20°

36°

Arte-Cultura

«Opere sull'ultimo tabù»

«Opere sull'ultimo tabù»
Ricevi gratis le news
0

  Mariagrazia  Villa

Se, come sosteneva Vittorio Alfieri, non va mai persa l’occasione d’imparare a morire, la rassegna «Il rumore del lutto», a Parma da domani a lunedì, ci offre una grande opportunità: educarci culturalmente alla nostra e all’altrui morte. 
La terza edizione della manifestazione, dopo le prime due sperimentali dedicate alla figura di Pier Paolo Pasolini e al tema dell’assenza, approfondisce il discorso del tempo, secondo l’indicazione di Qohelet, che c'è un tempo per ogni cosa, per soffrire come per guarire, attraverso l’intrecciarsi di diversi ambiti disciplinari. 
Dalla collettiva d’arte contemporanea, che inaugura domani alle 17 alla Camera di Commercio e rimane aperta fino all’8 novembre, allo spettacolo teatrale «Schizzo per un giacente» di domenica alle 21 al Teatro Europa, dalla conferenza dello psicologo clinico dell’Università di Bologna Francesco Campione, lunedì alle 16.30 alla Pinacoteca Stuard, al film «Lampi sull'acqua» di Wim Wenders e Nicholas Ray al Cinema D’Azeglio D’Essai, sempre lunedì alle 21 (ulteriori informazioni sugli eventi in programma all’indirizzo ilrumoredellutto@libero.it). «L'iniziativa è nata dalla comune esigenza di trovare una modalità alternativa per vivere i giorni dedicati alla memoria dei defunti, rendendone la ritualità più completa», affermano la studiosa e ricercatrice di tanatologia Maria Angela Gelati e il fotografo, dj e giornalista musicale Marco Pipitone, ideatori e curatori della rassegna, in collaborazione con il Comune di Parma. 
E’ in un progetto interdisciplinare legato all’arte che hanno individuato il viatico di questo innovativo percorso: «Non esiste una manifestazione simile, né in Italia né all’estero, e vorremmo acquisisse negli anni un carattere nazionale». 
Obiettivo: condividere testimonianze sul lutto, non certo risolvere il dolore di chi ha subito una perdita. «Desideriamo contrastare la rimozione del lutto e costruire un nuovo discorso attorno a una corretta cultura della vita che ha, in sé, la morte: tutte le società tradizionali e le grandi religioni si sono sviluppate sulla consapevolezza che gli esseri viventi sono destinati a morire». 
La rassegna si svolge - importante chiave di lettura simbolica - nella città dei vivi e a loro si rivolge. E prova a sfidare l’ultimo tabù della civiltà occidentale, la morte, rimettendocela davanti agli occhi e dentro le orecchie, e sotto la pelle, un po' come facevano i cimiteri, prima che l’editto napoleonico di Saint Cloud del 1804 li spostasse fuori dalle mura cittadine per motivi igienici. 
«Da un lato, siamo tempestati da ideali di perfezione, intesi come eterna giovinezza e bellezza, che contrastano con l’idea della fine della vita, e dall’altro, siamo immersi in tempi così frenetici e legati alla produzione, che fermarsi a riflettere su un argomento profondo e complesso quale la morte non è quasi consentito». 
La risorsa, di fronte alla marginalizzazione di un’esperienza inestinguibile per la pienezza della vita, sta in un nuovo modello culturale, «che porti ad accettare la morte con naturalezza e distacco, come accade da millenni nelle culture orientali». 
Perché, ci ricorda la Bhagavad Gita nel canto secondo: «Colui che è libero da ogni attaccamento e avversione consegue la pace». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Turku

Attacco in Finlandia, in tre accoltellano diverse persone

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti