-7°

Arte-Cultura

«Il mistero del corpo femminile»

«Il mistero del corpo femminile»
0

 Francesca Avanzini

Miriam Mafai, giornalista, saggista, editorialista di La Repubblica, si occupa da sempre di questioni femminili. Del corpo delle donne, della sua liberazione, uso e abuso parlerà sabato 5 settembre nell’ambito del Festival della Mente di Sarzana. 
L’argomento è di quelli che non passano di moda, forse perché del suo corpo la donna non è mai stata totalmente padrona. 
Costretto nel burka in certi paesi islamici, in corsetti che impedivano la respirazione nell’Ottocento, mutilato o represso altrove, è come se avesse sempre fatto paura. 
«Il corpo femminile è un luogo misterioso -  dice Miriam Mafai - destinato, una volta fecondato, a farsi doppio, a contenere in sé un altro corpo. Non a caso è stato definito per secoli il  recipiente del seme maschile, e solo chi vi ha deposto il seme può averne accesso. Proprio per questa loro capacità di contenere in sé un altro, le donne per secoli non hanno potuto disporre liberamente del proprio corpo, nemmeno nelle società e nei periodi in cui pure potevano disporre dei propri beni materiali. Alla fine, ma solo nel nostro mondo, ne acquisteranno piena disponibilità quando, ed è un fatto assai recente, avranno pieno controllo della propria capacità riproduttiva. Un cambiamento che non è, e non poteva essere, privo di conseguenze nel rapporto uomo/donna, causa anche di disagi e sofferenze».  
A volte autoinflitte perché, tra diete, anoressia, chirurgia estetica, le donne sono le peggiori nemiche di se stesse. Ma non si tratta solo del condizionamento dello sguardo maschile: «Il corpo - osserva la giornalista - è ormai, nelle nostre società, un capitale su cui investire tempo, fatica e denaro. A questa regola non sfuggono nemmeno gli uomini che affollano palestre o ricorrono alla chirurgia plastica. Il corpo - è scoperta recente - si può, si deve modificare. Il fenomeno non è solo italiano, ma nel nostro paese sembra più diffuso: altro segno, direi, di una nostra non raggiunta autonomia, e di una nostra persistente soggezione ai modelli che ci vengono proposti dalla televisione». 
Concedere il proprio corpo per fare carriera sembra rientrare nella routine di donne giovani e meno giovani. Sembra «normale» al punto che se critichi vieni considerata bacchettona. Si può parlare di ribaltamento etico? 
«In ogni epoca e in ogni società ci sono state donne che hanno usato il proprio corpo per fare carriera. Può darsi che oggi la pratica sia più diffusa anche perché sono più numerose le donne che vogliono fare carriera, soprattutto nel settore dello spettacolo. Certamente è più esibita, tranquillamente esibita. Credo che da questo punto di vista ci sia una grave responsabilità della nostra TV - parlo di quella pubblica, naturalmente - che alimenta dissennate ambizioni e speranze. Le italiane in realtà non ambiscono tutte a fare le veline. L’Italia è piena di giovani donne che fanno, o che ambiscono fare, le ricercatrici, le scienziate, le economiste, e così via. Ma in TV io non le vedo mai».  
Possono oggi le italiane dirsi padrone del proprio corpo? 
«Lo sono quelle che lo vogliono, quelle che hanno scelto di non essere soggette al modello dominante della escort o della velina. Non credo che, anche nel nostro paese, siano una minoranza».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

MusicaU2, tutto esaurito a Roma. Annunciata la seconda data

Musica

U2, tutto esaurito a Roma: annunciata la seconda data

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Fidenza

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

14commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

1commento

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

16commenti

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Roma

Si arrampicano sul cancello del Colosseo e cadono: un ferito grave

1commento

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

Parma

Giocampus Neve da tutto esaurito

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video