-5°

Arte-Cultura

C'era una volta nel Mondo piccolo

C'era una volta nel Mondo piccolo
0

 Giuseppe Marchetti

Alberto e Carlotta Guareschi (altrimenti noti come Albertino e la Pasionaria del Mondo piccolo) hanno preparato per il loro grande e indimenticabile papà un felice e gioioso volume di ricordi e immagini pubblicato da Rizzoli che s'intitola «Giovannino nostro babbo». 
Anche se il vocabolo «babbo» è più toscano che della Bassa parmense, da queste pagine affettuose e ricche di notizie, aneddoti, ricordi e struggenti fotografie, viene a noi nuovamente la figura dello scrittore e dell'uomo Guareschi in tutte le proprie componenti di storia, memoria e carattere. 
Un profilo perfetto, insomma, che solo Alberto e Carlotta potevano  darci, anzi donarci, perché il volume, così elegantemente stampato, è un dono prima di tutto, un dono d'intelligenza e di amore nella lunga consuetudine che da sempre lega i figli  al padre e alle sue opere.
Questa saga di una famiglia come, del resto, tante altre, ha una precisa connotazione che non può non risaltare subito.
 Infatti,  la saga possiede un filo conduttore saldissimo nella figura di  Giovannino e in lui si specchia, si racconta e si offre alla considerazione dei lettori come una lunga teoria di giorni e di avvenimenti.
 I figli ne sono stati e ne sono testimoni, mentre Giovannino rimane sempre sullo sfondo, attore e motore di tutte le sorti.
 L'impiego di Carlotta e Alberto deriva da quel possessivo «nostro»  che sguscia forte dal titolo: il «nostro babbo», che non può essere che lui tutto fatto a suo modo per radici, per intenzioni, per proposte di vita e di lavoro, per idiosincrasie e passioni, l'uomo Guareschi che abbiamo amato, contestato e ammirato, e che ancora oggi a quarant'anni dalla morte è uno degli scrittori italiani più seguiti al mondo anche per merito dei figli che non hanno  mai smesso di produrre ristampe dei suoi libri e nuovi contributi pescati nella sua inesauribile officina delle Roncole. 
Dunque, «Giovannino nostro babbo» è un esempio di fedeltà alla famiglia e allo stesso tempo un magnifico libro di storia.
Pagine che  attraversano con la luce dei fatti, dei ricordi e dei documenti quasi tutto il secolo scorso dal mondo piccolo della Bassa a Parma, a Milano, dalle compagne alle città e viceversa, vivendo di una cronaca affascinante che pulsa di vita propria in maniera semplice e misteriosa, come l'acqua del grande fiume che trascina seco il destino delle mille vite cui quella di Giovannino conferisce la dolcezza dell'anima e del corpo più veri. 
Giovannino nostro babbo
Rizzoli, pag. 441, 60,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

3commenti

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

EMERGENZA

Parma si mobilita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

1commento

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta