18°

Cultura

Stanziati 500mila euro per il Festival Verdi

Annuncio dei parlamentari Giorgio Pagliari, Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini dopo un incontro con il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini

Stanziati 500mila euro per il Festival Verdi

Teatro Regio

0

Il ministero dei Beni culturali stanzia 500mila euro per il Festival Verdi. Lo annunciano i parlamentari parmigiani Giorgio Pagliari, Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini, che hanno incontrato il ministro Dario Franceschini. 

I parlamentari commentano, in una nota: 

«Un’ottima notizia per il Teatro Regio e per tutta la città, che finalizza gli sforzi e le sollecitazioni che abbiamo compiuto in questi mesi nei confronti del Ministro Dario Franceschini per l’ottenimento di un contributo economico a sostegno del Festival Verdi».

«Questa mattina, infatti, il Ministro Franceschini ci ha annunciato lo stanziamento di 500 mila euro per la realizzazione del Festival. E’ un primo segnale importante che conferma l’attenzione del Governo per Parma e che sarà di buon viatico per l’iter parlamentare della proposta di legge che abbiamo proposto, tanto alla Camera quanto al Senato, per il riconoscimento al Festival di un contributo stabile annuale di 1 milione di euro come già avviene per altre importanti manifestazioni di livello nazionale e internazionale».

IL SINDACO: "RISULTATO CONCRETO. FRANCESCHINI HA ACCETTATO L'INVITO A PARMA". 

Il sindaco Federico Pizzarotti commenta, in una nota: 


Le notizie sono delle migliori: questa mattina il sindaco Pizzarotti, che attualmente si trova a Roma alla conferenza Stato-Città, è stato contattato direttamente al telefono dal Ministro Franceschini, il quale lo ha informato del finanziamento al Festival Verdi. “I 500 mila euro che arriveranno per il nostro Festival sono un risultato che premia tutta la città e il lavoro dell’Amministrazione, negli ultimi mesi a stretto contatto e a filo diretto con il Mibact. Questo importante ottenimento è la dimostrazione che il Comune si è sempre speso per le politiche culturali del territorio e per il rilancio sia del Regio che del suo festival. Da sempre eravamo convinti della possibilità di arrivare ad un obiettivo così importante, come può esserlo un finanziamento di questa portata. Sono fondi – continua Pizzarotti – che ci serviranno per implementare la programmazione del Festival”.

Parma come realtà sperimentale per un Sistema Museale Integrato
Ma il finanziamento da 500 mila euro non è l’unica notizia positiva per la città. Da quando Parma è entrata a far parte del tavolo permanente tra Anci e Mibact per "la tutela e la valorizzazione dei beni culturali, per la promozione della cultura e per il rilancio del turismo", proprio grazie alle politiche culturali condotte in questi due anni, ha oggi incassato un altro importante successo: “Saremo tra quelle città – continua il sindaco - che costituiranno sperimentalmente un Sistema Museale Integrato. L’impegno sarà quello di mettere a sistema i musei pubblici e privati. Con questa nuova iniziativa del Mibact- nata proprio durante i tavoli permanenti tra Anci e Ministero, ai quali ha partecipato l’assessore alla Cultura Laura Ferraris - Parma ha una grande prospettiva davanti a sé: la possibilità di poter considerare il suo tessuto museale non più come uno spazio di musei pubblici e privati, ma come un soggetto museale organico, di sistema e maggiormente strutturato. Ne beneficeranno il tessuto culturale della città e il turismo stesso”.
Soddisfatta anche l’assessore alla Cultura Laura Ferraris, delegata del sindaco al tavolo permanente tra Anci e Mibact: “Il tavolo permanente tra i Comuni e il ministero dei Beni Culturali è stata l’occasione per creare maggior sinergia tra Stato e città. Per valorizzare le eccellenze culturali del Paese e del territorio si sentiva l’esigenza di questa collaborazione tra governo e amministrazioni locali. L’obiettivo è comune a tutti: rilanciare e valorizzare il tessuto culturale e artistico delle nostre città. Con il finanziamento al Festival e con la costituzione di un Sistema Museale Integrato, a Parma avremo l’occasione per dare risalto e importanza alle nostre eccellenze. È un risultato che riconosce l’impegno dell’amministrazione e del territorio”.

Franceschini verrà a Parma
Al centro della telefonata tra il ministro Dario Franceschini e il sindaco Pizzarotti c’è stata un’altra fondamentale questione: la riforma dei Beni Culturali, che ad oggi preoccupa soprattutto i fruitori e i lavoratori della Biblioteca Palatina. “Ho personalmente invitato il ministro ad un incontro, vorrei che fosse chiara la posizione dell’amministrazione circa la riogranizzazione dei poli bibliotecari regionali. Intendiamo salvaguardare il valore e la tradizione della Palatina. Il ministro ha accettato l’invito e verrà a Parma”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

polizia municipale

Tre minorenni sorpresi con alcolici: multa al locale che glieli ha venduti

1commento

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

14commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

IRAQ

Gli Usa ammettono responsabilità nel raid su Mosul Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa