-5°

Arte

Vibrazioni ed emozioni nel colore

Ulvi Liegi a Viareggio. Una raffinata selezione di dipinti dell'impressionista livornese

Vibrazioni ed emozioni nel colore
0

Era il 1882, quando Ulvi Liegi, anagramma di Luigi Levi (1858-1939) fu definito da Arturo Carocci pittore di singolare “impressionismo”, spendendo un termine all’epoca diffuso solo nel ristretto entourage dell’informatissimo Diego Martelli. A ribadire il giudizio sarà l’acuto Telemaco Signorini allorché, in occasione dell’Esposizione Universale di Parigi del 1889, definirà il giovane amico “forse l’unico impressionista”. Il Centro Matteucci per l’Arte Moderna di Viareggio presenta fino al 3 maggio, nel villino Liberty di via D’Annunzio, una raffinata selezione di dipinti dell’artista livornese, che copre un arco cronologico di oltre mezzo secolo, dal 1881 al 1935, entro il quale la fisionomia del pittore si definisce, soprattutto nell’interpretazione del quadro en plein air, come una delle più originali personalità formatesi nell’alveo macchiaiolo.
La rassegna, dal titolo «Ulvi Liegi. Colore vibrazione emozione», ideata e promossa dalla Società di Belle Arti, propone alcuni dipinti celebri ed altri riconducibili al periodo di più stretta consonanza con il postimpressionismo, scoperto nei ripetuti viaggi parigini. Emerge un aspetto inedito del pittore, che si impone fin dagli inizi per la sensibilità, tutta sua, di tradurre la natura secondo una visualità al di fuori di ogni schema. Il viaggio a Parigi nel 1886, in concomitanza con l’Ottava Esposizione degli Indipendenti si rivela determinante al suo plasmarsi artistico. La visione diretta de La Grande-Jatte di Seurat, dei paesaggi di Pissarro e Gauguin e dei quadri dalla pennellata divisa di Guillaumin e Signac lo colpisce al punto di orientarne le idee verso motivi filtrati dalla percezione irrazionale di un colore, più immaginato che reale. La tavolozza che ne scaturisce, impetuosa ed irruente non è mai banale o superficiale, attenta agli accordi cromatici ed alla ricerca sul colore stesso che lo porterà a sviluppare un personalissimo senso di luminosità. Senza ordine e alcuna regola i verdi, i rosa, gli azzurri e i viola si avvicendano nelle infinite gradazioni, ora con selvaggia esuberanza, ora con elegante intensità, declinandosi in un linguaggio autonomo, seppur sempre d’impianto signoriniano. In particolare una serie di dipinti Contadine e pagliaio, Signora alle corse, Cortile con lavandaie, Carciofaia, Veduta di Firenze dalla via Vecchia Aretina, Sulla strada di Santa Margherita a Montici e Giardino di primavera con la moglie del pittore, rientrano nella fase antecedente il Novecento, offrendo la fisionomia meno stereotipata di un artista dalla sensibilità già estremamente moderna. Da citare anche il ritratto dedicato all’artista dall’amico Corcos, frammento dell’iniziale cammino comune dei due coetani prima che la diversità dei linguaggi artistici ne separasse le strade.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto