Arte-Cultura

Un libro, le vostre emozioni

0

Forse non è più di moda, ma il libro può regalare grandi emozioni, a chi le sa cercare. Noi vi chiediamo di condividerle, di scambiarcele insieme. Perchè anche un libro, a volte, è per sempre. Chicca, di libri, ce ne racconta tre

“Conversazioni con Michel Archimbaud”(Le Mani) di Fracis Bacon è un libro da leggere. Un libro necessario per conoscere più a fondo l’ultimo grande figurativo dell’arte contemporanea, interprete supremo del dolore, dell’angoscia e dell’inquietudine. Così come da vedere è la splendida mostra a Palazzo Reale di Milano aperta al pubblico fino al 24 agosto, nella quale sfilano le sue opere più belle. Ma per capirne di più, appunto, di questo geniale maestro del dolore e dell’introspezione, è necessario leggere queste preziose 81 pagine nelle quali ne viene svelata l’infanzia, gli incontri, le letture, la creazione, l’arte e il lavoro; senza saperlo, a poche settimane della sua morte, l’ottantatreenne Francis Bacon, dalla quiete del suo studio londinese o dalla penombra di un pub, affida all’amico Archimbaud la più spontanea e sorprendente “retrospettiva” sulla sua vita e la sua opera: dando vita al testamento spirituale di uno dei protagonisti più indiscussi dell’arte figurativa del nostro secolo e di sempre. E più che un libro, o un racconto autobiografico, si tratta di una una vera e propria, emozionale lezione di storia dell’arte, da Cimabue a Picasso, passando per Velázquez, Rembrandt, Ingres e gli Impressionisti, attraversando il cinema all’avanguardia (Ejzenŝtejn, Fritz Lang e infine Buňuel) e poi ancora la musica (Wagner in testa), il teatro (da Eschilo a Shakespeare e Beckett) la letteratura (da Proust a Balzac), la poesia (Blake), la psicoanalisi (Freud). E poi ancora la vita, il bere, concetti come la violenza e l’ottimismo, il suo modo di lavorare…Concludendo che "l’importante, per un pittore, è dipingere e basta". Dipingere a ogni costo? "Sì, anche dei falsi, pur di dipingere".

Da uno dei più grandi  pittori del secolo scorso a un altro mostro sacro e Nobel della letteratura, Saul Bellow, che nell’87 ha dato alle stampe un altro dei suoi capolavori “Ne muoiono più di crepacuore” (Oscar Mondadori). E ancora una volta, lo scrittore americano ha saputo cogliere nel segno indagando con la sua irriverente ironia e lucidità l’animo umano. Anche in questo bellissimo romanzo, Bellow affronta l’eterno dualismo tra equilibrio e crisi e straordinarie le riflessioni umane e intellettuali, i continui parallelismi e le continue, irresistibili metafore. Dall’inizio alla fine lo stile è talmente corrosivo e intrigante da sembrare troppo “bellow” per essere vero. “Per la comprensione dell’animo umano e la sottile analisi della cultura contemporanea che è stato capace di combinare nel suo lavoro”. Questa la motivazione alla consegna del Nobel assegnatogli nel ’76: valida più che mai.

Infine, c’è un prezioso gioiello pubblicato da Sellerio, “America primo amore” di Mario Soldati, l’opera più autobiografica e meno narrativa dello scrittore torinese, per dirla con Pietro Citati, <forse l’ultima Isola del Tesoro dei nostri anni>. Nel libro, Soldati racconta le sue innumerevoli impressioni e la sua esperienza negli Stati Uniti nel lontano ‘35, quando tra i tanti che coltivarono il mito dell’America, fu uno tra i pochi a calcarne realmente il suolo. Bellissimo.
Chicca

Parlateci dei vostri libri, utilizzando lo spazio commenti nella colonna centrale di questa pagina

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

parma calcio

D'Aversa è il nuovo allenatore: "Diamo un'anima alla squadra" (Video) 

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video)

3commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

3commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

15commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

10commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

6commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

CALIFORNIA

Incendio al concerto: 9 morti

GRAN BRETAGNA

Chiude la fonderia della campana del Big Ben

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti