12°

Arte-Cultura

C'era una volta un performer tra versi, ricerca e recitazione

C'era una volta un performer tra versi, ricerca e recitazione
0

di Francesca Avanzini
Sperimentali, quegli anni. Tra i Sessanta e gli Ottanta, con punte intorno ai fatidici Settantasette,  produceva tra Parma e Reggio un’officina creativa. Aveva il suo cuore nel Mulino di Bazzano, proprietà di Corrado Costa, occupato dagli inquilini Adriano Spatola e Giulia Niccolai. Insieme, quegli esplosivi personaggi cercavano di rinnovare il linguaggio poetico aprendolo alle suggestioni del Surrealismo, del Dada e della poesia visiva, con l’inserimento, però, di elementi originali. Esponendolo, in anticipo sui tempi, a diverse discipline artistiche e a forme multimediali che tenevano conto delle nuove tecnologie. I risultati venivano poi raccolti nelle riviste edite in proprio «Tam Tam» e «Baobab».
Anima delle sperimentazioni Corrado Costa, nato (ora anche sepolto) a Bazzano, in provincia di Parma, ma che viveva ed esercitava l’avvocatura a Reggio. Come amava dire in uno dei suoi sdoppiamenti pure poetici, «Corrado Costa sono due fratelli», dei quali il professionista manteneva il nullafacente poeta.
La casa editrice Le Lettere propone a cura di Eugenio Gazzola e col titolo «The complete films» l’opera quasi omnia di Costa dal 1962 al 1989, vale a dire tutti gli editi e una ricca selezione di inediti. Il volume è accompagnato da un DVD a cura di Daniela Rossi, che raccoglie le più significative -ed esilaranti- performance audio e video dell’artista. Perché la poesia di Costa è fatta per essere recitata dalla sua inimitabile voce e mimica. Come di frequente ricordato nell’ampia sezione critica in coda al libro, Costa era prima di tutto un performer, un folletto divertito e divertente che teneva in scacco la soggiacente «cognizione del dolore» col divertissement, l’ironia elusiva e intelligente. Da vero burlone divino. Antologia e Dvd verranno presentati venerdì  alle 21 alla Biblioteca Civica di vicolo Santa Maria. Un’occasione importante per diversi motivi. In primo luogo perché testimonia che proprio dalle nostre parti si è dispiegato un importante scampolo d’avanguardia -significativo al punto che la sezione poetica che dà il titolo al volume ebbe grande successo negli Usa prima ancora che in Italia - e sarebbe un peccato far passare la cosa sotto silenzio con la solita tendenza autosvalutativa italiana. In secondo luogo perché l’antologia è un’occasione per riflettere su cosa tale avanguardia abbia lasciato.
 La tentazione del senso si insinua pochissimo nell’opera di Costa, che è tutta una provocazione intorno al non-scrivere, tutto un far slittare il senso verso un altrove che fuoriesce dalla pagina. Una poesia che si innesta nello spazio tra significato e significante: «se si scrive lepre non è detto... che sarà una lepre». E che, come in un esercizio zen, disciplina a cui Costa era profondamente interessato, si costruisce tutt'intorno a un centro vuoto: «Dire tutto quello che è possibile attorno all’immagine e poi nasconderla, buttarla via. Tutto quello che rimane dopo averla buttata via, è la poesia».
Negazione del realismo, dunque, che nel Novecento viene rigettato tanto nelle arti figurative, quanto in musica o in letteratura.
Ma se nelle prime è ormai forse impossibile, nonostante i vari tentativi, tornare indietro, il senso, la forma, continuano a tornare in letteratura, specialmente nella prosa.Rileggere l’antologia di Costa può servire dunque a verificare se e quanto quell'avanguardia abbia tenuto. Oltre che a ritrovare la freschezza di tempi recenti ma meno cinici dell’oggi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carnevale, carri e maschere all'ombra del Battistero

Parma

Carnevale, carri e maschere all'ombra del Battistero Foto Video

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

carabinieri

Arresto bis, dopo meno di due mesi: 20enne tunisino è in via Burla

Protagonista di una rissa è stato trovato con lanciarazzi e droga. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

polizia

Targa falsa per commettere furti: presi  Video

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

1commento

Finanza

"Parmalat, il prezzo dell'opa non è adeguato": un'analisi per i soci di minoranza boccia Lactalis

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

2commenti

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

2commenti

lega pro

D'Aversa: "Il Feralpi, una buona squadra: un attacco forte" Video

La foto

Toscanini, testimonial a sua insaputa

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

ITALIA/MONDO

social

Video hot in rete, lei reagisce: "Denuncio chi lo ha diffuso" Video

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", il figlio di Mohammed Ali fermato in aeroporto

2commenti

WEEKEND

Parma

Carnevale: bimbi in maschera in piazza Duomo per la sfilata Video

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

podismo

Verdi marathon: vent'anni di grande sport

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia