22°

Cultura

Le poesie di Artoni celebrano la natura e la gioia di vivere

Presentazione de "Il serpente piumato - Diario di un nuovo anno" pubblicato da Diabasis. Mutazione stilistica. L'ironia sostiene il registro lirico. Massa: "Folgorato dai suoi versi"

Le poesie di Artoni celebrano la natura e la gioia di vivere
0

Lui non c’era, ma le sue parole hanno riempito l’aula «Ferrari» fin quasi a colmarne l’assenza. Gian Carlo Artoni, che da pochi giorni ha compiuto 92 anni, per motivi di salute ieri non ha potuto partecipare alla presentazione del suo ultimo libro di poesie «Il serpente piumato – Diario di un nuovo anno» (Diabasis, 208 pagine, 16 euro), nell’aula universitaria di via D’Azeglio, ma la festa per questo nuovo traguardo (111 poesie in un anno non sono poche, soprattutto se sei nato nel '23) è andata in scena con grande gioia e partecipazione. Fra le applaudite letture interpretate da Mirella Cenni di Argante Studio, a confrontarsi sul valore dell’ultima pubblicazione dell'avvocato poeta - tra i protagonisti della cosiddetta Officina Parmigiana - sono stati esperti e amici, oltre all’editore, il presidente della Diabasis Mauro Massa, che ha sottolineato l’importanza di perseguire l’idea che Parma sia una città di poeti e si è detto letteralmente «folgorato» dai versi di Artoni. Paolo Briganti, italianista e professore dell’Università di Parma (autore della postfazione, che arricchisce il volume insieme alla prefazione dello scrittore Luigi Alfieri), ha ripercorso la nascita della raccolta di poesie, definendola esito di una piacevole «triangolazione amicale tra lo stesso Artoni, il sottoscritto e Alfieri (che pure ha preso parte alla presentazione, ndr.)». «Lui condivideva con noi i suoi versi man mano che li scriveva, con una fitta corrispondenza, al ritmo sostenuto di un componimento ogni tre o quattro giorni – ha spiegato Briganti -; noi, in un qualche modo, gli facevamo da supporto. È questo un libro in cui si avverte, netta, la linea dell’amore». Il titolo del volume richiama quello di un famoso romanzo di David Herbert Lawrence, «The plumed serpent», e raccoglie poesie dai tratti stilistici sorprendenti, perché nuovi rispetto alla produzione precedente dell’autore. Ad analizzare approfonditamente l'opera di Artoni, nel corso del pomeriggio, è stato Emilio Zucchi, poeta e responsabile della pagina culturale della Gazzetta di Parma.
«Questo libro ha come tema principale la gioia di vivere - ha sottolineato Zucchi -. Non a caso, è innervato da un forte senso della natura: infatti, la prima parola della poesia che apre la raccolta è il sostantivo “foglie”, mentre l’ultima parola della lirica conclusiva è il sostantivo “fiore”. ''Il serpente piumato'' è un canto di vita, rivolto, in particolare, a una natura amata con assoluta fiducia e fisica immediatezza, e contemplata senza rovelli di tipo filosofico. Accanto a questa stupenda e spontanea celebrazione della gioia di vivere, che fa pensare a due soli poeti italiani, Penna e Carducci, e a diversi poeti stranieri tra i quali Pasternak, Evtusenko e molti poeti ispanici tra i quali soprattutto Neruda, c’è anche il dolore, sì, ma è un dolore stoicamente controllato, che rimane nei limiti di una virile accettazione dell’esistenza».
Zucchi ha poi riflettuto anche sullo stile de «Il serpente piumato»: «In questo nuovo libro si riscontra una straordinaria mutazione stilistica. Artoni, infatti, al consueto registro lirico elegiaco, accosta ora un registro ironico, basato sulla rima e sul settenario, che fa propria la lezione di Giorgio Caproni. E' però un’ironia che non collide con la sostanza lirica della sua tradizionale ispirazione; anzi, in un certo senso la sostiene. E questo è un elemento di notevole originalità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

elezioni 2017

Salvini torna a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

2commenti

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

8commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon