10°

24°

Letti per voi

Torna «Dopo il pescecane», dirompente saggezza nei racconti di Malerba

Letti per voi
Ricevi gratis le news
0

Quando, nel '79, Luigi Malerba pubblicò «Dopo il pescecane», diciassette racconti «sul mondo e sull'uomo», aveva compiuto da poco i cinquant'anni ed era al colmo della propria esperienza di scrittore. Nel '78 era uscito «il pataffio» e l'anno precedente «Le parole abbandonate»: i racconti del «Pescecane», dunque, portavano nuova linfa al suo modo di narrare, d'inventare storie e sceneggiature, mentre andava tramontando in lui l'illusione dell'avanguardia del Gruppo '63. La sua avanguardia, invece, era questa: il suo surrealismo truccato da normalità, da buon senso, da calma natura di incendiario. Ben se ne ritrovano le tracce ora che Mondadori ristampa negli Oscar la raccolta e noi possiamo (dobbiamo) rileggerla alla luce degli anni recenti e con tanta letteratura passata sotto i ponti di quel Novecento che la nostra frettolosità sistematoria ha relegato tra le prove del racconto e dell'apologo, generi nei quali peraltro Malerba si trova a proprio agio al di là e al di sopra di ogni altro nostro consenso o dissenso. «Dopo il pescecane» è un libro scritto all'ombra di un sorriso: non un sorriso di compatimento, bensì d'internazionalità addirittura eversiva. È un libro di pagine felici, alludenti ad una realtà piena e per nulla sconfitta: quella realtà che si nasconde tra «Gli avvoltoi», il professore svizzero Bakarak, «Il gioco dello scippo», «Il gorilla di mestiere», «L'ufologo», la frittura di «pesce alla Kokoschka» e «Il favoloso Andersen». Introducendo la raccolta, Paolo Mauri scrive che Malerba «si diverte ad entrare nella testa di svariati personaggi-protagonisti e a raccontare cosa fanno e pensano, avvertendo il lettore in un corsivo di presentazione che il narrare in prima persona serve a facilitare la comprensione di situazioni e storie e personaggi che spesso esultano dalla comune esperienza». Qui il discorso di Malerba diventa complicato? Per nulla. Egli è sempre dietro il sipario, spinge in primo piano i propri personaggi, li stimola, li interroga, li fa parlare, e il suono delle loro voci diventa la nostra coscienza, come se fossimo noi stessi a confessarci, pieni di errori e di contraddizioni come siamo e come è quel caposervizio della televisione di Viale Mazzini che non ha nessuno alle sue dipendenze e quindi è caposervizio di sé stesso. Costui ride perché ridere fa bene e campa per l'interesse dell'Azienda. Si può pensare ad una satira più feroce? Ecco Malerba, e la sua dirompente saggezza.

Dopo il pescecane
di Luigi Malerba
Mondadori, pag. 117, euro 12,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

4commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

1commento

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

1commento

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

11commenti

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte