10°

24°

CantierEducare

«Lezioni» sull'estraneità con Moni Ovadia e don Ciotti

«Lezioni» sull'estraneità con Moni Ovadia e don Ciotti
Ricevi gratis le news
0

Da martedì 6 a sabato 10 ottobre Parma si candida a capitale italiana dell’educazione con il CantierEducare, festival organizzato dalla LUdE – Libera Università dell’Educare, di concerto con la Fondazione Cariparma e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Emilia Romagna, dell’Università e del Comune di Parma

La manifestazione, che ha trovato casa negli spazi del Teatro Due, indaga attraverso laboratori formativi gratuiti (tutti i giorni alle ore 8.30 e alle 15.00, il 10 ottobre alle 11.00), conversazioni pubbliche ed eventi collaterali quell’attività di trasmissione di conoscenze, pratiche e valori di generazione in generazione che oggi appare in crisi.

Il tema conduttore è l’Estraneità, individuata come tratto costitutivo dell’età contemporanea e delle sue pratiche educative. Su questo macro tema si confrontano quasi 40 esperti, tra cui il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, il Ministro di Istruzione, Università e Ricerca Stefania Giannini, il fondatore di Libera don Luigi Ciotti, l’attore e drammaturgo Moni Ovadia, il sociologo della criminalità organizzata Nando Dalla Chiesa e il pedagogista Franco Cambi. Ad affiancarli, rappresentanti istituzionali, pedagogisti, docenti universitari, sociologi, etnografi, psicologi ed educatori, chiamati a intervenire su sette focus: inclusione ed esclusione urbana, con particolare riferimento ai margini educativi in prigione e negli ex Opg (7 ottobre mattina); lavoro ed economia tra formazione e alienazione (7 ottobre pomeriggio); scuola, università ed educazioni in affanno (8 ottobre mattina); mondi giovanili (8 ottobre pomeriggio); umanità naturale-artificiale (9 ottobre mattina); educazione civile (9 ottobre pomeriggio e sera); educazione intima (10 ottobre, mattina e pomeriggio).

L’apertura del CantierEducare è affidata, il 6 ottobre dalle ore 17.00, a una tavola rotonda sulle preoccupazioni professionali, le premure etiche, le prefigurazioni politiche dell’educare. Intervengono: Federico Pizzarotti, sindaco di Parma; Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna; Paolo Andrei, presidente della Fondazione Cariparma; Loris Borghi, rettore dell’Università di Parma; Pietro Buffa, provveditore regionale dell’Amministrazione Penitenziaria dell’Emilia Romagna; Nando Centorrino, presidente della Fondazione Antiusura “Padre Pino Puglisi”; Michele Gagliardo, coordinatore del Piano giovani del Gruppo Abele e componente del collegio formatori della LUdE.

Al termine degli interventi istituzionali, l’intellettuale, attore e drammaturgo Moni Ovadia propone una sua personalissima riflessione sul tema dell’Estraneità.

Il 7 ottobre alle ore 11.00 si confrontano con il Ministro Orlando sul tema dell’educazione nelle carceri e ai margini delle città: Maria Grazia Giampiccolo, direttore del carcere di Volterra, che si è distinta per l’impronta rieducativa impressa negli istituti detentivi che ha diretto; Angelo Righetti, psichiatra, storico collaboratore di Basaglia; Ivo Lizzola, componente del collegio formatori LUdE, docente di pedagogia sociale, della marginalità e dei diritti umani presso l’Università di Bergamo.

Alle ore 17.30 conversazione pubblica dedicata al tema del lavoro e della formazione con: Alessandro Arrighetti, docente di economia industriale e dell’azione collettiva all’Università di Parma; Gaetano Giunta, segretario generale della Fondazione di Comunità di Messina; Maurizio Franzini, docente di politica economica dell’Università “La Sapienza” e presidente dell’Associazione “Etica e Economia”; Tiziana Tarsia, componente del collegio formatori LUdE e docente di politica sociale all’Università di Messina.

L’8 ottobre alle ore 11.00 si parla di scuola, università e istituzioni educative in crisi con: Andrea Canevaro, docente di pedagogia sociale all’Università di Bologna, esperto di devianza giovanile; Raffaele Mantegazza, professore di pedagogia interculturale all’Università “Bicocca”; Luigina Mortari, docente di pedagogia generale e sociale all’Università di Verona; Emilio Vergani, componente del collegio formatori LUdE, esperto di responsabilità e di bilancio sociale.

Dalle 17.30, invece, il CE getta uno sguardo sui mondi giovanili con: Franco Cambi, docente di pedagogia generale all’Università di Firenze, direttore scientifico dell’Archivio della pedagogia italiana del Novecento; Alessandro Bosi, professore di sociologia generale all’Università di Parma; Alessandro Padovani, psicologo e direttore delle attività sociali dell’Istituto Don Calabria in Italia, con all’attivo programmi di intervento nell’ambito della giustizia minorile e dell’inclusione di adolescenti; Sergio Tramma, componente del collegio formatori LUdE e docente di pedagogia sociale all’Università “Bicocca”.

Il 9 ottobre si analizza nella conversazione pubblica delle ore 11.00 il rapporto tra uomo e natura con gli interventi di: Carlo Sini, docente di filosofia teoretica e membro dell’Accademia dei Lincei; Elena Luciano, ricercatrice di pedagogia generale e sociale all’Università di Parma; Marianella Sclavi, sociologa, a lungo docente di etnografia urbana, arte di ascoltare e gestione creativa dei conflitti al Politecnico di Milano; Mario Schermi, responsabile LUdE, docente di pedagogia generale e sociale all’Università di Messina e formatore dell’Istituto Centrale di Formazione del Dipartimento della Giustizia Minorile presso il Ministero della Giustizia.

Alle 17.30 sale in cattedra l’educazione civile su cui dialogano: Nando Dalla Chiesa, docente di sociologia della criminalità organizzata all’Università di Milano e presidente onorario di Libera; Anna Lazzarini, ricercatrice dell’Università IULM specializzata in teoria delle pratiche e degli spazi urbani; Salvatore Rizzo, assistente sociale, componente del collegio formatori LUdE, esperto di empowerment di comunità; Michele Gagliardo, del Gruppo Abele.

La discussione prosegue alle ore 21.30 con don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e dell’associazione Libera contro le mafie.

Il 10 ottobre alle 15.00 si parla di educazione intima con: Maria Grazia Riva, docente dell’Università Bicocca, specialista dell’abuso educativo; Sergio Manghi, professore di sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università di Parma, esperto di dinamiche vittimarie; Paola Scalari, psicologa, docente di psicoterapia della famiglia alla Scuola di Specializzazione della Coirag; Mario Schermi della LUdE.

Chiudono il CE alle ore 17.30 gli interventi del Ministro dell’istruzione Stefania Giannini, del vice sindaco di Parma Nicoletta Paci, dell’assessore regionale a scuola, formazione e lavoro Patrizio Bianchi, del direttore di Animazione Sociale Franco Floris, e del responsabile LUdE Mario Schermi.

ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO

Martedì, 6 ottobre, ore 17:00

Un cantiere per l’educare

Apertura del CE – [Spazio Grande]

Intervengono:

Federico Pizzarotti (Sindaco di Parma)

Stefano Bonaccini (Presidente Regione Emilia Romagna)

Paolo Andrei (Presidente Fondazione CariParma)

Ferdinando Centorrino (Fondazione Antiusura Padre Pino Puglisi, EcoS-Med)

Loris Borghi (Rettore Università di Parma)

Pietro Buffa (Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria, Emilia Romagna)

Michele Gagliardo (Gruppo Abele, LUdE)

Mercoledì, 7 ottobre, mattino

La città negata e ritrovata: custodire e trasformare

Laboratorio formativo, ore 8:30 [Sale del Ridotto]

Conversazione pubblica ore 11:00 [Spazio Bignardi ] 

Intervengono:

Maria Grazia Giampiccolo (Direttore del Carcere di Volterra)

Angelo Righetti (Psichiatra)

Andrea Orlando (Ministro della Giustizia)*

Ivo Lizzola (Università di Bergamo, LUdE)

Mercoledì, 7 ottobre, pomeriggio

Un lavoro per crescere 

Laboratorio formativo, ore 15:00 [Sale del Ridotto]

Conversazione pubblica, ore 17:30 [Spazio Bignardi ]

Intervengono:

Alessandro Arrighetti (Università di Parma)

Gaetano Giunta (Fondazione di Comunità di Messina)

Maurizio Franzini (Università di Roma)

Tiziana Tarsia (Università di Messina, LUdE)

Giovedì, 8 ottobre, mattino

Istituzioni lontane: altri avvicinamenti

Laboratorio formativo, ore 8:30 [Sale del Ridotto]

Conversazione pubblica ore 11:00 [Spazio Bignardi]

Intervengono:

Andrea Canevaro (Università di Bologna)

Raffaele Mantegazza (Università Milano)

Luigina Mortari (Università di Verona)

Emilio Vergani (LUdE)

Giovedì, 8 ottobre, pomeriggio

Ragazzi strani, incredibili

Laboratorio formativo, ore 15:00 [Sale del Ridotto]

Conversazione pubblica, ore 17:30 [Spazio Bignardi]

Intervengono:

Franco Cambi (Università di Firenze)


Alessandro Bosi (Università di Parma)

Alessandro Padovani (Istituto Don Calabria)

Sergio Tramma (Università di Milano, LUdE)

Venerdì, 9 ottobre, mattino

Stranieri al mondo

Laboratorio formativo, ore 8:30 [Sale del Ridotto]

Conversazione pubblica ore 11:00 [Spazio Bignardi]

Intervengono:

Carlo Sini(Università di Milano)

Elena Luciano (Università di Parma)

Marianella Sclavi (Etnografa)

Mario Schermi (LUdE)

Venerdì, 9 ottobre, pomeriggio

Stranieri agli altri

Laboratorio formativo, ore 15:00 [Sale del Ridotto]

Conversazione pubblica, ore 17:30 [Spazio Bignardi]

Intervengono:

Nando Dalla Chiesa (Università di Milano)

Michele Gagliardo (Gruppo Abele, LUdE)

Anna Lazzarini (Università IULM)

Salvatore Rizzo (LUdE)

Conversazione pubblica, ore 21:30 [Spazio Grande]

Con don Luigi Ciotti (Libera)

Sabato, 10 ottobre, mattino/pomeriggio

Stranieri a se stessi

Laboratorio formativo, ore 11:00 [Sale del Ridotto]

Conversazione pubblica, ore 15:00 [Spazio Bignardi]

Intervengono:

Maria Grazia Riva (Università di Milano)

Sergio Manghi (Università di Parma)

Paola Scalari (Psicologa, COIRAG)

Mario Schermi (LUdE)

Sabato, 10 ottobre, ore 17:30

L’estraneità e l’educazione viste da qui

Chiusura del CE [Spazio Grande]

Intervengono:

Stefania Giannini (Ministra MIUR)*

Nicoletta Paci (Vice Sindaco Parma)

Patrizio Bianchi (Assessore Regione Emilia-Romagna)

Franco Floris  (Animazione Sociale)

Mario Schermi (Responsabile LUdE)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

4commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

Russia

Sulla statua di Kalashnikov c'è il mitra sbagliato

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery