Arte-Cultura

Il viaggio in Lunigiana del «pellegrin cortese»

Il viaggio in Lunigiana del «pellegrin cortese»
0

 Claudio Rinaldi

Dai borghi dell'Oltretorrente ai boschi della Lunigiana il passo è più corto di quel che possa sembrare. Merito di un Appennino che unisce, e non divide: come garantiva Giuseppe Micheli. Una lezione che Lorenzo Sartorio ha imparato anni e anni fa. E, appena può, salta in macchina e lascia la «sua» Parma vecchia per una scorribanda (quando non una «zingarata») nella sua «seconda casa». A Pontremoli o a Licciana Nardi, a Bagnone o a Fivizzano. Qualsiasi «scusa» è buona: e, in ogni caso, è un'autentica boccata d'ossigeno: un po' come per un milanese che lascia lo smog della metropoli per andare a mille metri d'altezza. Respira un'altra aria. Salta in macchina e imbocca la cara, vecchia Massese. Di Autocisa non vuol sentire parlare: «Vuoi mettere il Lagastrello, la sua poesia?». Specie quando in autostrada ci sono code infinite e lui, in cento chilometri, non incrocia che un paio di tassi e qualche marmotta. 
In Lunigiana, Sartorio è di casa. Conosce ogni frazione, ogni stradina, ogni anfratto. I santuari dell'enogastronomia e dei prodotti tipici. Le chiesette, le statue stele. Conta amici fraterni di vecchissima data. Ed è fiero di un riconoscimento che certifica la sua passione per la Valle della Luna: il premio «Lunigiana storica» che gli è stato attribuito l'anno scorso: è stato il primo «non lunigianese» a riceverlo.
«Amica Lunigiana», la recente iniziativa editoriale di Sartorio (Tecnografica editore, due volumi, 6 ciascuno: sono in vendita nelle edicole della nostra provincia e della Lunigiana) è una dichiarazione d'amore, un appassionante viaggio di un «celtico pellegrin cortese», come lo chiama nella prefazione Giuseppe Benelli, presidente della Fondazione Città del libro di Pontremoli (organizzatrice del premio Bancarella) e compagno di strada (e guida culturale, ispiratore, maestro) di Sartorio da un bel pezzo. «Amica Lunigiana» è anche il titolo di uno storico articolo di Baldassarre Molossi, il giorno che lanciò la «pagina della Lunigiana» sulla Gazzetta. Un modo per testimoniare la vicinanza tra Parma e Pontremoli, non solo una dimostrazione d'affetto per la terra da cui provenivano i suoi avi. Oggi la «pagina della Lunigiana» esce alla domenica nei mesi estivi, e Sartorio – storico collaboratore della Gazzetta e studioso di tradizioni popolari – ne è l'anima.
 I libri mettono insieme articoli, racconti, «dritte» per i viaggiatori. Soprattutto emozioni. Nel primo volume, la storia, i  misteri, le magie. 
Il sogno di Lunezia, il ricordo affettuoso di Luigi Vicini, la tradizione dei venditori ambulanti di libri. Borghi e paesi visitati e raccontati con lo spirito curioso del cronista: per ogni località, la descrizione del borgo, i castelli e le leggende sui fantasmi, le perle gastronomiche e la ricetta tipica. Dalla torta d'erbj di Pontremoli alla scarpaciana di Licciana Nardi, dalle lasagne matte di Tavernelle alla frittata di cipolle di Treschietto. 
 Il secondo volume è dedicato ai personaggi della Lunigiana. Il citato Giuseppe Benelli, uomo di cultura vasta e spessa che incanta con il suo eloquio, e Andrea Baldini, colto avvocato celebre, non solo in Lunigiana, per la straripante simpatia e per gli irresistibili monologhi che spaziano dalla classicità greca ai canti popolari della sua terra.
 E ancora, lo scultore Luciano Preti e il cantastorie Bugelli, gli osti Fabio e Bruna da Corneda e la «signora degli agnelli» Cinzia Angiolini. Tutti amici di Sartorio, parmigiano del sasso – anzi, «un gran bón pramzàn dal sas», come certifica Parmaindialetto – con la Valle della Luna nel cuore.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia