10°

18°

Arte-Cultura

«Le fatiche delle donne» nell'arte

«Le fatiche delle donne» nell'arte
0

 Stefania Provinciali

Tema insolito ma ricco di fascino per i risvolti artistici, culturali e sociali: «Le fatiche delle donne. Il lavoro femminile nella pittura italiana dal Settecento al Novecento», mostra, a cura di Marzio Dall’Acqua, aperta a Villa Soragna di Collecchio fino al 22 novembre, offre un suggestivo scorcio di una realtà poco indagata, con una sintesi del mutare di usi e costumi nell’arco di quasi tre secoli. Quaranta i dipinti esposti, provenienti da importanti realtà museali e collezioni private, che raccontano, attraverso differenti stili pittorici, l’idealità di un mondo fatto di storie reali. Accanto a pacate fanciulle ritratte in interni borghesi, fissate sulla tela nell’arte antica del ricamo e a pastorelle di un’Arcadia perduta, «sfilano» donne che conoscono l’asprezza dei campi o la durezza sociale dell’urbe in continua evoluzione. Le opere esposte permettono inoltre di osservare l’evoluzione del lavoro muliebre in un excursus fra pittura di genere e nuovo realismo, fra elementi di Corrente e post cubismo con alcune opere accademiche di grande attrazione ed effetti formali. Dal settecentesco dipinto «Pollivendole» del Todeschini, si passa al secolo successivo con opere di importanti artisti della Scuola ottocentesca parmense, conservate all’Accademia di Parma, tra le quali «Donna all’arcolaio» di Salvatore Marchesi, «La guardiana delle mucche» di Daniele De Strobel o «La culla» di Cletofonte Preti, fino allo straordinario dipinto di Sidonio Centenari «La famiglia del calzolaio» proveniente dalla Galleria Nazionale. Dalla Collezione della Banca Federico Del Vecchio di Firenze provengono, invece, due significativi dipinti della Scuola toscana dei Macchiaioli firmati Francesco Gioli (Contadina del Gabbro) e Giorgio Kienerk (Giornata afosa in campagna toscana). Da citare Il baliatico di Francesco Scaramuzza, matita su carta ed Edoardo Bertucci con un’opera di grande freschezza poetica: Studio e lavoro. Il Novecento porta con sé nuove suggestioni stilistiche nelle immagini di lavori antichi e moderni: ne sono esempi significativi i dipinti «Riparatrici di reti» di Ennio Morlotti, opera omaggio a Picasso ma che anticipa in accenni di stesura cromatica l’espressionismo naturalistico che sarà proprio dell’artista oppure «Scuola di pittura» di Mino Maccari, dai riferimenti espressionisti, entrambi della Collezione Verzocchi di Forlì. Ed ancora l’olio su tela «Le trecciaiole» di Renzo Baraldi del Museo Civico di Carpi accanto a cucitrici, sarte, mondine, dattilografe, modiste, lavandaie, soggetti scelti dai dieci artisti presenti in mostra che hanno partecipato al 'Premio Suzzarà, dagli anni quaranta agli anni sessanta del Novecento, tra i quali si ricordano Trento Longaretti, Giulio Salvadori, Giovanni Cappelli. Dal collezionismo privato provengono altre significative opere di maestri contemporanei tra i quali vanno ricordati Carlo Mattioli, Mario Delitala, Ernesto Treccani, Pompilio Mandelli, Renzo Barilli. Da citare anche i pittori Riccardo Fainardi con un pastello su carta ed Igino Gatti, di solida tradizione locale. Infine, Tiziana Fantini, unica presenza femminile fra gli artisti, con Mondine, composizione di figura dalla visione inquietante che offre una lettura decisa e molto personale di un mondo altrove rappresentato. Al fine di integrare ed arricchire il progetto espositivo, un’intera sala della mostra è dedicata alla ricostruzione della storia dell’Istituto religioso femminile «Sacro Cuore» di Collecchio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery