-4°

arte

Veronese, pittore di miti e illusionisti

Conferenza in Galleria nazionale di Giorgio Tagliaferro, assistant professor in Renaissance Art all'Università di Warwick. Incontro promosso dalla delegazione di Parma del Fai insieme alla Soprintendenza

Veronese, pittore di miti e illusionisti
0

«Cima da Conegliano e l’Emilia», la mostra aperta fino al 18 gennaio in Galleria Nazionale, è stata occasione per approfondire non solo la pittura sviluppata nel contesto artistico padano tra Quattro e Cinquecento ma anche per uno sguardo più ampio sulle attinenze fra artisti, gli stessi che in quel secolo straordinario che fu il Cinquecento, seppero guardarsi e guardare oltre, portando la pittura ad eccezionali soluzioni espressive. In questo contesto si inserisce la conferenza tenutasi in Galleria Nazionale e dedicata a Paolo Veronese, occasione per approfondire attraverso la voce di uno dei maggiori esperti di arte veneziana del ‘500, Giorgio Tagliaferro, assistant professor in Renaissance Art all’Università di Warwick, non solo alcune tematiche relative al fare del pittore ma anche i significati di una comprensione dell’arte del Cinquecento in riferimento alla contemporaneità. Promossa dalla delegazione di Parma del Fai, Fondo Ambiente Italiano, guidata da Giovanni Fracasso, insieme alla Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici di Parma e Piacenza, la conferenza ha permesso di definire aspetti, forse meno noti, del grande pittore veneto, «riscoperto» dopo la monografica alla National Gallery di Londra e la recente mostra di Verona, assai diverse tra loro e, dunque, capaci di una perfetta compensazione. Il tono ricco, solenne e al contempo elegante della pittura di Veronese fu la chiave del suo successo presso una tipologia di committenti incredibilmente variegata. Ordini ecclesiastici, confraternite e scuole di devozione si contendevano le sue prestazioni con i committenti privati per i quali fu autore di dipinti di soggetto mitologico, interpretati con estrema sensualità, che gli resero la fama di pittore superficiale. Ma, oltre l’immaginario comune che lo ha per lungo tempo identificato come l’artista delle ricche decorazioni, oltre la religiosità dipinta, a cavallo della Controriforma, che ne fece uno dei maggiori e più sensibili interpreti del nuovo spirito devozionale, oltre le grandi architetture ed il linguaggio ricco di citazioni classiche, Paolo fu pittore dell’illusionismo, con il gusto delle immagini da sotto in su così inclini a Giulio Romano, di grande destrezza scenografica e di un’insolita libertà iconografica offrendo sempre, quale che fosse il tema – religioso, mitico, allegorico, profano – una sua versione della seduzione e dell’erotismo certamente audace. Anche il colore, come ha sottolineato Tagliaferro, nei suoi dipinti è unico. «Pochi artisti come Paolo hanno saputo catturare i colori del Veneto del Rinascimento, la luminosità dei suoi spazi, la sontuosità delle sue architetture». Così, mentre in opere della maturità, debitamente illustrate dal relatore attraverso un’ampia serie di proiezioni, emergono attinenze con Correggio che certamente Paolo aveva visto e ammirato, non mancano i riferimenti michelangioleschi nei disegni di elevata qualità e tecnica. Disegni che servono a delineare principalmente figure, quelle stesse che comporranno i dipinti nella loro complessità dove, in un’unica struttura di base, l’artista dà forma visiva ad una intera società ed al pensiero che la sottende e se ne fa interprete attraverso la rappresentazione come il letterato ed il filosofo fanno attraverso le pagine scritte. «Le immagini dipinte sono, dunque, espressione di un contesto di vita – ha sottolineato Tagliaferro- aspetto questo che accosta la pittura di Veronese alla cultura contemporanea».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta