-4°

Arte-Cultura

Il viaggio in Lunigiana del «pellegrin cortese»

Il viaggio in Lunigiana del «pellegrin cortese»
0

 Claudio Rinaldi

Dai borghi dell'Oltretorrente ai boschi della Lunigiana il passo è più corto di quel che possa sembrare. Merito di un Appennino che unisce, e non divide: come garantiva Giuseppe Micheli. Una lezione che Lorenzo Sartorio ha imparato anni e anni fa. E, appena può, salta in macchina e lascia la «sua» Parma vecchia per una scorribanda (quando non una «zingarata») nella sua «seconda casa». A Pontremoli o a Licciana Nardi, a Bagnone o a Fivizzano. Qualsiasi «scusa» è buona: e, in ogni caso, è un'autentica boccata d'ossigeno: un po' come per un milanese che lascia lo smog della metropoli per andare a mille metri d'altezza. Respira un'altra aria. Salta in macchina e imbocca la cara, vecchia Massese. Di Autocisa non vuol sentire parlare: «Vuoi mettere il Lagastrello, la sua poesia?». Specie quando in autostrada ci sono code infinite e lui, in cento chilometri, non incrocia che un paio di tassi e qualche marmotta. 
In Lunigiana, Sartorio è di casa. Conosce ogni frazione, ogni stradina, ogni anfratto. I santuari dell'enogastronomia e dei prodotti tipici. Le chiesette, le statue stele. Conta amici fraterni di vecchissima data. Ed è fiero di un riconoscimento che certifica la sua passione per la Valle della Luna: il premio «Lunigiana storica» che gli è stato attribuito l'anno scorso: è stato il primo «non lunigianese» a riceverlo.
«Amica Lunigiana», la recente iniziativa editoriale di Sartorio (Tecnografica editore, due volumi, 6 ciascuno: sono in vendita nelle edicole della nostra provincia e della Lunigiana) è una dichiarazione d'amore, un appassionante viaggio di un «celtico pellegrin cortese», come lo chiama nella prefazione Giuseppe Benelli, presidente della Fondazione Città del libro di Pontremoli (organizzatrice del premio Bancarella) e compagno di strada (e guida culturale, ispiratore, maestro) di Sartorio da un bel pezzo. «Amica Lunigiana» è anche il titolo di uno storico articolo di Baldassarre Molossi, il giorno che lanciò la «pagina della Lunigiana» sulla Gazzetta. Un modo per testimoniare la vicinanza tra Parma e Pontremoli, non solo una dimostrazione d'affetto per la terra da cui provenivano i suoi avi. Oggi la «pagina della Lunigiana» esce alla domenica nei mesi estivi, e Sartorio – storico collaboratore della Gazzetta e studioso di tradizioni popolari – ne è l'anima.
 I libri mettono insieme articoli, racconti, «dritte» per i viaggiatori. Soprattutto emozioni. Nel primo volume, la storia, i  misteri, le magie. 
Il sogno di Lunezia, il ricordo affettuoso di Luigi Vicini, la tradizione dei venditori ambulanti di libri. Borghi e paesi visitati e raccontati con lo spirito curioso del cronista: per ogni località, la descrizione del borgo, i castelli e le leggende sui fantasmi, le perle gastronomiche e la ricetta tipica. Dalla torta d'erbj di Pontremoli alla scarpaciana di Licciana Nardi, dalle lasagne matte di Tavernelle alla frittata di cipolle di Treschietto. 
 Il secondo volume è dedicato ai personaggi della Lunigiana. Il citato Giuseppe Benelli, uomo di cultura vasta e spessa che incanta con il suo eloquio, e Andrea Baldini, colto avvocato celebre, non solo in Lunigiana, per la straripante simpatia e per gli irresistibili monologhi che spaziano dalla classicità greca ai canti popolari della sua terra.
 E ancora, lo scultore Luciano Preti e il cantastorie Bugelli, gli osti Fabio e Bruna da Corneda e la «signora degli agnelli» Cinzia Angiolini. Tutti amici di Sartorio, parmigiano del sasso – anzi, «un gran bón pramzàn dal sas», come certifica Parmaindialetto – con la Valle della Luna nel cuore.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video