14°

Arte-Cultura

Foto come ricerca: l'avventura espressiva

Foto come ricerca: l'avventura espressiva
0

 

Manuela Bartolotti

Costruire illusioni per farci penetrare nella realtà, avvolgere in un velo di bellezza per trasportarci oltre. Pensate a Venezia, alla nebbia, all’emergere fluttuante delle cose, all’incerto movimento dell’acqua, della vita e capirete le fotografie magiche, metafisiche della «Nuova Atlantide» del fidentino Valerio Tosi. Vita brevis, ars longa, dicevano gli antichi e questa mostra organizzata dal Csac di Parma nella persona di Paolo Barbaro per la rassegna culturale SoFringe ‘09 (Soragna, Galleria del Teatro fino al 25 ottobre) conferma la veridicità di tale affermazione. Valerio Tosi, autentico talento artistico, dalla creatività geniale in qualsiasi disciplina, compresa quella – rara - dei rapporti personali, è morto nel 2002 a soli 28 anni, ma ha fatto in tempo a lasciare diversi scritti, saggi, cicli di opere pittoriche e fotografiche (in questi anni gestiti dall’Associazione «Amici di Valerio Futurtosi») di cui una delle più apprezzate ed esemplari è proprio questa serie di Atlantide, già presentata postuma nel prestigioso Istituto di cultura Cini di Ferrara nel 2003. 

Cifra stilistica e umana di Tosi era rovesciare il punto di vista sulla realtà, giocando con i riflessi, gli strappi, il minimo esistente, l’inutile per trasformarlo in un altro mondo, per portarci in un viaggio senza fine dentro e oltre noi. 

S’è ispirato a Luigi Ghirri, ma è stato solo un imprinting iniziale per poi scandagliare con la fotografia i luoghi banali della quotidianità (vetrine, pozzanghere, muri) ove scoprire e tentare i confini dell’anima. 

Con la magia dell’occhio che sa veramente vedere e dell’obiettivo che sa rivelare, ma senza nessun trucco tecnico o fotoritocco, se non una studiata sfocatura – è bene sottolinearlo – è riuscito a trasfigurare freddi, inservibili componenti di computer in paesaggi di una città misteriosa e perduta, di una terra mancante e per questo indispensabile (Atlantide appunto). Ma proprio come il Marco Polo di Italo Calvino nelle «Città invisibili», ogni volta che si pensa a una città persa nel tempo e nello spazio, che confonde e turba, si torna ineluttabilmente a Venezia, suggestione reale e insieme archetipo di luogo sospeso, ibrido ovattato d’eternità ed evanescenza. Anche Tosi, viaggiatore interiore, s’è abbandonato a tale inconscia malìa fin a spingersi alle banchine del mistero dove terra, cielo, acqua si fondono e si liquefanno in luce. 

Così le connessioni elettroniche, i circuiti, carcasse d’intelligenze artificiali ormai spente, sono divenute emergenze di sogni, approdi e contatti con percorsi interiori, più vasti: terre ininterrotte, orizzonti possibili. «Le immagini della memoria, una volta fissate con le parole, si cancellano», scriveva sempre Calvino. Qui invece c’è il silenzio della persistenza, la forza dell’arte a restare oltre la dissolvenza. Oltre. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

8commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv