11°

29°

Arte-Cultura

Ronis, un secolo e centomila scatti di poesia quotidiana

Ronis, un secolo e centomila scatti di poesia quotidiana
0

 Scattava fotografie «come cantano  gli uccelli», alla maniera di un fotografo umanista, «senza  porsi domande», aveva spiegato in un’intervista a luglio. Willy  Ronis, leggenda della Parigi in bianco e nero con Robert  Doisneau e Henri Cartier-Bresson, è morto  a 99 anni, concludendo una carriera di 100.000 fotografie. Aveva perso sua moglie, ritratta mentre si lava nella celebre  «Nudo provenzale», e anche suo figlio, precipitato con un  deltaplano, ma non l’entusiasmo per le cose semplici e le scene  di tutti i giorni, di cui andava a caccia nella capitale  francese armato di obiettivo e cavalletto. 
Fino alla fine dei  suoi giorni è rimasto fedele alla storica agenzia Rapho, di cui  faceva parte anche Robert Doisneau.  «Ha immortalato per noi e per le prossime generazioni una  Francia popolare e poetica», gli ha reso omaggio il presidente  della Repubblica Nicolas Sarkozy. «Ha offerto alle nostre vite  uno specchio luminoso, ha salvato dal tempo perduto la poesia  del quotidiano», ha commentato il ministro della Cultura  Frederic Mitterrand. Ronis ha vissuto grazie ai reportage  fotografici in bianco e nero pubblicati in giornali e periodici,  in particolare nella rivista «Regards». Fa parte di quella  scuola di fotografi francesi che nel dopoguerra hanno dato  un’immagine sorridente al paese transalpino, fatta di bambini  monelli, baci tra innamorati, mestieri semplici e scene  quotidiane.

Amante dei quartieri parigini di Belleville e Menilmontant, aveva una particolare predilezione per le viste dall’alto, che  lasciano lo spazio a Notre Dame e alla Tour Eiffel. Quando salì  sulla Torre di Luglio, in Piazza della Bastille, scattò quel  bacio alla tempia tra i due innamorati senza che loro se ne  accorgessero. Avrebbe incontrato «Riton» e Marinette, «Les  amoureux de la Bastille», solo trent'anni dopo. Il suo successo conobbe l’apice negli anni '70. Ebreo, si  rifugiò nel sud della Francia durante la Seconda Guerra  Mondiale. La sua sensibilità per i temi sociali ne fece il  fotografo simbolo degli anni del Fronte Popolare. Sono sue le  immagini dei grandi scioperi della Citroen nel 1938. La sua ultima apparizione in pubblico fu a luglio scorso al  festival internazionale 'Incontri fotograficì di Arles, in cui  era l’invitato d’onore. Figlio di un fotografo di quartiere  ucraino e di una professoressa di piano lituana, ha donato tutta  la sua opera allo stato francese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

1commento

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

1commento

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

CICLISMO

Giro: Pinot trionfa ad Asiago, Quintana sempre in rosa

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover