13°

24°

Arte-Cultura

Steccata: conclusi i lavori di restauro

Steccata: conclusi i lavori di restauro
Ricevi gratis le news
0

 Il restauro appena concluso delle balaustre e dell’arredo esterno della cupola della Steccata suggerisce la rivisitazione di questa chiesa monumentale, dal punto di vista religioso ovviamente,ma anche da quello culturale e artistico.Viene pertanto il desiderio di riprendere in mano il volume che Bruno Adorni ha curato ed edito per i tipi di Skira agli inizi del 2009: “Santa  Maria della Steccata a Parma”.

 Già il titolo racchiude in sè la considerazione del rapporto che questo tempio ha avuto e mantiene con la città. E’ un rapporto speciale, come per altro avviene con altri monumenti religiosi, la Cattedrale e il Battistero, l’Annunziata e speriamo in un futuro prossimo San Francesco al Prato.
Voluta dal popolo, questa Madonna allattante fu presa in carico, per non dire espropriata, dal duca e dalla nobiltà, che ne fecero la sede pubblica delle loro manifestazioni religiose. Ma essa non si spogliò mai del tutto del suo carattere popolare. Anche oggi infatti è la chiesa di chi frequenta la Ghiaia e dove l’espressione propria della religiosità è quella semplice della devozione mariana. Nel tempio  elegante della città è di fatto il popolo che viene a pregare.
Il saggio di Walter Dall’Aglio e i due di Massimo Fava illustrano bene questa peculiarità della chiesa. Essi fanno parte di quella integrazione che il curatore ha voluto dare all’opera originaria. Infatti il volume “Santa Maria della Steccata” è nel nucleo la riedizione dello studio dedicato alla chiesa nel 1982. Ma gli studi aggiunti ne fanno in realtà una pubblicazione pienamente nuova e originale, che abbraccia tutte le dimensioni del monumento, espressione sì di arte, ma anche memoria storica della religiosità parmense e luogo privilegiato di devozione alla Santa Madre di Dio.
 In continuità con Fontanellato e altre chiese sparse sul territorio la Steccata può veramente dirsi il santuario mariano cittadino. Il titolo canonico di Basilica minore concesso dal Papa Benedetto XVI nel marzo di quest’anno ha posto un sigillo su questa lunga tradizione spirituale.
Gli altri saggi che compongono il volume offrono una lettura dettagliata del monumento dal punto di vista sia storico che artistico. Due passaggi sono particolarmente illuminanti sotto l’aspetto storico. Innanzitutto la citazione del Carpesano, che nei suoi “Commentaria”, da teste oculare descrive il clima che si era creato in città in occasione della costruzione; come essa avvenne con il coinvolgimento di tutti i cittadini e con un fervore comunitario che contagiò ogni categoria sociale.
L'altro momento fu la scelta della Steccata a sede dell’Ordine Costantiniano da poco acquisito dal duca Francesco Farnese con una operazione poco trasparente, che di fatto sottraeva il tempio mariano alla giurisdizione ecclesiastica per sottoporlo nella sostanza al Sovrano Ordine Militare Costantiniano di San Giorgio, come tuttora.
 Fu un’operazione discutibile da molti punti di vista, ma che ha dato alla chiesa quell'aura aristocratica, che l’avvolge anche oggi. 
Gli altri studi del volume aggiunti all’edizione del 1982 completano bene la visione d’insieme di questo speciale patrimonio cittadino. I saggi sulla sagrestia nuova e sul tesoro, trasformati recentemente in museo illustrano la ricchezza e la raffinatezza di queste due parti aggiuntive della chiesa: le sculture lignee degli armadi di sagrestia e la collezione degli oggetti di culto sono di una preziosità unica. Il restauro per sua natura sottrae l’opera d’arte all’usura del tempo e la conserva nella sua bellezza a vantaggio delle generazioni future.
 Anche la Steccata ha concluso il suo travaglio conservativo e verrà consegnata in tutto il suo splendore ai cittadini della Parma che verrà. L’augurio è che ne sappiano valorizzare la bellezza e il significato spirituale. G.B.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery