17°

30°

Arte-Cultura

Anche il vescovo Mazza fra i ritratti di Brugliera

Anche il vescovo Mazza fra i ritratti di Brugliera
0

di Tiziano Marcheselli

Artista silenzioso e isolato, questo Lucio Brugliera, che pure possiede doti non comuni di pittore, sia che affronti composizioni ritmiche al limite dell’astrazione, sia che si dedichi alla figura umana.
E Brugliera, per stare ancora più tranquillo e solitario, lontano da beghe e invidie locali, da qualche anno si è trasferito a Fidenza, dove dipinge, quasi da misantropo, con un’abilità sempre più professionale (se possibile) e di qualità.
In questi giorni ha terminato il ritratto di monsignor Carlo Mazza, vescovo di Fidenza, cogliendone perfettamente caratteristiche fisiche e spirituali, compreso quel velo di simpatica ironia che distingue da sempre l’alto prelato borghigiano.
Nelle non frequenti mostre personali che ha tenuto negli anni passati, Lucio Brugliera ha sempre esposto paesaggi, nature morte e composizioni con interni, ma mai figure e ritratti: quindi, è interessante osservare questo somigliantissimo ritratto che testimonia le capacità dell’artista nell’affrontare la figura umana.
D’altra parte, Brugliera vanta una lunga milizia artistica: nato a Milano nel 1937, è stato allievo, a Parma, di quel raffinato artista che è stato Bruno Zoni, e si è diplomato all’Istituto d’arte «Paolo Toschi» (si ricorda il suo «duo» pittorico con Federico Belicchi, grande promessa, rimasta tale); poi, dagli anni Cinquanta agli anni Settanta, Brugliera ha svolto una ricerca pittorica prettamente figurativa, fino a giungere, attraverso un'evoluzione che seguiva i tempi, a un personalissimo informale dagli anni Ottanta fino a oggi.
Ha tenuto poche ma selezionate personali, l’ultima delle quali a Parma, alla Galleria comunale San Ludovico, nel 2002, una mostra di notevole intensità e rigore intellettuale.
Oggi, questi ritratti - oltre al vescovo, da citare anche quelli della moglie, della figlia Cristina, del pittore Sabini, di Miki, Lori, Marco, Ludovica, Tony, Giulio, Riccardo, Yannia, Roberta e altri - rappresentano quindi una piccola scoperta, anche se chi conosce da tempo l’artista, sapeva già di questa capacità figurativa, fino ad oggi poco sbandierata.
Infatti, la «colpa» è proprio di Lucio, che forse prova una sorta di «pudore» professionale nel presentare questi ritratti così tecnicamente perfetti; probabilmente, dopo le esperienze più attuali e meno figurative, ha paura di venire accusato di essere ritornato al «classico», in un momento in cui la pittura sta cercando altre strade, dalla fotografia al computer, dal comportamento alle installazioni.
Ma, chi possiede doti di disegnatore e di pittore, non deve aver paura di mostrarle. Anzi!

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cher, a 71 anni look ose' a Billboard Music Awards

MUSICA

Cher, look osé. A 71 anni incanta ancora

1commento

Lealtrenotizie

Incendio all'ex scuola di Baganzola, in fumo l'archivio della Magnanini

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

allarme

Sorbolo, non solo parkour. "Ora fingono di finire sotto le auto"

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

1commento

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

VIABILITA'

Industria 4.0 in fiera: code al casello di Parma

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

Volontariato

Sorbolo piange Lina, l'angelo degli anziani

gazzareporter

"Uova, scope, secchi di pittura: cartoline da via Langhirano" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Italiano rapito in Siria riappare in un nuovo video

MILANO

Fiamme al carcere minorile Beccaria: dramma sventato

SOCIETA'

CESENA

La triatleta Julia Viellehner è morta: donati gli organi

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

3commenti

SPORT

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare