10°

Arte-Cultura

Lo splendore degli scarabei egizi

Lo splendore degli scarabei egizi
0
di Stefania Provinciali
E' visibile da ieri al pubblico, nella sezione egizia del Museo Archeologico Nazionale di Parma, una delle più prestigiose collezioni di scarabei sigillo esistenti, la Collezione Magnarini.
Fondazione Cariparma e Soprintendenza
Un nuovo tassello di grande importanza e fascino visivo, giunto al museo grazie ad un comodato ventennale rinnovabile tra Fondazione Cariparma, che nel 2008 ha acquistato la collezione, e Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna, come è stato ieri illustrato nel corso della presentazione.
Sono intervenuti, accanto ai rappresentanti delle maggiori istituzioni culturali cittadine, Luigi Malnati, Soprintendente per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna, Luigi Amore, segretario generale della Fondazione Cariparma, il collezionista Franco Magnarini e Roberta Conversi, responsabile della sezione egizia del museo, che ha illustrato la realizzazione dello schermo a navigazione digitale touch screen in grado di mostrare ogni singolo esemplare nei minimi dettagli.
La collezione
La collezione, dichiarata dal Ministero di «eccezionale interesse artistico archeologico» è andata così ad affiancare la ventina di scarabei già presenti nella sezione «nell’ottica della mission della Fondazione - ha spiegato Amore - di rendere il patrimonio artistico fruibile non solo agli studiosi ma anche al più vasto pubblico».
Nel caso una raccolta destinata a guidare il pubblico dentro la storia più che millenaria dell’Egitto attraverso la raffinatezza di oggetti di piccole dimensioni, dai 5 ai 30 millimetri: minuscole sculture raffiguranti l’insetto, destinati ad accompagnare il proprietario in vita e in morte, realizzati in vari tipi di materiali, dal lapislazzulo, all’ametista, al quarzo.
Franco Magnarini, partendo da un primo nucleo proprietà di famiglia, ha messo insieme ben 429 esemplari con la passione dello studioso, la stessa con cui ha ieri introdotto singoli esemplari ed i loro significati. 
Il nuovo allestimento è stato realizzato da Roberta Conversi, responsabile della sezione egizia, in collaborazione con la direttrice, Maria Bernabò Brea e Francesca Magri di Fondazione Cariparma. 
Una parte dei testi è stata curata dallo stesso Magnarini, che ha anche riproposto la schedatura del «Catalogo ragionato» edito da Bar, Oxford.
Visite guidate
Sabato 26 settembre alle ore 9,30 e domenica 27 alle ore 10 e alle ore 11 sono in programma visite guidate. 
Giovedì 1° ottobre, alle ore 17, è previsto un incontro con i responsabili delle scuole primarie di Parma e provincia per la presentazione del progetto didattico a loro riservato. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

5commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

2commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti