15°

Arte-Cultura

Delitti e misteri: un giallo "sociale" nutrito di cronaca

Delitti e misteri: un giallo "sociale" nutrito di cronaca
0

Il cadavere dell'assassinato arriva in pieno centro della città, sotto il ponte più antico: «Quel morto sembrava un proiettile sparato nel cuore di Parma». Il segno che Valerio Varesi lascia ben visibile in molte pagine del suo nuovo romanzo «Il commissario Soneri e la mano di Dio» (Frassinelli editore) è ben chiaro, è un segno di abile scrittura e narrazione, ma è anche un segno politico. Dunque, la sua capacità di scrittore affronta una nuova via di contenuti e di personaggi messi a teatro. Contenuti, personaggi, azioni, suggestioni, cronache e allusioni ad una certa storia dei nostri giorni, ci sono tutti. Varesi ha creato così un vero e proprio romanzo giallo storico, o, forse, storico perchè giallo. Ma non è tanto la vicenda che interessa il narratore, quanto piuttosto l'arte del trascinamento oggettivo che essa esercita, cioè il ruolo di motore per un'altra realtà che qui si nasconde, ma poi nemmeno tanto.
E non è un caso che il romanzo si tenga così, avvinghiato ai fatti dell'oggi con alcuni riferimenti ben precisi che nel corso delle indagini s 'arrampicano ora sull'Appennino abitato dai Fauni, ora tra i palazzi del potere in città.
Un tale reticolo di riferimenti offre a Varesi l'opportunità di creare quel romanzo che si nutre di cronaca, appunto, e che da essa trae linfa e suggestioni per alludere ad altro. Soneri resta comunque il punto di riferimento principale.
Ma al lettore accorto non sfuggiranno i sensi e i soprasensi di un'atmosfera sociale e antropologica che Varesi ha accanitamente studiata e descritta con quel suo svagato e solo apparentemente  occasionale piacere di citazioni e di accenni. Resta, ovviamente il fatto narrativo in quanto tale; e qui ancora una volta lo scrittore evidenzia bene le proprie doti descrittive e quel suo spiegarsi per dialoghi che riflettono bene il suo pensiero. «Il commissari Soneri e la mano di Dio» registra tuttavia una variante di gran pregio alla narrativa del genere oggi pullulante da ogni angolo della letteratura. La variante è annidata nella concezione del racconto medesimo che, pur vincolato alle  regole del «giallo», non le sopporta e non le subisce. Varesi dimostra di sapersi muovere fra droga, malversazioni, labili indizi, strade piene di neve in montagna, luoghi abbandonati dagli uomini - ma no da Dio - preti, poliziotti, trafficanti d'ogni genere, tavernieri ed extracomunitari, con mirabile scioltezza sino all'esito finale che sorprenderà non pochi lettori. Esito che vien dichiarato sino dal titolo, come se l'ultima vendetta fosse la punizione stessa di Dio inflitta a suo nome da don Pino novello profeta di una giustizia assoluta. 
Se in qualche momento il romanzo richiama d'istinto i torbidi inganni e i loschi affari del bevilacquiano «Giallo Parma» che tanto fece discutere la città circa quindici anni fa, complessivamente le vicende di Malpeli e soci  colpiscono di più per la semplicità e la schiettezza con le quali Varesi ha disposto l'arco della storia che, da vicenda individuale e personale, s'allarga ai fattori dell'ordine pubblico, ai vari malesseri  della società ricca e al degrado morale delle istituzioni. Il prete vendicatore don Pino è la mano di Dio che s'abbatte sui reprobi, ma è anche il simbolo di un novo moralismo che può colpire dovunque e comunque una volta azzerati il dovere e la cristiana pietà del perdono. Questa è la novità importante del romanzo, il suo vero nucleo risentito e severo che Varesi ha descritto con un'emozione teatralmente molto efficace, quasi barbara, ma tuttavia invocante l'ira dei giusti.G. M.
Il commissario Soneri e la mano di Dio - Frassinelli, pag. 279, 18
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv