmente la vitalità dell’essere animale o la campagna sarda di Francesco Orrù che riporta a cromie intense «graffiate» da un segno leggero espressione di un mondo di cui l’uomo sente estrema necessità pur essendo artefice della sua scomparsa. E che dire di Giacomo Sampietri con Backstage olio su tela di essenziale e contemporaneo segno narrante o di Jens Lorenzen che rievoca «altre» storie ideali e compositive o ancora di Leo Ferdinando Demetz con il suo grido?«L'arte ha un potere immaginifico enorme ed è forse una delle poche reali arti magiche....».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017