10°

18°

VALORE CULTURALE E ECONOMICO

Prezioso autografo di Verdi donato alla Casa della Musica

Nobile gesto di una coppia di Genova. Sul foglio sei battute del Simon Boccanegra per «Elena Massa, distintissima dilettante»

Prezioso autografo di Verdi donato alla Casa della Musica
0
 

Un semplice foglio. Poche parole, qualche rigo musicale e una firma: Giuseppe Verdi. Ecco il preziosissimo oggetto che, ieri, una coppia di Genova ha ufficialmente donato alla Casa della Musica di Parma, nel corso di una cerimonia semplice ma significativa.

Amerigo Galliccia e Maria Grazia Pavin, marito e moglie, hanno deciso di donare il foglio manoscritto che la loro famiglia custodiva da generazioni all’istituzione parmigiana, spinti da due motivazioni: prima di tutto perché la collettività possa goderne e apprezzarne il valore, in secondo luogo perché il loro gesto possa fungere da stimolo per altre donazioni. L’autografo entrerà a far parte dell’archivio storico della Casa della Musica (inizialmente costituito dall’archivio storico del Teatro Regio) e dopo un attento e rigoroso studio, sarà esposto al Museo dell’Opera. Il foglio riporta sei battute della riduzione per canto e pianoforte della scena seconda dell’atto terzo del «Simon Boccanegra» e una dedica, a «Elena Massa, distintissima dilettante», secondo un costume piuttosto in voga all’epoca.

«La singolarità del documento sta nel fatto che il brano musicale trascritto si riferisca alla prima versione dell’opera, datata 1857, e non a quella definitiva e oggi comunemente rappresentata, del 1881 – ha sottolineato Marco Capra, presidente dell’istituzione Casa della Musica -. Abbiamo avuto una quarantina di donazioni in questi anni, tutte benemerite, ma questa è davvero speciale e costituirà una delle testimonianze più preziose esposte al Museo dell’Opera». Dopo essere stata appesa per decenni sopra il pianoforte di famiglia, la cornice contenente il prezioso cimelio troverà casa in piazzale San Francesco. Il «Simon Boccanegra», tra l’altro, è l’opera «genovese» di Verdi. «Il Maestro ebbe un profondo rapporto con la nostra città – raccontano Galliccia e Pavin -. La scelta di questo luogo come destinatario della nostra donazione è stata dettata dal fatto che lo riteniamo il posto ideale per conservare l’autografo, per metterlo a disposizione di tutti, appassionati e studiosi». I due avrebbero potuto agevolmente vendere l’oggetto a un collezionista (il suo valore non è solo storico e documentario, ma anche economico), ma hanno preferito donarlo, per far sì che fosse a disposizione di tutti. «Speriamo anche che questo gesto serva a stimolare altri possessori di simili documenti storici a donarli a istituzioni come la Casa della Musica» hanno aggiunto. Insomma, quel che ironicamente si è portati a dire dei genovesi, in questo caso, è a dir poco smentito nei fatti, perché grazie a un gesto unico di generosità, l’intera città da ieri si è arricchita di un oggetto preziosissimo. «La felice coincidenza che il percorso della Casa della Musica come istituzione gestita in autonomia si concluda con una donazione così significativa è il miglior suggello di questo decennio di attività» ha concluso Capra. Quest’anno, infatti, termina il ciclo istituzionale della Casa della Musica come ente gestito in autonomia con un proprio consiglio di amministrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery