22°

34°

Arte-Cultura

Il dramma dell'anoressia nella «ragazza che non voleva crescere»

0

 Non è facile affrontare questa autobiografia di Isabelle Caro, non certo per il lessico e lo stile, che sono quelli di una ragazza, piuttosto perché è sconvolgente accettare che tutto quello che è narrato ne «La ragazza che non voleva crescere» (Cairo Editore, pag. 237, euro 15) sia realmente avvenuto. Questo diario spaventoso di una ragazza anoressica è una realtà, che l’autrice stessa ha deciso di rendere pubblica non solo con questo libro ma anche accettando di essere fotografata da Oliviero Toscani. Isabelle non è completamente guarita ma si sta impegnando, con una consapevolezza nuova. Il sottotitolo, «La mia battaglia contro l’anoressia», significa che la protagonista sta finalmente lottando contro la parte di sé che la vorrebbe morta e che è così seduttiva, così spontanea, così facile, per lei e per il suo mondo capovolto. E’ molto più difficile mangiare, aumentare di peso, vedere se stessa in uno specchio non deformato dalla malattia. Isabelle è creativa, intelligente; segue un corso di teatro, studia all’università. Ma il suo fisico cede perché è troppo magro e fragile. E’ spesso ricoverata, in punto di morte. Le fotografie che correlano le pagine del libro sono drammatiche. A ventitré anni pesa trenta chili. Il peso di una bambina. Ma perché Isabelle non vuole crescere? La giovane autrice per raccontare di sé parte da lontano, dalla sua famiglia. E affiora un orrore inimmaginabile: era la madre a volerla bambina per sempre: non le ha permesso di frequentare la scuola, la lasciava uscire raramente e con molte sciarpe attorno al viso; quando cresce in altezza le ordina di piegare le ginocchia, le fa indossare scarpe e abiti stretti. 

La violenza emotiva che le viene inferta è devastante. All’università comincerà a vivere e a conoscere il mondo, seppur scarnificata, distrutta; suona il violino per le strade, lavora come accompagnatrice in un locale notturno, viaggia, vive esperienze affettive difficili ma scopre il teatro, che le permette di impersonare qualcuno che non è lei. Il nostro augurio è che Isabelle abbia anche la forza di impersonare una se stessa rinnovata, senza che l’angoscia e i fantasmi la tormentino, lasciandoseli dietro le spalle, per sempre. 
La ragazza che non voleva crescere
Cairo, pag. 237,  15

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

1commento

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

teatro

Debutto sold out per l'Arena Shakespeare (Teatro Due) - Gallery

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

TORINO

Terrorismo: fermata presunta foreign fighter italiana

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Ultime libere ad Assen, Rossi secondo

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...