19°

29°

cultura

«Piuttosto che», uso e abuso

vocabolario
Ricevi gratis le news
0

Ormai cadono in tentazione anche persone in genere attente (almeno apparentemente) all’uso della lingua, talvolta persino forbite nello stile. E questo è probabilmente il segno che, per usare una metafora in linea con la stagione, il fenomeno ha rotto gli argini ed è tracimato oltre il gergo, o, se si preferisce, il virus è tanto contagioso che pochi riescono a rimanerne immuni. Il riferimento è al famigerato «piuttosto che», il cui impiego originario e corretto è con il significato di «anziché» o «invece di».
Perciò se diciamo (o scriviamo) che qualche volta Mario potrebbe prestare attenzione piuttosto che scrivere puntualmente strafalcioni; o se avanziamo la banale constatazione che, avendo sete, preferiamo bere piuttosto che mangiare, stiamo usando la lingua nel modo corretto. Invece, sbagliamo se utilizziamo tale espressione con valore disgiuntivo o per indicare un’alternativa equivalente. Così si sente magari dire che, in una bella serata d’estate, non abbiamo una sola opzione, infatti possiamo fare una passeggiata piuttosto che (nel senso di oppure) sederci ad ammirare le stelle. In alternativa, possiamo andare al luna park dove troveremo le montagne russe piuttosto che (ossia, oltre che) altre giostre meno tradizionali. «Il fenomeno – tiene a sottolineare la grammatica Treccani (2012) - probabilmente ha avuto origine nel parlato del Nord Italia e ben presto la novità è stata accolta dai conduttori televisivi, dai giornalisti, dai pubblicitari e in seguito anche dalle riviste e dai quotidiani, contribuendo a diffondere un uso improprio», tanto che ormai il virus, in incubazione – così pare – già nella Milano della seconda metà degli anni Novanta, si è propagato in tutto lo Stivale. La stessa Accademia della Crusca, che ormai si è rinnovata persino nello stile, sostituendo le carte polverose con i guizzi di un tweet o di un post su Internet, ha addirittura sollecitato gli Italiani, attraverso i social network, a cercare l’antidoto più efficace per debellare il virus. Non solo: ha anche rilevato che «se quest’ennesima novità lessicale è da respingere fermamente non è soltanto perché essa è in contrasto con la tradizione grammaticale della nostra lingua e con la storia stessa del sintagma (a partire dalle premesse etimologiche); la ragione più seria sta nel fatto che un «piuttosto che» abusivamente equiparato a «o» può creare ambiguità sostanziali nella comunicazione, può insomma compromettere la funzione fondamentale del linguaggio».
Tra le iniziative più curiose spicca poi la canzone di un musicista italiano che vive a Bruxelles, Giacomo Lariccia, significativamente intitolata «Piuttosto»: come ha dichiarato lo stesso artista, «è uno spunto grammaticale, per dire che si è stufi di chi abusa delle parole. Una metafora per parlare dell’Italia in generale». E «implica il rivolgersi contro una particolare situazione politica. Se dovessi farlo ora, per descrivere l’Italia, dovrei usare dei modi di dire fiorentini», ha affermato a LinkPop. E occorre prestare attenzione, come suggerisce la canzone, che testimonia argutamente lo stretto legame tra lingua e costume: dire «piuttosto» con l’accento giusto fa tendenza, al punto che può aprire «le porte degli aperitivi e delle feste in villa di gente che la lingua non la mastica, la frulla».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti