21°

Arte

Quarant'anni di pittura dentro la materiia

Personale di Alfonso Borghi a Perugia

Quarant'anni di pittura dentro la materiia

Opera di Alfonso Borghi

0

Sono «Sonorità materiche» quelle di Alfonso Borghi esposte al centro espositivo della Rocca Paolina di Perugia, fino al 2 dicembre. «Sonorità materiche» che racchiudono una vita d’artista poiché la mostra è rappresentativa di una vicenda sviluppata nel tempo, con opere che vanno da un dipinto del 1970 «I tetti di Parigi» al recentissimo «Pon-Aven» (Omaggio a Gauguin) del 2014. Il percorso è fatto di materie, quella forte, cromatica, densa di spessori che caratterizza il Borghi dell’ultimo ventennio, dove il pensiero si fa impulso creativo, e quella che si fa forma allusiva passando da trame figurative, futuriste, espressioniste, ma non solo. Una novantina le opere esposte fra dipinti, disegni, ceramiche e sculture riunite in quel titolo «Sonorità materiche», che intende alludere ad un capitolo pittorico giocato sul filo del rapporto fra la dinamica del colore e quella della musica, amata, ascoltata dal pittore tra le pareti dello studio di Campegine, quando gli accenti creativi si fanno fluttuanti sulla tela.Due si rivelano, così, gli elementi in evidenza: da un lato il colore che diviene materia, perché per Borghi è sempre l’impasto cromatico a dettare la regola dell’opera, dall’altro la musica, il melodramma, la grande tradizione italiana, che fanno da supporto ad un sentimento, ad una lettura ispirata a Salvatore Quasimodo o ad altro maestro, ad un paesaggio vissuto oltre la pura rappresentazione, ad una notte stellata, ad una visione musicale. L’itinerario può considerare completo, corredato da un catalogo Editoriale Giorgio Mondadori con testi critici e nuovi contributi di lettura filologica, soprattutto se si guarda con curiosità ad un passato denso di esperienze e si va con la memoria, a quel primo figurativo degli anni Sessanta, definito dalla critica morandiano, ma già sostenuto da una composizione cromatica di base, quella stessa che il pittore svilupperà nel tempo passando attraverso esperienze diverse, fino a comporla nelle attuali soluzioni espressive. Importante, di quel periodo è il breve soggiorno a Parigi che suscita in lui molte suggestioni, ovviamente per l’incontro con le opere di Picasso e con il Cubismo, che riemergeranno pittoricamente più tardi e lo prepareranno al tempo successivo, all’incontro, rientrato dalla capitale francese, con George Pielmann , allievo di Kokoschka, dal quale subisce una influenza espressionista che applicherà poi alla materia. In mostra due significative composizioni di grandi dimensioni, «La signora delle mosche» e «La ragazza dei ciechi» che rivelano le propensioni, datate seconda metà degli anni Settanta, in cui l’artista avvia un discorso neosurrealista, ma lambisce anche un astrattismo con declinazioni futuriste. Agganci che paiono necessari per descrivere l’evolversi di un agire artistico anche se, in primis, ciò che conta è la presenza sottesa di quello scatto deciso e, forse decisivo, dei primi anni Novanta, caratterizzato dalle nuove soluzioni materico-cromatiche di una pittura ormai aperta ad un più ampio spettro di suggestioni, quando la mimesi fra natura e sentimento, le sensazioni dettate da poesia e musica, giungono a comporre una personale alchimia di emozioni. A monte quelle ormai acquisite capacità manipolatorie di rendere materia e colore elementi del proprio comporre. In questo contesto, fatto di forza e di sensazioni, la ricerca è proseguita liberandosi a tratti della vocazione naturalista per cercare l’anima delle «cose», delle parole poetiche, delle note musicali. Ma l’opera di Borghi non si ferma alla pittura. In mostra anche esiti interessanti di ceramica e scultura a cui si aggiungono i disegni appositamente realizzati, «figli» di un’astrazione non più materica ma rigorosamente segnica nella sua autonomia costruttiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

8commenti

ex eridania

E' nato il Centro Musicale Arturo Toscanini: video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Formaggio

La grana del grana

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della popolazione femminile in età fertile

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

1commento

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

3commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»