-2°

10°

libri

I caduti del '15-'18 memoria e devozione

"Dov'è la vittoria", saggio di Federico Guiglia

I caduti del '15-'18 memoria e devozione
Ricevi gratis le news
0

I monumenti ai Caduti raccontano storie. Tengono viva la memoria dei sacrifici di tanti giovani nella Prima guerra mondiale che «si sono sacrificati anche per te», come recita un cartello a Redipuglia. Ed è dal famoso sacrario vicino a Gorizia che inizia il «viaggio» di Federico Guiglia, editorialista dell’Agenzia giornali associati e della Gazzetta, per raccontare tante di quelle storie.
Il libro «Dov’è la vittoria» è un percorso che si snoda fino all’Altare della patria a Roma, con tante «tappe»: Trento, Bolzano, Bassano ma anche altre città dalle Marche fino a Puglia e Sicilia. Perché la Grande Guerra coinvolse migliaia di giovani da nord a sud: è qui che «si fanno gli italiani». Federico Guiglia scrive un saggio con il linguaggio del giornalista: racconta con stile agile le vicende che hanno ispirato i monumenti e intervista discendenti dei testimoni.
A Redipuglia è innalzato il primo imponente sacrario della Grande Guerra, nel 1923, con le salme di 30mila giovani: «è il ricordo di ciò che siamo, non di ciò che siamo stati».
«Anche la Grande Guerra ha avuto il suo selfie – continua l’autore –. Il boia si è fatto ritrarre sorridente, mentre esibiva in pubblico il corpo di Cesare Battisti che aveva appena finito di strangolare».
A Trento il Mausoleo ricorda Battisti, «geografo, giornalista e politico», già deputato del Trentino a Vienna nel 1911 e a Innsbruck nel 1914: quarantenne, padre di tre figli, si arruola negli Alpini. Catturato con il vice Fabio Filzi, Battisti è giustiziato in quanto suddito traditore dell’Austria. Stessa sorte per Nazario Sauro, istriano, comandante di sommergibile e «cospiratore per la libertà altrui». Le sue spoglie sono a Venezia.
Nel paese natale, il monumento a Filippo Corridoni racconta un giovane «caduto com’era vissuto: in piedi – dice Guiglia -. Un uomo libero, aperto e solo», ucciso da un colpo in testa a San Martino del Carso nel 1915. Sindacalista, rivoluzionario, esiliato, rientra sotto falso nome «per appoggiare, nelle campagne di Parma, il più grande sciopero agrario che la storia ricordi». Sostiene l’entrata in guerra perché per lui l’indipendenza nazionale è il presupposto per la liberazione sociale dei lavoratori.
Guiglia non si limita agli eroi famosi e fa emergere altri personaggi dalle pieghe della Storia. Don Antonio Rossaro, prete battagliero e patriota, promotore della Campana dei Caduti fatta con il bronzo dei cannoni delle nazioni belligeranti.
Parla Battista Campana, che faceva il «recuperante»: da bimbo andava in cerca di cimeli con il padre e lo zio lungo i sentieri del Bellunese. A Cavallino, nel Leccese, un recente monumento celebra i Caduti di tutte le guerre. Qui è nato Mario Gorgoni – discendente di un patriota anti-borbonico - che a diciott’anni si arruola contro il volere dei genitori e fa pratica di medico ben prima della laurea. Il viaggio si conclude a Roma, con il Vittoriano e la storia del milite ignoto. Infine, una riflessione sul conflitto e sugli ideali degli interventisti. Di fronte agli occhi avevano un Impero austro-ungarico che spesso osteggiava gli italiani. «Il traguardo da raggiungere era la libertà dalle ultime pretese e vessazioni dell’oppressore»: ecco perché combatterono. Cent’anni dopo resta un messaggio: «Mai più guerre».


Dov'è la vittoria di Federico Guiglia
Editore Parco Esposizioni Novegro, 120 pagine, 12 euro 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Guadagnino

Luca Guadagnino

cinema

Oscar: quattro nomination per il film di Luca Guadagnino

Ascolti tv: Romanzo Famigliare vince ancora, L'isola dei famosi debutta con il 25% di share

TELEVISIONE

Ascolti tv: Romanzo Famigliare vince ancora, L'isola dei famosi debutta con il 25% di share

La principessa Eugenie si sposerà in autunno

gran bretagna

La principessa Eugenie si sposerà in autunno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

NOSTRE INIZIATIVE

Domani lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

1commento

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

3commenti

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

3commenti

chiozzola

Sorprendono il ladro in cortile. Il sindaco: "Cittadini, ingrassate le navette"

4commenti

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

1commento

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

polemica

Eramo: "Sulla sicurezza la giunta non si auto-assolva: mancano scelte coraggiose"

"Perché non avete chiesto ai vigili di fermare i consumatori di droga?"

1commento

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

1commento

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

SORBOLO

Parma-Brescello: bus sostitutivi fino a fine estate

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

IL VINO

Gin Mi e Gin Ti, semplicemente «miti» per distillati d'autore

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Politica

Grillo separa il suo blog dal M5S: "Parliamo di futuro"

MILANO

Il pm chiede la confisca della casa di Fabrizio Corona

SPORT

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

tv parma

Le pagelle in dialetto di Cremonese-Parma Video

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

1commento

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video