11°

26°

dialetto

Un'ode di Orazio tradotta in dialetto

Per i "giorni della merla". Un tempo, per combattere il freddo, i nostri antenati si scaldavano col camino e qualche bicchiere

Un'ode di Orazio tradotta in dialetto

I giorni della merla

0

Il 29, 30 e 31 gennaio, secondo le usanze popolari, dovrebbero essere i giorni più freddi dell’anno chiamati « giorni della merla » come vuole un’antica leggenda che vide protagonista proprio una merla che si fece beffare da gennaio. Lo spavaldo uccello, con un bel piumaggio bianco, sfidò gennaio ed uscì nel bosco pensando che il «vecchiaccio» fosse morto e che, ormai, i tepori primaverili fossero alle porte. Gennaio non si diede per vinto, chiese in prestito alcuni giorni a febbraio e scaricò sulla terra tutto il freddo che poteva con neve, ghiaccio e gelo. L’infreddolita merla, allora, riparò all’interno di un camino e ci rimase finchè i tiepidi raggi del sole di febbraio scaldarono l’aria. Però il piumaggio, da niveo, causa la caligine, diventò color nero-fumo. Da quel momento, i merli di tutto il mondo indossarono la livrea nera.
Angela Monica, figlia del pittore Peppo Monica, collaboratore storico della «Gazzetta di Parma», in occasione dei «giorni delle merla», avendo riletto l’ode dello scrittore latino Orazio e ritenendola piacevolmente suggestiva, adatta al mese di gennaio, ma soprattutto portatrice di un messaggio di saggezza sempre valido al di là dei tempi e dei luoghi, ha riproposto l’ode nel testo originale con traduzione italiana. Angela Monica ha poi voluto ambientare questa scena come se si svolgesse ai giorni nostri in un contesto rurale padano trascrivendo i versi di Orazio in dialetto parmigiano con la consulenza di Enrico Maletti. Il tutto, ovviamente corredato da uno splendido disegno di Peppo Monica.
Vides ut alta stet nive candidum Soracte, nec iam sustineant onus silve laborantes, geluque flumina constiterint acuto. Dissolve frigus ligna super foco large reponens atque benignius deprome qudrimum Sabina, o Thaliarche, merum diota: permitte divis cetera, qui simul stravere ventos aequore fervido deproeliantis, nec cupressi nec veteres agitantur orni. Quid sit futurum cras fuge quaerereet quem Fors dierum cumque dabat lucro appone …
Guarda come la neve imbianca tutto il monte e gli alberi fanno fatica a reggerne il peso, e i fiumi sono rappresi nella morsa del gelo. Sciogli questo freddo, amico Taliarco, aggiungendo legna al fuoco in grande quantità e poi con ancor più abbondanza versa del vino buono dall’anfora. Lascia poi che di tutto il resto si occupino gli Deì, come fanno quando placano i venti sul mare in burrasca. Smettila di chiederti ciò che sarà domani, e qualunque giorno il caso ti concederà, consideralo come un dono …
Guärda fóra: a gh’ é un gràn frèdd e i mont j én tutt cuatè äd néva,i bròch dil pianti i sé stràson p’r al zél sät có t’é da fär Toliarco? Bùtta su bén ädla lèggna e mètta in tävla socuànt fjasch äd còll bón.Stà alégor e mìga strolgär có sucedrà dman.Làsa fär tutt a còjj ch’a cmànda al nòstor destén.Ti gòdot cla giornäda chi ,cme un bél regàl ch’a t’é ricevù …

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

2commenti

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

2commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

2commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

LONDRA

Voto Gb: dopo Manchester Labour rimonta ancora, -5% da Tory

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima