14°

Arte-Cultura

Necropoli dell'età del bronzo scoperta nel Modenese

0

 Una delle più grandi necropoli  italiane dell’età del bronzo è stata portata alla luce nei  giorni scorsi a Casinalbo, alle porte di Modena. Si tratta del sepolcreto di un villaggio terramaricolo, distante solo duecento  metri dall’abitato moderno. Le 47 tombe recuperate portano a oltre 600 il numero delle sepolture rinvenute nell’area, tutte  databili tra il 1450 e il 1150 a.C. Gli archeologi stimano che  originariamente le tombe fossero circa 3 mila, concentrate in  poco più di un ettaro.
La campagna di scavo da poco conclusa è frutto di una  collaborazione scientifica fra Soprintendenza per i Beni  archeologici dell’Emilia-Romagna e Museo civico archeologico  etnologico di Modena, grazie alla disponibilità del  proprietario del terreno, Enzo Bertelli. Gli scavi del 2009 sono  stati diretti da Andrea Cardarelli dell’Università di Roma 'La  Sapienzà e da Daniela Locatelli della Soprintendenza, e sono  stati condotti da Gianluca Pellacani del Museo civico di Modena  assieme al personale e ai collaboratori del Museo e agli  studenti del corso di Scienze per la conservazione e restauro  dell’Università di Modena e Reggio Emilia.
«Il rituale funerario consisteva sempre nella cremazione –  spiega Ilaria Pulini, direttrice del Museo civico archeologico  etnologico di Modena – Le sepolture sono raggruppate in nuclei  segnalati da una o più grandi pietre usate come insegne,  portate sul luogo dagli antichi abitanti da almeno 15-20  chilometri di distanza. Oltre alle urne in ceramica,  frequentemente decorate con motivi geometrici, dalla necropoli  provengono numerosi oggetti in bronzo, ma sorprendentemente non  tutti sono stati trovati dentro le urne cinerarie come ci si  sarebbe potuto aspettare». 
Gran parte dei reperti in bronzo,  soprattutto frammenti di spade, proviene infatti dal suolo  antico della necropoli individuato dagli archeologi. E' stato così possibile ricostruire il rituale funerario e  chiarire alcuni aspetti dell’organizzazione sociale delle  terramare. I defunti venivano posti su una pira per la  cremazione, a volte con oggetti che ne definivano lo status  sociale, come spade e pugnali per i guerrieri e ornamenti per le  donne o per le adolescenti dei ceti egemoni. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

8commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv