15°

Arte-Cultura

Nel paese «strampalato» a caccia di Guareschi

Nel paese «strampalato» a caccia di Guareschi
0

 di Lorenzo Sartorio

Chi, meglio di un cronista che «ciabatta» tutto il giorno avanti  e indietro per Parma con il suo taccuino  in mano e l’occhio indagatore  poteva addentrasi   nel «mondo piccolo» di Guareschi   per curiosare sui suoi personaggi? 
Egidio Bandini, giornalista,  ma soprattutto uomo del Po,  vice presidente   del Club dei 23,  ci ha provato dando alle stampe un libro che è stato presentato  ieri  alla Casa della Musica.   Al  battesimo    di «Quante storie… Giovannino!» Battei editore della  collana «Battei racconta», gli assessori Lorenzo Lasagna,   Luca Sommi e Fabio Fecci     hanno  elogiato  il lavoro  dell’autore, mentre  Giuseppe Marchetti  ne ha  rimarcato  le  peculiarità letterarie.  
Ed allora un  altro libro su Guareschi?   Ebbene sì.  «Però - ha osservato Marchetti - un libro diverso dagli altri, un libro  che non pecca  di presunzione o di   piaggeria  nel confronti  del grande scrittore  di Fontanelle».  Il libro di Bandini  vuole essere   un simpaticissimo  e rocambolesco  viaggio all’interno di un mondo fatto di piccole cose,  ma capace di grandi  sentimenti  che provengono  dal cuore e dall’animaccia padana di quei personaggi  che costellano i racconti guareschiani  che molte  volte  possono sembrare solo «spalle».  Egidio Bandini,  come un attento astronomo, ha voluto  scandagliare  l’empireo  guareschiano   scoprendo  con il potente  telescopio  della sua sensibilità   giornalistica   tutti quei pianeti e pianetini  che compongono  la galassia del «mondo piccolo». Pagina dopo pagina ecco, allora,   dipanarsi un piacevolissimo   percorso  letterario  ricco di aneddoti,  curiosità,   episodi  singolari e sconosciuti  corredato  da  numerose  foto inedite delle terre guareschiane  e della  gente della bassa del terzo millennio.   Sempre per quanto riguarda  i personaggi che  costellano la galassia guareschiana  è lo stesso  autore che nella presentazione del libro fornisce una suggestiva  spiegazione.  «E’ infatti  di loro,  delle centinaia  di interpreti  della favole di Giovannino che voglio parlarvi, prima di tutto perchè nessuno, almeno  a quanto mi risulta, ne ha fino ad ora parlato, poi perchè,  anche nella descrizione   dei personaggi,  Guareschi   si rivela per quello di scrittore unico  e inarrivabile  che è: uno capace di farci immaginare l’uomo o la donna che ci troviamo  di fronte, non solo dal punto di vista caratteriale, ma addirittura nell’ aspetto fisico». E, a proposito di animali,  come non ricordare  il cagnetto di Don  Camillo - Full che sta per «Fulmine» - che si vende alla banda di Peppone  per gli avanzi di quelle galline  rubate dai compagni nel pollaio  del prete.   L’abilità  di Bandini è stata proprio  nel raffrontare   le gente della bassa di oggi  con  quella di ieri  per vedere cos’è cambiato o è ancora rimasto   di quel «paese strampalato - per  dirla con Giovannino - ,  dove il sole picchia  martellate  sulla testa alla gente e la gente ragiona più con la stanga che con il  cervello  ma,  dove, almeno,  si rispettano  i morti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

3commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

1commento

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

CCV

Ventuno progetti per Parma

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

3commenti

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

modena

Mail "trappola" che annuncia donazione: truffata la Croce Rossa di Carpi

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

1commento

SOCIETA'

LA BACHECA

44 offerte per chi cerca lavoro

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti