22°

CULTURA

E gli affreschi di Bocchi «tornano» in città

E gli affreschi di Bocchi  «tornano» in città
0

Cariparma Crédit Agricole, che già possiede un’opera d’arte importante del pittore Amedeo Bocchi – gli affreschi della Sala del Consiglio di amministrazione - sta per acquisire un altro gruppo di dipinti dello stesso artista, provenienti da affreschi murari.
Dieci anni dopo l’esecuzione della decorazione della Sala della Cassa di Risparmio di Parma, Bocchi ebbe l’incarico di eseguire una serie di affreschi in una villa di Roma ubicata in un bellissimo quartiere romano, a due passi da Porta Pia, di proprietà dell’attrice polacca Helena Wnorowska: Gli interventi pittorici erano destinati ad un salotto nel quale era collocato un tavolo da gioco.
Come per l’opera di Parma, il progetto di Bocchi, oltre agli affreschi, riguardò anche il tavolo e le poltroncine per i giocatori, nonché un paio di divani alle pareti. Il tema degli affreschi era demandato alla fantasia dell’artista e Bocchi ha raccontato che, trattandosi di una stanza per giochi, si è ispirato alla narrazione del Boccaccio con gruppi di persone prevalentemente femminili, che si appartavano per sfuggire al pericolo della pestilenza.
Dopo l’esecuzione del lavoro, il pittore non ebbe ulteriori contatti con la sua cliente. Ma l’argomento del lavoro nella villa Wnorowska tornava spesso nelle sue conversazioni con gli amici, anche perché nello studio del pittore erano conservati degli schizzi e dei disegni preparatori nonchè una delle poltroncine.
Del suo lavoro del 1927 Bocchi parlava spesso finché uno dei suoi frequentatori, il dottor Mario Bommezzadri, parmigiano trasferito a Roma come Bocchi, si lasciò vincere dalla curiosità e volle sincerarsi se di questo passato dell’artista esisteva ancora qualche cosa. La Wnorowska era deceduta da parecchi anni ed era morto pure Tullio Tamberlani che aveva sposato e col quale aveva adottato un figlio, Eugenio, erede ed in quel tempo proprietario della villa.
Il piano terra era stato affittato ad un ristorante. Proprio il titolare del ristorante fornì al dottor Bommezzadri interessanti notizie, mostrandogli altresì gli affreschi del primo piano di cui possedeva le chiavi. Diede pure una notizia bomba: l’accordo con Eugenio era quello di estendere il ristorante anche al primo piano, facendone un salone per ricevimenti importanti, pranzi per anniversari, matrimoni e cose del genere. La necessità di abbattere tutte le pareti, comprese quelle degli affreschi era sottintesa. Se ne parlò con Bocchi e con tutta sollecitudine si cercò il proprietario Eugenio col quale vennero immediatamente avviate trattative. Fu trovato rapidamente un accordo anche economico tale da soddisfare entrambe le parti. Bocchi e Bommezzadri, infatti, non potevano consentire che tali affreschi venissero distrutti. Naturalmente quell’accordo prevedeva anche il diritto di staccare gli affreschi, riportandoli su tela secondo una tecnica già sperimentata da anni. Bocchi conosceva lo studio che poteva dare affidamento per l’esecuzione del lavoro che egli seguì personalmente e quando, sul tavolo degli operatori, furono stese le tele con gli ex affreschi, fu lui stesso che con il gesso stabilì quali quadri se ne dovessero ricavare.
In quello stesso periodo la Cassa di Risparmio di Parma, oggi Cariparma Crédit Agricole, in occasione del novantesimo compleanno di Bocchi, al quale il Ministro della pubblica istruzione Scalfaro aveva attribuito la medaglia d’oro al valore artistico, colse l’occasione per completare la propria Sala del Consiglio con gli affreschi romani e, quando questa fu mostrata alle autorità della città (primavera 1976), i quadri della Wnowroska si trovavano già a loro volta nella sede della Banca cui erano stati affidati in comodato.
Ora tale contratto sta per essere sostituito dalla donazione all’Istituto di Credito, e per essa a tutta la città di Parma. Un rapporto del tutto culturale che non prevede il versamento di un solo euro, come sarebbe piaciuto a Bocchi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara