12°

incontro

Resistenza, il film di Martinelli interpreta il poema di Zucchi

Palazzo Sanvitale, sala delle feste gremita per «Ombra dell'aquila» tratto da «Le midolla del male». Delsignore: «Alto valore culturale». Guerra: «Libro e video potentissimi»

Resistenza, il film di Martinelli interpreta il poema di Zucchi
0

Un libro potente, il pluripremiato poema «Le midolla del male» di Emilio Zucchi, un’opera cruda e toccante che è diventata «Ombra dell’aquila», un film di 34 minuti di Giovanni Martinelli, proposto all’interno dell’appendice settembrina del Festival Ermo Colle e presentato con grande successo a Palazzo Sanvitale giovedì scorso nella Sala delle Feste gremita di pubblico.
Immagini, inquadrature, musica per restituire una storia inquietante, quella del persecutore fascista Pietro Koch e della sua vittima Anna Maria Enriques, in un viaggio nei luoghi e nelle stanze svuotate di parole e riempite delle grida di partigiani torturati.
«Abbiamo sostenuto la realizzazione di questa opera di alto valore culturale e storico – ha detto Roberto Delsignore, presidente di Fondazione Monte Parma –, che visita e ripercorre molte delle tappe dolorose nei luoghi della Resistenza anche in territorio parmense».
Inizia in Appennino il viaggio di Giovanni Martinelli, da una finestra che sembra guardare verso Casarola, le terre alte bertolucciane e l’irto Bratica.
«Questa è stata la chiave che mi ha aperto la porta per entrare nella poesia del poema – ha detto il regista – scoprire la bellezza nelle cose e nella natura per trovare la via della salvezza dalla tragedia del male. Anche la pittura entra nella mia opera, con Mantegna o uno straordinario ritratto di Amedeo Bocchi».
Non nuovo al confronto con l’estetica dei versi, Martinelli ha già portato nel cinema, tra gli altri, il volto e le parole di Attilio Bertolucci, Mario Luzi, Milo De Angelis, Pier Luigi Bacchini e Franco Loi.
«Un libro potentissimo quello di Zucchi – ha detto nel suo intervento Michele Guerra, docente di teoria del cinema dell’Università di Parma e vicepresidente di Mup Editore –, che parla con la stessa intensità che si trova in “Roma città aperta”. Giovanni Martinelli ha reso possibile calare la poesia nel film e ha dimostrato che come in questo caso, con un testo complicato dall’andamento narrativo felicissimo, poesia e cinema possono entrare in un rapporto dialogico fecondo».
Nel film la voce recitante, matura e appassionata, è quella di Gigi Dall’Aglio, mentre Emilio Zucchi è il protagonista che passeggia, silenzioso e assorto, nei luoghi disegnati dal suo poema. Dall’Appennino il viaggio si sposta a Firenze dove Anna Maria Enriques, quando «le metastasi / delle leggi razziali» si erano «posate su di lei», aveva scelto di trasferirsi e aderire alla lotta clandestina e dove viene arrestata, torturata e uccisa da Pietro Koch.
Dall’«Arno freddo di dolore», passando per Parma, via D’Azeglio e l’Oltretorrente, lo sguardo arriva a Milano in un’altra delle «ville tristi», le case di tortura dei nazifascisti, teatro della ferocia di Pietro Koch.
Qui il regista si concede una deviazione verso Piazzale Loreto accompagnato da una guida d’eccezione, il poeta milanese Franco Loi.
«Il film è il racconto della scintilla che produce un atto poetico e creativo – ha sottolineato Luisa Pecchi dell’Associazione Le Musa che ha prodotto l’opera – un tributo alla poesia, che salva il mondo anche dagli orrori della storia». Cambia la scena Martinelli nel finale, quando Anna Maria Enriques torna a parlare al suo aguzzino e apre ad una speranza di amore e di riscatto. Gigi Dall’Aglio recita il trentatreesimo canto nel verde e nella pace del Parco Ducale di Parma; un omaggio alla città in cui tutta questa opera ha visto la luce. Lunghi applausi al termine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutto quello che c'è da sapere sui nuovi antifurto per auto

consigli

Antifurti: come mettere al sicuro la proprio auto

Lealtrenotizie

Duc

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

2commenti

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

2commenti

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

8commenti

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

18commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

1commento

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Raggi ha un malore, in ospedale per accertamenti

napoli

Furbetti del cartellino: blitz all'ospedale di Napoli, 55 arresti

1commento

SOCIETA'

india

La donna più pesante del mondo ha perso 50 kg in 12 giorni

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

SPORT

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida