12°

Arte-Cultura

Grandi eventi, grandi firme

Grandi eventi, grandi firme
0

Claudio Rinaldi

La storia d'Italia, e del mondo, scritta dalle più belle firme del giornalismo. E' come fossero un giornale di quattromila pagine, i due nuovi tomi di «Giornalismo italiano 1860-2001». I primi due sono stati pubblicati nel 2007, in coincidenza con le celebrazioni del centenario della Mondadori; il terzo e il quarto, da poco in libreria, sono usciti a quarant'anni esatti dal primo Meridiano.
Opera meritoria e certosina di Franco Contorbia, il curatore. Che ha scelto il meglio del meglio per riassumere centaquarant' anni di giornalismo: la politica interna ed estera, la cultura e l'economia, lo sport e il costume, la cronaca bianca e la cronaca nera. Dall'invasione sovietica in Finlandia (1939) raccontata da Indro Montanelli alle tanti voci che hanno  analizzato l'attentato alle Torri Gemelle (2001): Gianni Riotta e Eugenio Scalfari, Oriana Fallaci e Tiziano Terzani. 

In mezzo, tutti i grandi fatti nelle cronache e nei commenti dei maestri del giornalismo: lo stile chiaro, diretto e inimitabile di Indro Montanelli e la prosa affascinante di Gianni Brera, Dino Buzzati che racconta la Liberazione a Milano e Eugenio Montale che tratteggia un ritratto di Gandhi, Mario Missiroli che scrive il coccodrillo di Stalin e Italo Pietra che racconta la vittoria di Kennedy. E ancora, le stilettate di Fortebraccio e le randellate di Vittorio Feltri, le corrispondenze di guerra di Ettore Mo e le cronache dei congressi politici di Giampaolo Pansa.

Parma – notoriamente patria di grandi giornalisti – è protagonista dei due Meridiani. Il più citato è Bernardo Valli, con alcuni memorabili pezzi: l'indipendenza dell'Algeria (1962) e i funerali di Togliatti (1964), la guerra dei sei giorni (1967) e Sadat a Gerusalemme (1977), lo scià di Persia in fuga (1979) e la caduta del muro di Berlino (1989). C'è Egisto Corradi che fa un'inchiesta sugli emigranti clandestini in Francia (1947) e racconta l'imboscata di Piana degli Albanesi (sempre nel '47), invia corrispondenze dal Congo durante la guerra civile (1964) e dal Vietnam (1965). C'è Alfonso Madeo che racconta casa Roncalli dopo la salita sul soglio di Papa Giovanni XXIII (1958) e gli scontri a Genova a un congresso del Movimento sociale (1960). Pietro Bianchi che curiosa sul set della «Dolce Vita» (1959) e Bruno Raschi che narra la vittoria di Nencini al Tour (1960). Giovannino Guareschi che commenta una crisi di governo (1953) e Lino Rizzi che spiega la rivolta di Reggio Calabria del '70. E Maurizio Chierici che fa il ritratto di Felice Riva, l'imprenditore che fece fallire l'impero  dei cotonifici Val Susa (1969), che indaga sulla guerriglia in Salvador (1981) e che racconta Carlo Rubbia il giorno in cui ritira a Stoccolma il Nobel per la fisica (1984).
Giornalismo italiano
 

Meridiani Mondadori, volume 3  1939-1968 (pag. 1973), 55 euro e volume 4 1968-2001 (pag. 2038), 55 euro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carnevale, carri e maschere all'ombra del Battistero. Corteo fino in Cittadella

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Appennino reggiano

Scontro fra moto: intervengono due elicotteri, un ferito grave portato a Parma 

L'altro motociclista è stato portato a Baggiovara (Modena)

SQUADRA MOBILE

Nigeriane costrette a prostituirsi: arrestata donna complice del racket

Dalle indagini, il racconto dell'odissea delle ragazze reclutate in Africa

2commenti

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

3commenti

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

3commenti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Elezioni

Civiltà Ducale vuole riunire il civismo a Parma

podismo

Verdi marathon: vent'anni di grande sport

Gli arrivi a Fidenza, Fontanellato, Soragna e Busseto. Saranno 2.200 gli atleti in gara

solidarietà

74mila euro da Parma a Norcia grazie a "Muscoli con il cuore"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia