18°

Arte-Cultura

Prati, cieli, paesaggi dell'anima

Prati, cieli, paesaggi dell'anima
0

Stefania Provinciali
La sala mostre del Centro Studi «Muratori» di Modena ospita, fino al 24 dicembre, un’esposizione di Amerigo Gabba con opere recenti, datate tra il 2005 e il 2009. Una proposta che, oltre a delineare il percorso creativo di questi anni, mette in luce anche quel legame affettivo che lega l’artista alla città emiliana, luogo d’incontri, amicizie e passioni pittoriche. Riprese le tematiche consuete, del paesaggio e delle nature morte, Gabba offre ancora una volta le amate suggestioni visive fra giardini, alberi, case, prati verdeggianti, scorci prospettici, vasi di fiori e cesti di frutta e foglie. Suggestioni narrate con le valenze della personale seppur rigorosa interpretazione del vero in un racconto figurativo attraversato dal piacere del racconto interiore.
Da un lato c'è la scelta di una pittura di tradizione mai sopita e che fa parte della formazione del pittore, espressione di una vitalità legata ai tempi della terra e dell’uomo, alle sensazioni personali ed al comporsi delle luci e delle ombre emergenti dai toni cromatici, da un verde che pare appartenergli forse più di qualsiasi altro colore. C'è il rigore della rappresentazione che però trasuda impressioni di piacevole visione.
 C'è il «mestiere», se mestiere si può chiamare la lunga adesione ad una pittura che è andata negli anni rinvigorendosi, sperimentando i materiali, pur senza discostarsi dalle proprie basi. C'è il tempo del racconto che pare quasi sospeso pur delineando la realtà del paesaggio e delle cose con occhio attento agli aspetti formali e non solo cromatici. Una storia di pittura lunga una vita e che si può percorrere nella piacevole introduzione al catalogo dove la memoria va agli anni giovanili della scuola d’arte, agli amici incontranti sul treno per Bologna quando frequentava l’Accademia, alle vie del centro, ai caffè ed ai circoli culturali sotto la Ghirlandina ed alla lunga e duratura amicizia con un modenese di nascita, Claudio Spattini. Ma tornando alla pittura ed ai quadri in mostra ciò che più attira rimane l’attenzione alle coordinate della composizione ed a un colore steso nella assoluta adesione al vero ma frutto di un ripensamento interiore; aspetti tutti rappresentativi di quel percorso umano e pittorico, ripreso dopo un abbandono forzato per condurre l’azienda già avviata dal fratello, uno spazio di lavoro privilegiato, a Bologna, e quella duratura passione che non ha risentito delle necessità della vita anzi ha superato ogni ostacolo con la ripresa, a partire dalla metà degli anni Ottanta, che si è trasformata in puro, continuato piacere. E’ così che i suoi tratti si condensano in certe immagini dove il combinare di toni e di luci dà spazio ad un’idea di natura o dove la scelta di scorci e paesaggi comuni si trasformano in una pittura senza tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

polizia municipale

Tre minorenni sorpresi con alcolici: multa al locale che glieli ha venduti

1commento

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

14commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

IRAQ

Gli Usa ammettono responsabilità nel raid su Mosul Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa