13°

30°

Arte-Cultura

A Bertinoro fra carte e inchiostri

A Bertinoro fra carte e inchiostri
1

di Marzio Dall'Acqua

L'Ali (Associazione Liberi Incisori) ha allestito nel Palazzo Comunale di Bertinoro, in Romagna,  la mostra «Fra carte e inchiostri», incisioni calcografiche e xilografie, aperta al pubblico fino a oggi. Si tratta di 46 opere grafiche originali (44 calcografie e 2 xilografie), realizzate da altrettanti artisti professionisti del settore, ospitate nella Sala del Popolo, così chiamata perché anticamente adibita (il palazzo fu costruito nel 1306 da Pino degli Ordelaffi) alle assemblee popolari.
La grafica è voce intima, soffusa e sussurrata dell’invenzione figurativa di un secolo, di una stagione, di un movimento pittorico. Usa parole lievi, ma non per questo meno ricche di evocazioni e di poesia, d’invenzione e di fantasia.
L’incisione che usa la carta e gli inchiostri proprio per questo facilmente scivola, scorre e si fa coinvolgere con il libro, con la riproduzione a stampa, di cui è una variante d’arte, raffinata, ma insieme disponibile a declinare l’immagine in ogni linguaggio, dal più alto, più criptico, più personale al più popolaresco, con una straordinaria leggerezza, libera com’è da un muro, da una tavola o una tela, insomma da un supporto che spesso tiene la pittura legata ad un luogo per il quale è stata dipinta o dove è stata realizzata.
L’incisione vola attraverso i tempi ed i luoghi e attira occhi attenti, intelligenze fini e appassionate: lo sguardo deve essere sostenuto dalla fantasia, dalla pazienza del leggere e del dipanare le forme, del ritrovare un’anima sottile che non urla e si impone come avviene con il colore.
L’occhio e la mano di chi guarda sono coinvolti, la vista e il tatto, nel soppesare, nell’accarezzare, nel percorrere i minimi rilievi di una cartografia nascosta dell’immagine, di una triplice dimensione costruita con una allusione alla materia o puramente inventate dal segno, che si unisce, confonde o contrasta con la trama della carta, le filigrane luminose e trasparenti ai controluce, le fibre dell’ordito, della trama della carta.
Si tratta di esperienze particolari, in un certo senso uniche per ogni pezzo. L’incisione costituisce una pagina di diario di un artista che si racconta con una comunicazione che tiene conto dell’amante di queste opere, del conoscitore di stampe come del curioso.
L’incisione è sempre un invito al dialogo, è discorsiva, colloquiante, anche quando urla e aggredisce come un Goya, anche quando si astrae in forme aniconiche, in segni, in rimandi e citazioni. Chiede il rispetto e l’attenzione per la tecnica, per una manualità che traduce una visione in un processo alchemico, metaforico, in uno spazio di tempo e di morsura, che si sottrae alla presenza dell’artista, al suo affiancare ed accompagnare, ma che realizza un progetto rigoroso, previsto e che insieme lascia spazio alla casualità, consente un margine di fatalità, di variazione e di errore, che rendono ogni prova unica pur nella riproducibilità tecnica, che permette di seguire il percorso di una lastra, dalla sua definizione al suo uso e riuso, alla cromìa e all’impasto degli inchiostri, alla pressione della battuta.
Processo tanto più significativo per gli artisti contemporanei, che nei maestri dell’Ali, Associazione Liberi Incisori, e in questa mostra di Bertinoro, è immediatamente visibile e percepibile, facendoci riscoprire un linguaggio insieme antico e quanto mai contemporaneo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • calcografo

    22 Ottobre @ 13.03

    Interessante, si potrà saperne di più?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpe a forma di piccione ... follie giapponesi

pazzo mondo

La signora con le scarpe a forma di piccione: dal Giappone al giro del web video

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

 Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

tv

Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

1commento

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

salso

Terme, via libera alla liquidazione

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

iren

Traversetolo, guasto all'acquedotto: possibile mancanza di acqua

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

gran bretagna

Computer in tilt, aerei della British Airways ancora a terra

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover