17°

32°

Arte-Cultura

Meditazione di colore e luce

Meditazione di colore e luce
0

di Stefania Provinciali
La mostra «Memoria e materia» rinnova il percorso creativo di Roberto Peroncini, l’artista parmigiano che espone dipinti recenti, fino alla fine del mese di settembre, al  Gruppo Arti Visive Galleria «Il Transito» ad Arco di Trento.
Il titolo indica già di per sé l’origine della pittura di questo attento autore che all’arte si volge con la meticolosa pazienza di chi vuol scoprire tutti i segreti della materia, affondando le trame in un percorso ricco di risvolti, mai immediato ma sempre meditato. Alla base la memoria, intesa come referente e come mezzo ideale, destinata a scavare negli strati che vanno sovrapponendosi, dove i frammenti si compongono in una vicenda complessa di forme e di cromie, incise a tratti dal segno.
La mostra è espressione ancora una volta di quei passaggi necessari ad un’artista per aggiungere nuovi riflessioni al viaggio nelle reminiscenze, un viaggio condotto con riflessione ma senza indugio, lungo un percorso artistico avviato nei primi anni '80, quando già questo suo operare era apparso una promessa dai solidi risvolti creativi. Peroncini dipinge con lentezza e per strati, utilizzando tecniche diverse per assemblare materiali che sono «resti» della nostra cultura: vecchi legni, sabbia, frammenti di ogni genere, abbinati ad un uso del colore insolito, non tradizionale, frutto di una attenta rilettura delle figure del passato, pur senza lasciarsi travolgere da inevitabili passioni. Peroncini prosegue, infatti, il proprio cammino consapevole di chi lo ha preceduto.
Unici i richiami a nomi quali Burri, Tapis, Rothko che creano nelle sue opere quel legame con la pittura più recente.
Ma Peroncini, al di là di una ricerca sistematica nella storia, conosciuta ed apprezzata per le valenze in essa contenute, è senza dubbio artista contemporaneo da connotati sui generis, come ha mostrato nelle recenti mostre sul territorio.
L’idea che si fa strada è quella di chi, nello studio di Oppiano , racchiuso tra le splendide mura di una ex chiesa, medita a fondo prima di agire, studia il colore, la materia da lavorare, gli strati da comporre per dedicarsi poi ai significati; è l’idea di un artista che lavora utilizzando tecniche diverse e materiali differenziati, scegliendo la «memoria» del sé e del mondo per farne un’«arte».
E se, si volesse accostare questo suo percorso ad un altro artista che sul nostro territorio ha trovato i migliori momenti d’espressione e riflessione, il dialogo non può che aprirsi con Carlo Mattioli il quale prima di lui ha affidato il proprio operare agli impasti, alla grafia, al genere di materia che Peroncini va sperimentando oggi con soluzioni più legate ad un percorso informale dove, a tratti compare una traccia di forma, ma dove la forma, diversamente da Mattioli, è solo un mezzo per passare oltre.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Incidente

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

4commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

scuola

Bando integrazione scolastica, le critiche degli educatori Video

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

5commenti

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione