-4°

incontro

Resistenza, il film di Martinelli interpreta il poema di Zucchi

Palazzo Sanvitale, sala delle feste gremita per «Ombra dell'aquila» tratto da «Le midolla del male». Delsignore: «Alto valore culturale». Guerra: «Libro e video potentissimi»

Resistenza, il film di Martinelli interpreta il poema di Zucchi
0

Un libro potente, il pluripremiato poema «Le midolla del male» di Emilio Zucchi, un’opera cruda e toccante che è diventata «Ombra dell’aquila», un film di 34 minuti di Giovanni Martinelli, proposto all’interno dell’appendice settembrina del Festival Ermo Colle e presentato con grande successo a Palazzo Sanvitale giovedì scorso nella Sala delle Feste gremita di pubblico.
Immagini, inquadrature, musica per restituire una storia inquietante, quella del persecutore fascista Pietro Koch e della sua vittima Anna Maria Enriques, in un viaggio nei luoghi e nelle stanze svuotate di parole e riempite delle grida di partigiani torturati.
«Abbiamo sostenuto la realizzazione di questa opera di alto valore culturale e storico – ha detto Roberto Delsignore, presidente di Fondazione Monte Parma –, che visita e ripercorre molte delle tappe dolorose nei luoghi della Resistenza anche in territorio parmense».
Inizia in Appennino il viaggio di Giovanni Martinelli, da una finestra che sembra guardare verso Casarola, le terre alte bertolucciane e l’irto Bratica.
«Questa è stata la chiave che mi ha aperto la porta per entrare nella poesia del poema – ha detto il regista – scoprire la bellezza nelle cose e nella natura per trovare la via della salvezza dalla tragedia del male. Anche la pittura entra nella mia opera, con Mantegna o uno straordinario ritratto di Amedeo Bocchi».
Non nuovo al confronto con l’estetica dei versi, Martinelli ha già portato nel cinema, tra gli altri, il volto e le parole di Attilio Bertolucci, Mario Luzi, Milo De Angelis, Pier Luigi Bacchini e Franco Loi.
«Un libro potentissimo quello di Zucchi – ha detto nel suo intervento Michele Guerra, docente di teoria del cinema dell’Università di Parma e vicepresidente di Mup Editore –, che parla con la stessa intensità che si trova in “Roma città aperta”. Giovanni Martinelli ha reso possibile calare la poesia nel film e ha dimostrato che come in questo caso, con un testo complicato dall’andamento narrativo felicissimo, poesia e cinema possono entrare in un rapporto dialogico fecondo».
Nel film la voce recitante, matura e appassionata, è quella di Gigi Dall’Aglio, mentre Emilio Zucchi è il protagonista che passeggia, silenzioso e assorto, nei luoghi disegnati dal suo poema. Dall’Appennino il viaggio si sposta a Firenze dove Anna Maria Enriques, quando «le metastasi / delle leggi razziali» si erano «posate su di lei», aveva scelto di trasferirsi e aderire alla lotta clandestina e dove viene arrestata, torturata e uccisa da Pietro Koch.
Dall’«Arno freddo di dolore», passando per Parma, via D’Azeglio e l’Oltretorrente, lo sguardo arriva a Milano in un’altra delle «ville tristi», le case di tortura dei nazifascisti, teatro della ferocia di Pietro Koch.
Qui il regista si concede una deviazione verso Piazzale Loreto accompagnato da una guida d’eccezione, il poeta milanese Franco Loi.
«Il film è il racconto della scintilla che produce un atto poetico e creativo – ha sottolineato Luisa Pecchi dell’Associazione Le Musa che ha prodotto l’opera – un tributo alla poesia, che salva il mondo anche dagli orrori della storia». Cambia la scena Martinelli nel finale, quando Anna Maria Enriques torna a parlare al suo aguzzino e apre ad una speranza di amore e di riscatto. Gigi Dall’Aglio recita il trentatreesimo canto nel verde e nella pace del Parco Ducale di Parma; un omaggio alla città in cui tutta questa opera ha visto la luce. Lunghi applausi al termine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta