Arte-Cultura

«Wikipedia è sicura: chi scrive sciocchezze viene fermato»

«Wikipedia è sicura: chi scrive sciocchezze viene fermato»
0

di Francesca Carra

Wikipedia, la più grande enciclopedia on line con 330 milioni di utenti al mese, rappresenta  «il grande esperimento» della rete, offrendo a tutti libero accesso, libertà di copiare, di modificare, di ridistribuire le informazioni.... Freedom, termine inglese che sta per libertà e gratuità insieme, è il vocabolo che connota la nuova, rivoluzionaria tendenza globale, contraria a ogni segretezza, favorevole all’apertura, positiva. Così parla James Wales, americano del sud, residente in Florida («non vengo dalla Silicon Valley», precisa), 43enne cofondatore dell’enciclopedia globale più famosa al mondo, ospite della Fondazione Corriere della Sera (tema dell’incontro: «Wikipedia, il nuovo mo(n)do di sapere»), intervistato dai giornalisti Daniele Manca e Gian Antonio Stella. Un milione di voci in lingua tedesca, 610.000 in lingua italiana, molto diffusa nel nord Europa e in Giappone, 14mo sito più «cliccato» in Iran (!), Wikipedia deve la sua fortuna al fatto di essere condivisa dalla comunità. Chiunque può scrivervi (diventare «editor»), non c'è uno staff che decide cosa mettere in prima pagina, ma solo un gruppo di amministratori, ovvero utenti particolarmente affidabili, incaricati di controllarne la correttezza. Le domande non mancano. «Se qualcuno scrive che Margareth Thatcher è apparsa nuda su Playboy, come fate a fermarlo?» chiede provocatoriamente Stella. «Su internet c'è di tutto», incalza Manca.

«Wikipedia non è un west selvaggio, chi scrive sciocchezze viene fermato» risponde sicuro Wales. Il monitoraggio è continuo. Chi lo fa è un gruppo di persone molto motivato, che crede nella missione di Wikipedia, di riferire sulla base di fonti affidabili per consentire alla gente di riflettere e farsi un’opinione. Certo, aggiunge, «è difficile trovare un software che rilevi tutte le stupidaggini che un essere umano può fare». Wikipedia è un processo democratico, in cui le credenziali contano poco. L’articolo scritto dal docente universitario vale quanto quello del meccanico «ossessionato» da un certo argomento, che cita le fonti e, se è il caso, lascia che la comunità possa intervenire. La neutralità è un altro valore fondamentale per il progetto. Dove c'è una controversia, Wikipedia non deve prendere posizione, ma illustrare le varie idee. Sulla censura, Wales è categorico: «Noi non accettiamo compromessi. Certo, non possiamo controllare la rete cinese o iraniana, che è in mano a quei paesi». Sul futuro della rete è ottimista: «La  comunità sta creando materiali di qualità sulla rete, che possono sfidare i media tradizionali».

Tant'è che Wikipedia sta superando, in termini di visite alle pagine, il New York Times. «Ma, insomma, chi paga?» chiedono i due intervistatori. «Wikipedia - risponde Wales - fa capo a una fondazione no profit, Wikimedia Foundation, i cui introiti vengono da donazioni di privati. Il bilancio sta sotto i 10 milioni di dollari all’anno. Costa poco,  la gente lo finanzia volentieri». «E la concorrenza? Lo sa che le enciclopedie classiche, tipo Britannica, sono in crisi e vi chiederanno i danni?».  «Si lamentano, ma non ci possono querelare - risponde Wales -. Noi non pensiamo in termini di concorrenza, pensiamo a fare qualcosa che ci piace e che sia utile anche agli altri». E il miglior giudice resta, nel lungo periodo, il mercato, cioè il pubblico, libero di cliccare altrove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video