15°

Arte-Cultura

«Wikipedia è sicura: chi scrive sciocchezze viene fermato»

«Wikipedia è sicura: chi scrive sciocchezze viene fermato»
0

di Francesca Carra

Wikipedia, la più grande enciclopedia on line con 330 milioni di utenti al mese, rappresenta  «il grande esperimento» della rete, offrendo a tutti libero accesso, libertà di copiare, di modificare, di ridistribuire le informazioni.... Freedom, termine inglese che sta per libertà e gratuità insieme, è il vocabolo che connota la nuova, rivoluzionaria tendenza globale, contraria a ogni segretezza, favorevole all’apertura, positiva. Così parla James Wales, americano del sud, residente in Florida («non vengo dalla Silicon Valley», precisa), 43enne cofondatore dell’enciclopedia globale più famosa al mondo, ospite della Fondazione Corriere della Sera (tema dell’incontro: «Wikipedia, il nuovo mo(n)do di sapere»), intervistato dai giornalisti Daniele Manca e Gian Antonio Stella. Un milione di voci in lingua tedesca, 610.000 in lingua italiana, molto diffusa nel nord Europa e in Giappone, 14mo sito più «cliccato» in Iran (!), Wikipedia deve la sua fortuna al fatto di essere condivisa dalla comunità. Chiunque può scrivervi (diventare «editor»), non c'è uno staff che decide cosa mettere in prima pagina, ma solo un gruppo di amministratori, ovvero utenti particolarmente affidabili, incaricati di controllarne la correttezza. Le domande non mancano. «Se qualcuno scrive che Margareth Thatcher è apparsa nuda su Playboy, come fate a fermarlo?» chiede provocatoriamente Stella. «Su internet c'è di tutto», incalza Manca.

«Wikipedia non è un west selvaggio, chi scrive sciocchezze viene fermato» risponde sicuro Wales. Il monitoraggio è continuo. Chi lo fa è un gruppo di persone molto motivato, che crede nella missione di Wikipedia, di riferire sulla base di fonti affidabili per consentire alla gente di riflettere e farsi un’opinione. Certo, aggiunge, «è difficile trovare un software che rilevi tutte le stupidaggini che un essere umano può fare». Wikipedia è un processo democratico, in cui le credenziali contano poco. L’articolo scritto dal docente universitario vale quanto quello del meccanico «ossessionato» da un certo argomento, che cita le fonti e, se è il caso, lascia che la comunità possa intervenire. La neutralità è un altro valore fondamentale per il progetto. Dove c'è una controversia, Wikipedia non deve prendere posizione, ma illustrare le varie idee. Sulla censura, Wales è categorico: «Noi non accettiamo compromessi. Certo, non possiamo controllare la rete cinese o iraniana, che è in mano a quei paesi». Sul futuro della rete è ottimista: «La  comunità sta creando materiali di qualità sulla rete, che possono sfidare i media tradizionali».

Tant'è che Wikipedia sta superando, in termini di visite alle pagine, il New York Times. «Ma, insomma, chi paga?» chiedono i due intervistatori. «Wikipedia - risponde Wales - fa capo a una fondazione no profit, Wikimedia Foundation, i cui introiti vengono da donazioni di privati. Il bilancio sta sotto i 10 milioni di dollari all’anno. Costa poco,  la gente lo finanzia volentieri». «E la concorrenza? Lo sa che le enciclopedie classiche, tipo Britannica, sono in crisi e vi chiederanno i danni?».  «Si lamentano, ma non ci possono querelare - risponde Wales -. Noi non pensiamo in termini di concorrenza, pensiamo a fare qualcosa che ci piace e che sia utile anche agli altri». E il miglior giudice resta, nel lungo periodo, il mercato, cioè il pubblico, libero di cliccare altrove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

1commento

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

La nuova Kia Rio Il video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv