12°

22°

Arte

Quarant'anni di pittura dentro la materiia

Personale di Alfonso Borghi a Perugia

Quarant'anni di pittura dentro la materiia

Opera di Alfonso Borghi

0

Sono «Sonorità materiche» quelle di Alfonso Borghi esposte al centro espositivo della Rocca Paolina di Perugia, fino al 2 dicembre. «Sonorità materiche» che racchiudono una vita d’artista poiché la mostra è rappresentativa di una vicenda sviluppata nel tempo, con opere che vanno da un dipinto del 1970 «I tetti di Parigi» al recentissimo «Pon-Aven» (Omaggio a Gauguin) del 2014. Il percorso è fatto di materie, quella forte, cromatica, densa di spessori che caratterizza il Borghi dell’ultimo ventennio, dove il pensiero si fa impulso creativo, e quella che si fa forma allusiva passando da trame figurative, futuriste, espressioniste, ma non solo. Una novantina le opere esposte fra dipinti, disegni, ceramiche e sculture riunite in quel titolo «Sonorità materiche», che intende alludere ad un capitolo pittorico giocato sul filo del rapporto fra la dinamica del colore e quella della musica, amata, ascoltata dal pittore tra le pareti dello studio di Campegine, quando gli accenti creativi si fanno fluttuanti sulla tela.Due si rivelano, così, gli elementi in evidenza: da un lato il colore che diviene materia, perché per Borghi è sempre l’impasto cromatico a dettare la regola dell’opera, dall’altro la musica, il melodramma, la grande tradizione italiana, che fanno da supporto ad un sentimento, ad una lettura ispirata a Salvatore Quasimodo o ad altro maestro, ad un paesaggio vissuto oltre la pura rappresentazione, ad una notte stellata, ad una visione musicale. L’itinerario può considerare completo, corredato da un catalogo Editoriale Giorgio Mondadori con testi critici e nuovi contributi di lettura filologica, soprattutto se si guarda con curiosità ad un passato denso di esperienze e si va con la memoria, a quel primo figurativo degli anni Sessanta, definito dalla critica morandiano, ma già sostenuto da una composizione cromatica di base, quella stessa che il pittore svilupperà nel tempo passando attraverso esperienze diverse, fino a comporla nelle attuali soluzioni espressive. Importante, di quel periodo è il breve soggiorno a Parigi che suscita in lui molte suggestioni, ovviamente per l’incontro con le opere di Picasso e con il Cubismo, che riemergeranno pittoricamente più tardi e lo prepareranno al tempo successivo, all’incontro, rientrato dalla capitale francese, con George Pielmann , allievo di Kokoschka, dal quale subisce una influenza espressionista che applicherà poi alla materia. In mostra due significative composizioni di grandi dimensioni, «La signora delle mosche» e «La ragazza dei ciechi» che rivelano le propensioni, datate seconda metà degli anni Settanta, in cui l’artista avvia un discorso neosurrealista, ma lambisce anche un astrattismo con declinazioni futuriste. Agganci che paiono necessari per descrivere l’evolversi di un agire artistico anche se, in primis, ciò che conta è la presenza sottesa di quello scatto deciso e, forse decisivo, dei primi anni Novanta, caratterizzato dalle nuove soluzioni materico-cromatiche di una pittura ormai aperta ad un più ampio spettro di suggestioni, quando la mimesi fra natura e sentimento, le sensazioni dettate da poesia e musica, giungono a comporre una personale alchimia di emozioni. A monte quelle ormai acquisite capacità manipolatorie di rendere materia e colore elementi del proprio comporre. In questo contesto, fatto di forza e di sensazioni, la ricerca è proseguita liberandosi a tratti della vocazione naturalista per cercare l’anima delle «cose», delle parole poetiche, delle note musicali. Ma l’opera di Borghi non si ferma alla pittura. In mostra anche esiti interessanti di ceramica e scultura a cui si aggiungono i disegni appositamente realizzati, «figli» di un’astrazione non più materica ma rigorosamente segnica nella sua autonomia costruttiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

ravanelli

GUSTO LIGHT

La ricetta - Sformato di carote e ravanelli

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

2commenti

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Attuato il 73% del programma" Video

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

1commento

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SOCIETA'

torino

Stamina, nuova inchiesta: fermato Vannoni. Stava per lasciare l'Italia

gran bretagna

10 anni dal caso Maddie. E ora Scotland Yard segue una nuova pista

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport