24°

Arte-Cultura

Steccata: conclusi i lavori di restauro

Steccata: conclusi i lavori di restauro
0

 Il restauro appena concluso delle balaustre e dell’arredo esterno della cupola della Steccata suggerisce la rivisitazione di questa chiesa monumentale, dal punto di vista religioso ovviamente,ma anche da quello culturale e artistico.Viene pertanto il desiderio di riprendere in mano il volume che Bruno Adorni ha curato ed edito per i tipi di Skira agli inizi del 2009: “Santa  Maria della Steccata a Parma”.

 Già il titolo racchiude in sè la considerazione del rapporto che questo tempio ha avuto e mantiene con la città. E’ un rapporto speciale, come per altro avviene con altri monumenti religiosi, la Cattedrale e il Battistero, l’Annunziata e speriamo in un futuro prossimo San Francesco al Prato.
Voluta dal popolo, questa Madonna allattante fu presa in carico, per non dire espropriata, dal duca e dalla nobiltà, che ne fecero la sede pubblica delle loro manifestazioni religiose. Ma essa non si spogliò mai del tutto del suo carattere popolare. Anche oggi infatti è la chiesa di chi frequenta la Ghiaia e dove l’espressione propria della religiosità è quella semplice della devozione mariana. Nel tempio  elegante della città è di fatto il popolo che viene a pregare.
Il saggio di Walter Dall’Aglio e i due di Massimo Fava illustrano bene questa peculiarità della chiesa. Essi fanno parte di quella integrazione che il curatore ha voluto dare all’opera originaria. Infatti il volume “Santa Maria della Steccata” è nel nucleo la riedizione dello studio dedicato alla chiesa nel 1982. Ma gli studi aggiunti ne fanno in realtà una pubblicazione pienamente nuova e originale, che abbraccia tutte le dimensioni del monumento, espressione sì di arte, ma anche memoria storica della religiosità parmense e luogo privilegiato di devozione alla Santa Madre di Dio.
 In continuità con Fontanellato e altre chiese sparse sul territorio la Steccata può veramente dirsi il santuario mariano cittadino. Il titolo canonico di Basilica minore concesso dal Papa Benedetto XVI nel marzo di quest’anno ha posto un sigillo su questa lunga tradizione spirituale.
Gli altri saggi che compongono il volume offrono una lettura dettagliata del monumento dal punto di vista sia storico che artistico. Due passaggi sono particolarmente illuminanti sotto l’aspetto storico. Innanzitutto la citazione del Carpesano, che nei suoi “Commentaria”, da teste oculare descrive il clima che si era creato in città in occasione della costruzione; come essa avvenne con il coinvolgimento di tutti i cittadini e con un fervore comunitario che contagiò ogni categoria sociale.
L'altro momento fu la scelta della Steccata a sede dell’Ordine Costantiniano da poco acquisito dal duca Francesco Farnese con una operazione poco trasparente, che di fatto sottraeva il tempio mariano alla giurisdizione ecclesiastica per sottoporlo nella sostanza al Sovrano Ordine Militare Costantiniano di San Giorgio, come tuttora.
 Fu un’operazione discutibile da molti punti di vista, ma che ha dato alla chiesa quell'aura aristocratica, che l’avvolge anche oggi. 
Gli altri studi del volume aggiunti all’edizione del 1982 completano bene la visione d’insieme di questo speciale patrimonio cittadino. I saggi sulla sagrestia nuova e sul tesoro, trasformati recentemente in museo illustrano la ricchezza e la raffinatezza di queste due parti aggiuntive della chiesa: le sculture lignee degli armadi di sagrestia e la collezione degli oggetti di culto sono di una preziosità unica. Il restauro per sua natura sottrae l’opera d’arte all’usura del tempo e la conserva nella sua bellezza a vantaggio delle generazioni future.
 Anche la Steccata ha concluso il suo travaglio conservativo e verrà consegnata in tutto il suo splendore ai cittadini della Parma che verrà. L’augurio è che ne sappiano valorizzare la bellezza e il significato spirituale. G.B.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

3commenti

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

1commento

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

1commento

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

2commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon