-2°

Arte-Cultura

Vittorio Ferrarini, un parmigiano al Louvre

Vittorio Ferrarini, un parmigiano al Louvre
Ricevi gratis le news
0

La passione c’è da sempre ma inizia a coltivarla agli inizi del nuovo secolo, esattamente nel 2002, quando decide di frequentare l’Istituto d’arte «Paolo Toschi». Dopo la scuola specifica viene un’altra decisione, di esporre i propri dipinti, o meglio, quelle composizioni dove fiori coloratissimi emergono dal quadro e contribuiscono a rallegrare ogni ambiente. E’ subito un successo perché queste opere piacciono e cominciano ad arredare spazi pubblici e privati. All’ospedale, Vittorio Ferrarini ne dona un cospicuo numero, con la generosità che lo contraddistingue, per rendere la nuova struttura più accoglien-te. Sono passati pochi anni ed oggi Ferrarini è «Un artista parmigiano al Louvre», un artista invitato negli ambiti spazi del Carrousel du Louvre per l’Esposizione internazionale d’arte contemporanea che si terrà il 25, 26 e 27 settembre nella capitale francese. Nel suo studio, un’ampia struttura in zona artigianale, adibito per creare dipinti, molti di grandi dimensioni, si respira un’aria d’attesa. Lui, l’artista, sta per partire per la Francia, con l’animo rivolto a questa nuova avventura fra i grandi contemporanei e sembra quasi non crederci. Ma cosa si prova quando arriva una notizia del genere? Seduto dietro al tavolo dello studio con la pipa in mano, Ferrarini risponde con convinzione: «Credo sia una grossa soddisfazione per qualsiasi artista raggiungere una meta del genere». (...)

«Il percorso per il Carrousel du Louvre - prosegue - è iniziato alla Biennale di Malta dove ArteForma di Castelfranco di Treviso mi aveva presentato, assieme all’amico Fabrizio Pesci di Noceto. In questo contesto abbiamo esposto due opere ciascuno ottenendo un importante riconoscimento, lo «Special distinction award». In seguito fra i tanti artisti presenti siamo stati selezionati in cinque per una mostra al Centre culturel Cristiane Peugeot di Parigi». Da qui al Louvre il passo è stato breve. La selezione è stata effettuata da Francoise Tempra, direttrice della Biennale di Malta e da Pierre Eugene, direttore del Carrousel du Louvre.

A questo punto, quale "sogno nel cassetto" resta a Ferrarini? Lui risponde senza titubanze: «Dedicare interamente il mio tempo alla pittura, oggi diviso con l’attività di imprenditore».

L'articolo completo di Stefania Provinciali è sulla Gazzetta di Parma in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

vela

Gabart, poco più di un mese per fare il giro del mondo in solitario

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260