13°

23°

Arte-Cultura

Torri gemelle: il coraggio di cercare la verità nascosta

Torri gemelle: il coraggio di cercare la verità nascosta
Ricevi gratis le news
1

 Christian Stocchi

I sondaggi parlano chiaro: oltre il 50% degli americani ritiene che sia stata nascosta tutta o parte della verità sull'11 settembre. E il sospetto non appare infondato, come dimostra il giornalista del New York Times Philip Shenon, in un saggio («Omissis. Tutto quello che non hanno voluto farci sapere sull'11 settembre») già premiato negli Stati Uniti da un notevole successo. L'autore, unendo rigore investigativo e stile quasi romanzesco, ricostruisce il percorso della Commissione indipendente sull'11 settembre (2002-2004) e ne svela le zone d’ombra. A presiederla - va ricordato - doveva essere Henry Kissinger, ma fu sostituito dall’ex governatore del New Jersey Tom Kean. 
C'era il sospetto di un conflitto di interessi: Kissinger, incalzato dai familiari delle vittime, si rifiutò di rivelare i nomi dei clienti della sua celebre società di consulenze. Perplessità suscitò anche la nomina del direttore esecutivo, Philip Zelikow, che venne contestato e considerato come un uomo della Casa Bianca all’interno della commissione. La relazione finale rinunciò a individuare specifiche responsabilità, soprattutto sul piano politico.
 Clinton e Bush ne uscirono indenni: su questo punto Democratici e Repubblicani sembrarono concordi. Occorreva - si disse - tenere unita la commissione. Peraltro fu accertato che non esistevano prove di una collaborazione tra Iraq e Al Qaeda: la relazione ridimensionò la constatazione, senza tuttavia eliminarla. Fece poi discutere un’informativa del 6 agosto 2001, intitolata «Bin Laden determinato a colpire negli Stati Uniti». Bush di fatto non la considerò. La commissione acquisì testimonianze attraverso la Cia, che arrivò a usare anche metodi come il famigerato annegamento simulato: oltre agli aspetti etici, viene naturalmente da chiedersi quanto fossero attendibili dichiarazioni rese in quelle condizioni. Come siano andate le cose, è noto. I commissari raccolsero vasto consenso (persino dall’Arabia Saudita!).  Bush, che nei primi otto mesi del suo mandato aveva sottovalutato la minaccia terrorismo, fu rieletto in modo trionfale. Morale? La verità - nota Shenon in conclusione - «non è ancora stata raccontata». Chissà se un giorno potremo conoscerla. 
Omissis
Piemme, pp. 581, euro 20

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    13 Settembre @ 11.53

    Articolo molto interessante. Il movimento per la verità sull'11 settembre è vivo e vegeto e ancora molto attivo con esperti di tante discipline impegnati. Perfino molti ingegneri strutturali e civili dubitano della spiegazione ufficiale dei crolli, come spiegato nel sito 9/11 Architects and Engineers for truth o anche in bufalattivissimo.splinder.com.

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

6commenti

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

2commenti

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

1commento

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

4commenti

disperso

Fungaiolo non fa rientro a casa: ricerche da ieri sera tra Bardi e il Piacentino

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

4commenti

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

1commento

donne in difficoltà

A Corcagnano la prima casa di accoglienza gestita da una comunità migrante

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

Calcio

Del Neri sente traballare la panchina

MOTOMONDIALE

Aragon, impresa del Dottore: Valentino Rossi fa il terzo tempo, pole di Vinales

SOCIETA'

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery