11°

29°

fontanellato

Sgarbi nel Labirinto di Ricci

Inaugurato il complesso della Fondazione: un parterre de rois fra i capolavori

Sgarbi nel Labirinto di Ricci

Sgarbi al museo di Franco Maria Ricci

0

C'è una Jaguar nera in una delle prime sale. Franco Maria Ricci, nei primissimi anni Sessanta, volava a bordo di quell'auto straordinaria da Parma a Milano, «lungo un'Autosole semideserta, niente autotreni: i camionisti non accettavano l'idea di dover pagare la strada». Adesso è esposta come un'opera d'arte. Perché è un'opera d'arte.
E Vittorio Sgarbi ieri, nella giornata di apertura ufficiale del Labirinto del Masone insieme alla mostra «Arte e Follia. Antonio Ligabue e Pietro Ghizzardi», durante la sua lezione conclusiva ha spiegato perché: «Franco Maria Ricci negli anni Sessanta aveva tre amori: la mamma, Bodoni, di cui riprodusse il manuale tipografico, e Diabolik. Quella Jaguar nera, la E Type, rappresenta la giovinezza pop di un uomo italiano le cui radici sono profondamente legate all'arte italiana e quell'automobile è il simbolo della sua capacità di vedere il futuro, il simbolo della sua modernità». Ed ecco anche la connessione con il pittore che Ricci scoprì per primo: «Quando Ligabue raggiunse la consapevolezza di essere diventato un artista riconosciuto si comprò una motocicletta. Un sogno agguantato. Lo stesso sogno che per Franco era rappresentato dalla Jaguar. Questo ci dà il segnale di cosa lega due uomini così importanti del nostro tempo».
Parterre de rois autentico, ieri, nelle sale, nella corte centrale, negli spazi e nei passaggi del complesso incastonato nel labirinto di bambù, il più grande del mondo, in mezzo alla campagna di Fontanellato. Ad ammirare le collezioni d'arte di Ricci, i volumi della sua celebre casa editrice, i saloni della Fondazione c'erano fra gli altri lo scenografo Pierluigi Pizzi, Gualtiero Marchesi, Donatella Dini, il principe Diofebo Meli Lupi, il prefetto Giuseppe Forlani, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, Vincenzo Bernazzoli e poi esperti, collezionisti, artisti, mecenati.
Tutti a un certo punto, come succede sempre, affascinati dall'affabulazione trascinante di Sgarbi, presentato da Augusto Agosta Tota, presidente del Centro studi e Archivio Ligabue, come «timido relatore». Sgarbi ha elencato «la concentrazione di meraviglie di questa provincia parmigiana, non solo la Cattedrale di Parma, la Pilotta, il Correggio ma anche un museo di delizie come il Guatelli o la Fondazione Magnani Rocca o la magnificenza delle cantine di Spigaroli con i suoi clamorosi culatelli».
Il divo Vittorio ha salutato Ricci come «imprenditore della bellezza, quella che in Italia produce Pil. L'unico, Ricci, che ha portato in attivo una rivista d'arte. E ora questo fantastico Labirinto di bambù, il suo sogno. Franco Maria Ricci è qui a donarci la bellezza come culmine del suo sogno». Lodi anche all'architetto Piercarlo Bontempi, «un conservatore, un neoclassico che ha agito secondo il pensiero “se una cosa è bella perché non riprodurla?”».
Franco Maria Ricci, che ha fatto gli onori di casa insieme alla moglie Laura, ha annunciato un altro progetto, «coprire con il bambù, che non si deteriora e purifica l'aria, i capannoni e le altre brutture di questa bellissima pianura Padana». La chiosa è del sindaco Pizzarotti: «Qui si rimane a bocca aperta. Dopo lo Csac un'altra gemma per il nostro territorio. La cultura è turismo, non c'è dubbio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

1commento

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

1commento

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

CICLISMO

Giro: Pinot trionfa ad Asiago, Quintana sempre in rosa

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover