Cultura

Le poesie di Artoni celebrano la natura e la gioia di vivere

Presentazione de "Il serpente piumato - Diario di un nuovo anno" pubblicato da Diabasis. Mutazione stilistica. L'ironia sostiene il registro lirico. Massa: "Folgorato dai suoi versi"

Le poesie di Artoni celebrano la natura e la gioia di vivere
Ricevi gratis le news
0

Lui non c’era, ma le sue parole hanno riempito l’aula «Ferrari» fin quasi a colmarne l’assenza. Gian Carlo Artoni, che da pochi giorni ha compiuto 92 anni, per motivi di salute ieri non ha potuto partecipare alla presentazione del suo ultimo libro di poesie «Il serpente piumato – Diario di un nuovo anno» (Diabasis, 208 pagine, 16 euro), nell’aula universitaria di via D’Azeglio, ma la festa per questo nuovo traguardo (111 poesie in un anno non sono poche, soprattutto se sei nato nel '23) è andata in scena con grande gioia e partecipazione. Fra le applaudite letture interpretate da Mirella Cenni di Argante Studio, a confrontarsi sul valore dell’ultima pubblicazione dell'avvocato poeta - tra i protagonisti della cosiddetta Officina Parmigiana - sono stati esperti e amici, oltre all’editore, il presidente della Diabasis Mauro Massa, che ha sottolineato l’importanza di perseguire l’idea che Parma sia una città di poeti e si è detto letteralmente «folgorato» dai versi di Artoni. Paolo Briganti, italianista e professore dell’Università di Parma (autore della postfazione, che arricchisce il volume insieme alla prefazione dello scrittore Luigi Alfieri), ha ripercorso la nascita della raccolta di poesie, definendola esito di una piacevole «triangolazione amicale tra lo stesso Artoni, il sottoscritto e Alfieri (che pure ha preso parte alla presentazione, ndr.)». «Lui condivideva con noi i suoi versi man mano che li scriveva, con una fitta corrispondenza, al ritmo sostenuto di un componimento ogni tre o quattro giorni – ha spiegato Briganti -; noi, in un qualche modo, gli facevamo da supporto. È questo un libro in cui si avverte, netta, la linea dell’amore». Il titolo del volume richiama quello di un famoso romanzo di David Herbert Lawrence, «The plumed serpent», e raccoglie poesie dai tratti stilistici sorprendenti, perché nuovi rispetto alla produzione precedente dell’autore. Ad analizzare approfonditamente l'opera di Artoni, nel corso del pomeriggio, è stato Emilio Zucchi, poeta e responsabile della pagina culturale della Gazzetta di Parma.
«Questo libro ha come tema principale la gioia di vivere - ha sottolineato Zucchi -. Non a caso, è innervato da un forte senso della natura: infatti, la prima parola della poesia che apre la raccolta è il sostantivo “foglie”, mentre l’ultima parola della lirica conclusiva è il sostantivo “fiore”. ''Il serpente piumato'' è un canto di vita, rivolto, in particolare, a una natura amata con assoluta fiducia e fisica immediatezza, e contemplata senza rovelli di tipo filosofico. Accanto a questa stupenda e spontanea celebrazione della gioia di vivere, che fa pensare a due soli poeti italiani, Penna e Carducci, e a diversi poeti stranieri tra i quali Pasternak, Evtusenko e molti poeti ispanici tra i quali soprattutto Neruda, c’è anche il dolore, sì, ma è un dolore stoicamente controllato, che rimane nei limiti di una virile accettazione dell’esistenza».
Zucchi ha poi riflettuto anche sullo stile de «Il serpente piumato»: «In questo nuovo libro si riscontra una straordinaria mutazione stilistica. Artoni, infatti, al consueto registro lirico elegiaco, accosta ora un registro ironico, basato sulla rima e sul settenario, che fa propria la lezione di Giorgio Caproni. E' però un’ironia che non collide con la sostanza lirica della sua tradizionale ispirazione; anzi, in un certo senso la sostiene. E questo è un elemento di notevole originalità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Arrestato un altro spacciatore di viale dei Mille

Foto d'archivio

carbinieri

Viale dei Mille, si mette in bocca le dosi di cocaina e inforca la bici: arrestato

polizia

Insegue e molesta la ex in Cittadella: la fuga finisce contro un'auto. E poi in cella

1commento

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

2commenti

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

3commenti

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Pochi disposti a tenere gli stili di vita sani necessari per donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

1commento

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

8commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

15commenti

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

2commenti

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

afghanistan

Attaccata la sede di Save The Children: almeno 11 feriti

PIACENZA

Tenta di gettarsi dal ponte, i carabinieri lo salvano

1commento

SPORT

GAZZAFUN

Vota i grandi dello sport di Parma (e non)

TENNIS

Australian Open, l'eterno Federer in semifinale. Contro la sorpresa Chung

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

3commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video