15°

28°

incontro

Resistenza, il film di Martinelli interpreta il poema di Zucchi

Palazzo Sanvitale, sala delle feste gremita per «Ombra dell'aquila» tratto da «Le midolla del male». Delsignore: «Alto valore culturale». Guerra: «Libro e video potentissimi»

Resistenza, il film di Martinelli interpreta il poema di Zucchi
0

Un libro potente, il pluripremiato poema «Le midolla del male» di Emilio Zucchi, un’opera cruda e toccante che è diventata «Ombra dell’aquila», un film di 34 minuti di Giovanni Martinelli, proposto all’interno dell’appendice settembrina del Festival Ermo Colle e presentato con grande successo a Palazzo Sanvitale giovedì scorso nella Sala delle Feste gremita di pubblico.
Immagini, inquadrature, musica per restituire una storia inquietante, quella del persecutore fascista Pietro Koch e della sua vittima Anna Maria Enriques, in un viaggio nei luoghi e nelle stanze svuotate di parole e riempite delle grida di partigiani torturati.
«Abbiamo sostenuto la realizzazione di questa opera di alto valore culturale e storico – ha detto Roberto Delsignore, presidente di Fondazione Monte Parma –, che visita e ripercorre molte delle tappe dolorose nei luoghi della Resistenza anche in territorio parmense».
Inizia in Appennino il viaggio di Giovanni Martinelli, da una finestra che sembra guardare verso Casarola, le terre alte bertolucciane e l’irto Bratica.
«Questa è stata la chiave che mi ha aperto la porta per entrare nella poesia del poema – ha detto il regista – scoprire la bellezza nelle cose e nella natura per trovare la via della salvezza dalla tragedia del male. Anche la pittura entra nella mia opera, con Mantegna o uno straordinario ritratto di Amedeo Bocchi».
Non nuovo al confronto con l’estetica dei versi, Martinelli ha già portato nel cinema, tra gli altri, il volto e le parole di Attilio Bertolucci, Mario Luzi, Milo De Angelis, Pier Luigi Bacchini e Franco Loi.
«Un libro potentissimo quello di Zucchi – ha detto nel suo intervento Michele Guerra, docente di teoria del cinema dell’Università di Parma e vicepresidente di Mup Editore –, che parla con la stessa intensità che si trova in “Roma città aperta”. Giovanni Martinelli ha reso possibile calare la poesia nel film e ha dimostrato che come in questo caso, con un testo complicato dall’andamento narrativo felicissimo, poesia e cinema possono entrare in un rapporto dialogico fecondo».
Nel film la voce recitante, matura e appassionata, è quella di Gigi Dall’Aglio, mentre Emilio Zucchi è il protagonista che passeggia, silenzioso e assorto, nei luoghi disegnati dal suo poema. Dall’Appennino il viaggio si sposta a Firenze dove Anna Maria Enriques, quando «le metastasi / delle leggi razziali» si erano «posate su di lei», aveva scelto di trasferirsi e aderire alla lotta clandestina e dove viene arrestata, torturata e uccisa da Pietro Koch.
Dall’«Arno freddo di dolore», passando per Parma, via D’Azeglio e l’Oltretorrente, lo sguardo arriva a Milano in un’altra delle «ville tristi», le case di tortura dei nazifascisti, teatro della ferocia di Pietro Koch.
Qui il regista si concede una deviazione verso Piazzale Loreto accompagnato da una guida d’eccezione, il poeta milanese Franco Loi.
«Il film è il racconto della scintilla che produce un atto poetico e creativo – ha sottolineato Luisa Pecchi dell’Associazione Le Musa che ha prodotto l’opera – un tributo alla poesia, che salva il mondo anche dagli orrori della storia». Cambia la scena Martinelli nel finale, quando Anna Maria Enriques torna a parlare al suo aguzzino e apre ad una speranza di amore e di riscatto. Gigi Dall’Aglio recita il trentatreesimo canto nel verde e nella pace del Parco Ducale di Parma; un omaggio alla città in cui tutta questa opera ha visto la luce. Lunghi applausi al termine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parodia Fedez/Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek

ARENA DI VERONA

Parodia di Fedez-Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek 

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa -  Barbara D'Urso

L'INDISCRETO

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa - Barbara D'Urso

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Entra nel letto della suocera e ruba due cellulari: arrestato 32enne

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo diretto a Gardaland

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

mercoledì

Parma-Piacenza: "Per i biglietti non venite all'ultimo" I consigli - Video

3commenti

PARMA

Anziana in bici investita da un'auto tra via Buffolara e via Savani

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra maxirissa a S.Leonardo : "Si faccia qualcosa" Video

3commenti

CALCIO

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate a Piacenza

Due tifosi sono rimasti feriti, illesi gli amici

1commento

lega pro

Piovani: "Parma, ecco cosa fare mercoledì contro il Piacenza" Video

Ieri lo 0-0 dell'andata (guarda gli highlights): "Dal Parma ci si apetta di più"  

2commenti

Uditiva Festival

Risate con Giampaolo Cantoni, Marco Della Noce, Chicco Paglionico Video - Video 2

gazzareporter

"Parcheggi creativi": via Montebello da record. Eccone un altro

PLAY-OFF

Fischi e insulti a Piacenza, Lucarelli: "Non ho nulla da rimproverarmi" Video

4commenti

tg parma

Ponte Verdi, Provincia: "Ok fondi da Bologna, aperto dal 1' luglio" Video

NEVIANO

Torna Paolo Garulli e sfida i matematici di tutto il mondo

PARMA

Fritelli: "Nessun rapporto tra la Provincia e Guido Fanelli"

Il presidente risponde a un'interrogazione sul caso Nanopain

evento

Migliore Malvasia 2017 (Cosèta d'or) alla cantina Oinoe

A Oinoe anche la Cosèta d'or (la migliore malvasia per i visitatori)

Storie di vita

Roberto Grassi, da architetto a sacerdote

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Paleontologia

Un dente riscrive la storia dell'uomo

Mantova

Ragazzo italo-egiziano ucciso a Londra

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

televisione

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

SPORT

Cesena

Julia Viellehner in condizioni disperate ma non è morta

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

1commento

MOTORI

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare

NISSAN

Micra, arriva il 3 cilindri "mille" benzina. E il listino si abbassa