22°

Arte-Cultura

Meditazione di colore e luce

Meditazione di colore e luce
0

di Stefania Provinciali
La mostra «Memoria e materia» rinnova il percorso creativo di Roberto Peroncini, l’artista parmigiano che espone dipinti recenti, fino alla fine del mese di settembre, al  Gruppo Arti Visive Galleria «Il Transito» ad Arco di Trento.
Il titolo indica già di per sé l’origine della pittura di questo attento autore che all’arte si volge con la meticolosa pazienza di chi vuol scoprire tutti i segreti della materia, affondando le trame in un percorso ricco di risvolti, mai immediato ma sempre meditato. Alla base la memoria, intesa come referente e come mezzo ideale, destinata a scavare negli strati che vanno sovrapponendosi, dove i frammenti si compongono in una vicenda complessa di forme e di cromie, incise a tratti dal segno.
La mostra è espressione ancora una volta di quei passaggi necessari ad un’artista per aggiungere nuovi riflessioni al viaggio nelle reminiscenze, un viaggio condotto con riflessione ma senza indugio, lungo un percorso artistico avviato nei primi anni '80, quando già questo suo operare era apparso una promessa dai solidi risvolti creativi. Peroncini dipinge con lentezza e per strati, utilizzando tecniche diverse per assemblare materiali che sono «resti» della nostra cultura: vecchi legni, sabbia, frammenti di ogni genere, abbinati ad un uso del colore insolito, non tradizionale, frutto di una attenta rilettura delle figure del passato, pur senza lasciarsi travolgere da inevitabili passioni. Peroncini prosegue, infatti, il proprio cammino consapevole di chi lo ha preceduto.
Unici i richiami a nomi quali Burri, Tapis, Rothko che creano nelle sue opere quel legame con la pittura più recente.
Ma Peroncini, al di là di una ricerca sistematica nella storia, conosciuta ed apprezzata per le valenze in essa contenute, è senza dubbio artista contemporaneo da connotati sui generis, come ha mostrato nelle recenti mostre sul territorio.
L’idea che si fa strada è quella di chi, nello studio di Oppiano , racchiuso tra le splendide mura di una ex chiesa, medita a fondo prima di agire, studia il colore, la materia da lavorare, gli strati da comporre per dedicarsi poi ai significati; è l’idea di un artista che lavora utilizzando tecniche diverse e materiali differenziati, scegliendo la «memoria» del sé e del mondo per farne un’«arte».
E se, si volesse accostare questo suo percorso ad un altro artista che sul nostro territorio ha trovato i migliori momenti d’espressione e riflessione, il dialogo non può che aprirsi con Carlo Mattioli il quale prima di lui ha affidato il proprio operare agli impasti, alla grafia, al genere di materia che Peroncini va sperimentando oggi con soluzioni più legate ad un percorso informale dove, a tratti compare una traccia di forma, ma dove la forma, diversamente da Mattioli, è solo un mezzo per passare oltre.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Libri di ricette pieni di errori sulla cottura: rischio infezioni

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon