-3°

cultura

Galateo, lingua e sms, decalogo di stile

Grammatica, sintassi e lessico: dubbi, regole ed errori

Galateo, lingua e sms, decalogo di stile
Ricevi gratis le news
0
 

Galateo e buon gusto sono oggi fuori moda? Forse. Ma proprio per questa ragione, nell’Italia sguaiata e sciatta dell’anno del Signore 2015, se ne sente un impellente bisogno.

Le buone maniere peraltro investono tutte le sfere dell’agire umano, compresa la parola.

Ecco dieci semplici regole (alcune antiche, altre modernissime) per non rimediare brutte figure:- Evitare errori grammaticali (anche in sms, social network e posta elettronica) significa avere rispetto sia per se stessi sia per gli altri; nel parlare è bene prestare attenzione agli intercalari che si usano: sono (cioè, come dire?) assai fastidiosi! - Corollario della prima regola: rileggere quello che si scrive. Sempre. La velocità della società digitale non può essere una scusa. «Anche per coloro che rileggono (e gli studenti non sono abbastanza addestrati a farlo) è necessaria un’attenzione e un’abitudine a guardare i propri testi come se fossero altrui». Parola di Serena Fornasiero e Silvana Tamiozzo Goldmann, autrici di «Scrivere l’italiano. Galateo della comunicazione scritta».

-Non copiare (il «copia incolla» è moda sempre più diffusa su Intenet e non solo). Dalle tesi di laurea agli articoli di giornale, chi viene scoperto, rimedia una brutta figura: molto meglio e molto più semplice citare; peraltro, in genere si rimedia, al contrario, anche un’ottima figura.

-Essere semplici e chiari. Ancora da monsignor della Casa: «Le parole vogliono essere chiare» e ciò avverrà solo «se tu saprai scegliere quelle che sono originali di tua terra, che non siano perciò antiche tanto che elle siano divenute rance e viete, e, come logori vestimenti, diposte o tralasciate, sì come […] uopo [n. d. r.: sarebbe d’uopo, appunto, dirlo ai burocrati] e sezzaio e primaio; et oltre a ciò, se le parole che tu arai per le mani saranno non di doppio intendimento, ma semplici».

- Evitare acrobazie verbali. Charles Lamb sosteneva: «Un gioco di parole è una pistola all’orecchio, non una piuma per solleticare l’intelletto». Galateo vorrebbe che si evitassero continui giochi di parole nelle conversazioni (a meno di non chiamarsi Oscar Wilde).

- Essere sintetici e non abusare del tempo dell’interlocutore, prezioso quanto il nostro; e poi, come recita un aforisma di Andrea Gora, «le parole sono come le pallottole, meno te ne servono per colpire a segno e più bravo sei». In un periodo di cento parole si rischia di non capire nulla.

- Saper ascoltare, con l’attenzione che noi stessi pretendiamo, i discorsi degli altri.- Adeguarsi al contesto: avere competenza linguistica non vuol dire fare sfoggio di cultura, ma adattarsi alla situazione; sarebbe grottesco ascoltare un erudito che fa sfoggio di latinismi al mercato rionale; così come per un dottore esprimersi in medichese con un bimbo delle Elementari.

- Corollario del punto precedente: ammessi ormai nella scrittura epigrafica dei cellulari, vanno invece evitati in uno scritto tradizionale espressioni come «xché», «6 stanco?», «xò» et similia.

- Un ultimo consiglio di monsignor della Casa, tuttora valido soprattutto per gli avventori delle osterie, i politici e giornalisti esperti di calcio: parlare uno per volta (meglio non imitare l’ineffabile trasmissione del lunedì sera, il cui conduttore una volta ebbe a dire: «Non parlate in più di tre o quattro per volta che sennò non si capisce niente!»).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Itis Berenini

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Ambiente e problemi idrogeologici: 55 milioni di euro per Parma e Colorno

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

Il giovane aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

7commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento