-3°

Arte-Cultura

«L'onorata società»: un Paese dominato da caste e baronie

Ricevi gratis le news
0

di Roberto Longoni

Altro che lavoro, altro che libertà: l'Italia è una repubblica fondata sull'onore. No, non quello virtuoso, di chi dà il meglio di sé, rispettoso del prossimo e della legge. Roba che sa di naftalina, questa. No, un altro onore, ben più concreto è il motore immobile dell'immobile Belpaese. Un tempo se ne parlava a proposito di lupare e sarcofagi di cemento. Ora, senza arrivare a tanto, si scopre che è quell'appartenenza che fa stare fuori o dentro, in un'Italia (lei sì, questo è l'effetto)  sempre più emarginata nel club delle nazioni avanzate.
C'è la piovra e c'è il pantano: la mafia e le mafie, gli  sprechi e le parentele d'interessi che riempiono di cancrene lo Stivale. 
E' impietoso come la diagnosi a un paziente terminale (o quasi) «L'onorata società» di Carmelo Abbate e Sandro Mangiaterra. Prognosi  «riservata», d'accordo, ma da divulgare: specie perché a pagarne le conseguenze siamo tutti noi. O almeno  chi non appartiene alle caste e alle baronie dell'«”Italia che lavora”, dal commercio alla sanità, dai trasporti alle professioni».
«E' l'Italia con gli occhi puntati all'indietro, rivolti al passato invece che avanti, verso la modernizzazione, la competizione globale, la società aperta» quella di cui parlano Abbate, caposervizio di Attualità a Panorama, e Mangiaterra, editorialista per il gruppo l'Espresso. Nelle 300 pagine del volume fanno nomi e  cognomi di chi blocca il Paese; perché questa sarà pure una terra di «bamboccioni» che non lasciano la casa, ma è soprattutto di nonni incollati alla poltrona. Dai vertici dello Stato al mondo del lavoro. Oltre la metà degli imprenditori è over 60, come il 63 per cento dei liberi professionisti, il 50 per cento dei docenti universitari e il 44 per cento dei banchieri e dei big della finanza. Un paese ingrigito che sdegna il rosa: solo il 13 per cento dei dirigenti è donna. Una repubblica demeritocratica che paga con il 7,5 per cento del pil (tra i 1.080 e i 2.671 euro a testa all'anno) il «lusso» di snobbare il valore dei figli migliori. 
E che non crede nel futuro: nel settore ricerca e innovazione investiamo l'1,1 per cento del pil, contro il 2,1 della Francia e il 2,5 della Germania. La fuga dei cervelli è la diretta conseguenza.
 Italia incapace di spezzare le catene dei privilegi varando una vera campagna di liberalizzazioni. 
Altra anomalia è quella  degli incarichi moltiplicati, come conferma la classifica dei pluriconsiglieri d'amministrazione elaborata dalla Banca d'Italia e dalle università di Cambridge e Federico II di Napoli: 75 nomi che collegano tra loro il 76 per cento delle società quotate nella Borsa italiana. Da Franzo Grande Stevens, con 63 incarichi, a Lucio Rondelli (23).
    Ce n'è per tutti i fronti. E i trasporti non fanno eccezione: in terra, mare e aria. Nulla di sorprendente, quando uno tra i tecnici più qualificati dell'Anas spiega che «le strade dissestate, piene di buche e male illuminate si rivelano le più sicure perché inducono coloro che sono alla guida a essere più attenti». Si va spesso a un binario solo (a volte risalente alle ferrovie pontificie, come ha ricordato Vittorio Merloni, a proposito della linea che serve la sua Fabriano). 
Ma la differenza tra noi e gli altri Paesi europei non riguarda la quantità di denaro investito, quanto il modo. «La mano destra non sa quello che fa la sinistra» scrivono gli autori. Intanto, i piedi si sgambettano.  
L'onorata società
Piemme, pag. 299, 17,50

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La festa di Natale del Bar Gianni

DADAUMPA

La festa di Natale del Bar Gianni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

4commenti

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

tg parma

Via Spezia: rapina con coltello al centro scommesse

Un bottino di circa 1.500 euro

PARMENSE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: arrivano 55 milioni di euro

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

AGROINDUSTRIA

Accordo "salva granai" tra 100 pastifici, 85 molini e oltre 1 milione di imprese agricole

Resta fuori in polemica Coldiretti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

genova

Aggredisce una donna per rapinarla, "arrestato" dai boyscout

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Voci di dimissioni per Gattuso, il Milan smentisce

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento