-4°

Arte-Cultura

Anche il vescovo Mazza fra i ritratti di Brugliera

Anche il vescovo Mazza fra i ritratti di Brugliera
0

di Tiziano Marcheselli

Artista silenzioso e isolato, questo Lucio Brugliera, che pure possiede doti non comuni di pittore, sia che affronti composizioni ritmiche al limite dell’astrazione, sia che si dedichi alla figura umana.
E Brugliera, per stare ancora più tranquillo e solitario, lontano da beghe e invidie locali, da qualche anno si è trasferito a Fidenza, dove dipinge, quasi da misantropo, con un’abilità sempre più professionale (se possibile) e di qualità.
In questi giorni ha terminato il ritratto di monsignor Carlo Mazza, vescovo di Fidenza, cogliendone perfettamente caratteristiche fisiche e spirituali, compreso quel velo di simpatica ironia che distingue da sempre l’alto prelato borghigiano.
Nelle non frequenti mostre personali che ha tenuto negli anni passati, Lucio Brugliera ha sempre esposto paesaggi, nature morte e composizioni con interni, ma mai figure e ritratti: quindi, è interessante osservare questo somigliantissimo ritratto che testimonia le capacità dell’artista nell’affrontare la figura umana.
D’altra parte, Brugliera vanta una lunga milizia artistica: nato a Milano nel 1937, è stato allievo, a Parma, di quel raffinato artista che è stato Bruno Zoni, e si è diplomato all’Istituto d’arte «Paolo Toschi» (si ricorda il suo «duo» pittorico con Federico Belicchi, grande promessa, rimasta tale); poi, dagli anni Cinquanta agli anni Settanta, Brugliera ha svolto una ricerca pittorica prettamente figurativa, fino a giungere, attraverso un'evoluzione che seguiva i tempi, a un personalissimo informale dagli anni Ottanta fino a oggi.
Ha tenuto poche ma selezionate personali, l’ultima delle quali a Parma, alla Galleria comunale San Ludovico, nel 2002, una mostra di notevole intensità e rigore intellettuale.
Oggi, questi ritratti - oltre al vescovo, da citare anche quelli della moglie, della figlia Cristina, del pittore Sabini, di Miki, Lori, Marco, Ludovica, Tony, Giulio, Riccardo, Yannia, Roberta e altri - rappresentano quindi una piccola scoperta, anche se chi conosce da tempo l’artista, sapeva già di questa capacità figurativa, fino ad oggi poco sbandierata.
Infatti, la «colpa» è proprio di Lucio, che forse prova una sorta di «pudore» professionale nel presentare questi ritratti così tecnicamente perfetti; probabilmente, dopo le esperienze più attuali e meno figurative, ha paura di venire accusato di essere ritornato al «classico», in un momento in cui la pittura sta cercando altre strade, dalla fotografia al computer, dal comportamento alle installazioni.
Ma, chi possiede doti di disegnatore e di pittore, non deve aver paura di mostrarle. Anzi!

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery