18°

32°

incontro

Resistenza, il film di Martinelli interpreta il poema di Zucchi

Palazzo Sanvitale, sala delle feste gremita per «Ombra dell'aquila» tratto da «Le midolla del male». Delsignore: «Alto valore culturale». Guerra: «Libro e video potentissimi»

Resistenza, il film di Martinelli interpreta il poema di Zucchi
Ricevi gratis le news
0

Un libro potente, il pluripremiato poema «Le midolla del male» di Emilio Zucchi, un’opera cruda e toccante che è diventata «Ombra dell’aquila», un film di 34 minuti di Giovanni Martinelli, proposto all’interno dell’appendice settembrina del Festival Ermo Colle e presentato con grande successo a Palazzo Sanvitale giovedì scorso nella Sala delle Feste gremita di pubblico.
Immagini, inquadrature, musica per restituire una storia inquietante, quella del persecutore fascista Pietro Koch e della sua vittima Anna Maria Enriques, in un viaggio nei luoghi e nelle stanze svuotate di parole e riempite delle grida di partigiani torturati.
«Abbiamo sostenuto la realizzazione di questa opera di alto valore culturale e storico – ha detto Roberto Delsignore, presidente di Fondazione Monte Parma –, che visita e ripercorre molte delle tappe dolorose nei luoghi della Resistenza anche in territorio parmense».
Inizia in Appennino il viaggio di Giovanni Martinelli, da una finestra che sembra guardare verso Casarola, le terre alte bertolucciane e l’irto Bratica.
«Questa è stata la chiave che mi ha aperto la porta per entrare nella poesia del poema – ha detto il regista – scoprire la bellezza nelle cose e nella natura per trovare la via della salvezza dalla tragedia del male. Anche la pittura entra nella mia opera, con Mantegna o uno straordinario ritratto di Amedeo Bocchi».
Non nuovo al confronto con l’estetica dei versi, Martinelli ha già portato nel cinema, tra gli altri, il volto e le parole di Attilio Bertolucci, Mario Luzi, Milo De Angelis, Pier Luigi Bacchini e Franco Loi.
«Un libro potentissimo quello di Zucchi – ha detto nel suo intervento Michele Guerra, docente di teoria del cinema dell’Università di Parma e vicepresidente di Mup Editore –, che parla con la stessa intensità che si trova in “Roma città aperta”. Giovanni Martinelli ha reso possibile calare la poesia nel film e ha dimostrato che come in questo caso, con un testo complicato dall’andamento narrativo felicissimo, poesia e cinema possono entrare in un rapporto dialogico fecondo».
Nel film la voce recitante, matura e appassionata, è quella di Gigi Dall’Aglio, mentre Emilio Zucchi è il protagonista che passeggia, silenzioso e assorto, nei luoghi disegnati dal suo poema. Dall’Appennino il viaggio si sposta a Firenze dove Anna Maria Enriques, quando «le metastasi / delle leggi razziali» si erano «posate su di lei», aveva scelto di trasferirsi e aderire alla lotta clandestina e dove viene arrestata, torturata e uccisa da Pietro Koch.
Dall’«Arno freddo di dolore», passando per Parma, via D’Azeglio e l’Oltretorrente, lo sguardo arriva a Milano in un’altra delle «ville tristi», le case di tortura dei nazifascisti, teatro della ferocia di Pietro Koch.
Qui il regista si concede una deviazione verso Piazzale Loreto accompagnato da una guida d’eccezione, il poeta milanese Franco Loi.
«Il film è il racconto della scintilla che produce un atto poetico e creativo – ha sottolineato Luisa Pecchi dell’Associazione Le Musa che ha prodotto l’opera – un tributo alla poesia, che salva il mondo anche dagli orrori della storia». Cambia la scena Martinelli nel finale, quando Anna Maria Enriques torna a parlare al suo aguzzino e apre ad una speranza di amore e di riscatto. Gigi Dall’Aglio recita il trentatreesimo canto nel verde e nella pace del Parco Ducale di Parma; un omaggio alla città in cui tutta questa opera ha visto la luce. Lunghi applausi al termine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

4commenti

nella notte

Scontro auto-scooter in via Toschi: 20enne al Pronto soccorso

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

8commenti

brescia

Il ritorno di Ghirardi? "Cellino un amico, se vuole lo aiuto"

L'ex presidente del Parma: "Aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso"

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

sondaggio

I tifosi "promuovono" il nuovo tris di maglie del Parma

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

1commento

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

9commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

15commenti

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

1commento

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

14commenti

ITALIA/MONDO

paura

Rotterdam, nessun terrorismo: era un installatore di bombole ubriaco

modena

Gambizzato davanti ristorante a Savignano, fermato 37enne

SPORT

Calciomercato

Paletta, accordo Milan-Lazio

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

SOCIETA'

televisione

La caduta della Guaccero in diretta è virale

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente