16°

Arte-Cultura

Delitti e misteri: un giallo "sociale" nutrito di cronaca

Delitti e misteri: un giallo "sociale" nutrito di cronaca
0

Il cadavere dell'assassinato arriva in pieno centro della città, sotto il ponte più antico: «Quel morto sembrava un proiettile sparato nel cuore di Parma». Il segno che Valerio Varesi lascia ben visibile in molte pagine del suo nuovo romanzo «Il commissario Soneri e la mano di Dio» (Frassinelli editore) è ben chiaro, è un segno di abile scrittura e narrazione, ma è anche un segno politico. Dunque, la sua capacità di scrittore affronta una nuova via di contenuti e di personaggi messi a teatro. Contenuti, personaggi, azioni, suggestioni, cronache e allusioni ad una certa storia dei nostri giorni, ci sono tutti. Varesi ha creato così un vero e proprio romanzo giallo storico, o, forse, storico perchè giallo. Ma non è tanto la vicenda che interessa il narratore, quanto piuttosto l'arte del trascinamento oggettivo che essa esercita, cioè il ruolo di motore per un'altra realtà che qui si nasconde, ma poi nemmeno tanto.
E non è un caso che il romanzo si tenga così, avvinghiato ai fatti dell'oggi con alcuni riferimenti ben precisi che nel corso delle indagini s 'arrampicano ora sull'Appennino abitato dai Fauni, ora tra i palazzi del potere in città.
Un tale reticolo di riferimenti offre a Varesi l'opportunità di creare quel romanzo che si nutre di cronaca, appunto, e che da essa trae linfa e suggestioni per alludere ad altro. Soneri resta comunque il punto di riferimento principale.
Ma al lettore accorto non sfuggiranno i sensi e i soprasensi di un'atmosfera sociale e antropologica che Varesi ha accanitamente studiata e descritta con quel suo svagato e solo apparentemente  occasionale piacere di citazioni e di accenni. Resta, ovviamente il fatto narrativo in quanto tale; e qui ancora una volta lo scrittore evidenzia bene le proprie doti descrittive e quel suo spiegarsi per dialoghi che riflettono bene il suo pensiero. «Il commissari Soneri e la mano di Dio» registra tuttavia una variante di gran pregio alla narrativa del genere oggi pullulante da ogni angolo della letteratura. La variante è annidata nella concezione del racconto medesimo che, pur vincolato alle  regole del «giallo», non le sopporta e non le subisce. Varesi dimostra di sapersi muovere fra droga, malversazioni, labili indizi, strade piene di neve in montagna, luoghi abbandonati dagli uomini - ma no da Dio - preti, poliziotti, trafficanti d'ogni genere, tavernieri ed extracomunitari, con mirabile scioltezza sino all'esito finale che sorprenderà non pochi lettori. Esito che vien dichiarato sino dal titolo, come se l'ultima vendetta fosse la punizione stessa di Dio inflitta a suo nome da don Pino novello profeta di una giustizia assoluta. 
Se in qualche momento il romanzo richiama d'istinto i torbidi inganni e i loschi affari del bevilacquiano «Giallo Parma» che tanto fece discutere la città circa quindici anni fa, complessivamente le vicende di Malpeli e soci  colpiscono di più per la semplicità e la schiettezza con le quali Varesi ha disposto l'arco della storia che, da vicenda individuale e personale, s'allarga ai fattori dell'ordine pubblico, ai vari malesseri  della società ricca e al degrado morale delle istituzioni. Il prete vendicatore don Pino è la mano di Dio che s'abbatte sui reprobi, ma è anche il simbolo di un novo moralismo che può colpire dovunque e comunque una volta azzerati il dovere e la cristiana pietà del perdono. Questa è la novità importante del romanzo, il suo vero nucleo risentito e severo che Varesi ha descritto con un'emozione teatralmente molto efficace, quasi barbara, ma tuttavia invocante l'ira dei giusti.G. M.
Il commissario Soneri e la mano di Dio - Frassinelli, pag. 279, 18
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017