11°

29°

Cultura

Le poesie di Artoni celebrano la natura e la gioia di vivere

Presentazione de "Il serpente piumato - Diario di un nuovo anno" pubblicato da Diabasis. Mutazione stilistica. L'ironia sostiene il registro lirico. Massa: "Folgorato dai suoi versi"

Le poesie di Artoni celebrano la natura e la gioia di vivere
0

Lui non c’era, ma le sue parole hanno riempito l’aula «Ferrari» fin quasi a colmarne l’assenza. Gian Carlo Artoni, che da pochi giorni ha compiuto 92 anni, per motivi di salute ieri non ha potuto partecipare alla presentazione del suo ultimo libro di poesie «Il serpente piumato – Diario di un nuovo anno» (Diabasis, 208 pagine, 16 euro), nell’aula universitaria di via D’Azeglio, ma la festa per questo nuovo traguardo (111 poesie in un anno non sono poche, soprattutto se sei nato nel '23) è andata in scena con grande gioia e partecipazione. Fra le applaudite letture interpretate da Mirella Cenni di Argante Studio, a confrontarsi sul valore dell’ultima pubblicazione dell'avvocato poeta - tra i protagonisti della cosiddetta Officina Parmigiana - sono stati esperti e amici, oltre all’editore, il presidente della Diabasis Mauro Massa, che ha sottolineato l’importanza di perseguire l’idea che Parma sia una città di poeti e si è detto letteralmente «folgorato» dai versi di Artoni. Paolo Briganti, italianista e professore dell’Università di Parma (autore della postfazione, che arricchisce il volume insieme alla prefazione dello scrittore Luigi Alfieri), ha ripercorso la nascita della raccolta di poesie, definendola esito di una piacevole «triangolazione amicale tra lo stesso Artoni, il sottoscritto e Alfieri (che pure ha preso parte alla presentazione, ndr.)». «Lui condivideva con noi i suoi versi man mano che li scriveva, con una fitta corrispondenza, al ritmo sostenuto di un componimento ogni tre o quattro giorni – ha spiegato Briganti -; noi, in un qualche modo, gli facevamo da supporto. È questo un libro in cui si avverte, netta, la linea dell’amore». Il titolo del volume richiama quello di un famoso romanzo di David Herbert Lawrence, «The plumed serpent», e raccoglie poesie dai tratti stilistici sorprendenti, perché nuovi rispetto alla produzione precedente dell’autore. Ad analizzare approfonditamente l'opera di Artoni, nel corso del pomeriggio, è stato Emilio Zucchi, poeta e responsabile della pagina culturale della Gazzetta di Parma.
«Questo libro ha come tema principale la gioia di vivere - ha sottolineato Zucchi -. Non a caso, è innervato da un forte senso della natura: infatti, la prima parola della poesia che apre la raccolta è il sostantivo “foglie”, mentre l’ultima parola della lirica conclusiva è il sostantivo “fiore”. ''Il serpente piumato'' è un canto di vita, rivolto, in particolare, a una natura amata con assoluta fiducia e fisica immediatezza, e contemplata senza rovelli di tipo filosofico. Accanto a questa stupenda e spontanea celebrazione della gioia di vivere, che fa pensare a due soli poeti italiani, Penna e Carducci, e a diversi poeti stranieri tra i quali Pasternak, Evtusenko e molti poeti ispanici tra i quali soprattutto Neruda, c’è anche il dolore, sì, ma è un dolore stoicamente controllato, che rimane nei limiti di una virile accettazione dell’esistenza».
Zucchi ha poi riflettuto anche sullo stile de «Il serpente piumato»: «In questo nuovo libro si riscontra una straordinaria mutazione stilistica. Artoni, infatti, al consueto registro lirico elegiaco, accosta ora un registro ironico, basato sulla rima e sul settenario, che fa propria la lezione di Giorgio Caproni. E' però un’ironia che non collide con la sostanza lirica della sua tradizionale ispirazione; anzi, in un certo senso la sostiene. E questo è un elemento di notevole originalità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

L'INIZIATIVA

Parma città creativa dell'Unesco: nasce la Fondazione

L'organismo è aperto. Per ora ne fanno parte Comune, Fiere, Upi, Cciaa e Università

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima