libri

La fiaba nera di Ammaniti

«Anna», il nuovo romanzo dello scrittore romano

Niccolò Ammaniti

Niccolò Ammaniti

Ricevi gratis le news
0

La focalizzazione zero soffoca con cura ogni respiro. Quando affiora, timido, un barlume di normalità e di speranza, la voce narrante si premura di spegnerlo con un’urgenza precisa; come se il colpo di scena premesse la penna dell’autore, o come se il narrato sfuggisse, dispettoso, verso luoghi improvvisati della storia. E’ un orizzonte cupo, nonostante il sole e il mare di Sicilia, quello nel quale si muove «Anna» (Einaudi), la protagonista che dà il titolo all’ultimo romanzo di Niccolò Ammaniti. Un mondo apocalittico, falciato dal virus de «la rossa» che contagia (e uccide) chiunque oltrepassi la soglia della pubertà. Quel che resta è un mondo ‘under 14’, senza speranza e senza regole, perso nel buio della propria fragilità e di una realtà senza adulti, senza scampo, senza corrente elettrica. Un gioco mortale – simbolicamente debole – nel quale si muove appunto Anna, guardiana di se stessa, di ciò che resta della propria casa e del fratellino Astor, forte solo di un taccuino prezioso nel quale la madre ha trascritto un vademecum per la sopravvivenza, prima di soccombere.
Data la situazione, si converrà con lo stesso autore sulla già utilizzata definizione di ‘fiaba nera’, certo. Ma se non c’è nulla da eccepire sulla resa stilistica, non ci sembra opportuno l’accanirsi macabro su infiniti particolari. La descrizione minuziosa di cadaveri decomposti, l’uso molteplice e fantasioso di femori e di collane di ossa recuperati qua e là contemporaneamente alla ricerca di cibo, ci sembra soccombere alla deriva di certi film horror (rivoltanti, pulp) che tuttavia mietono parecchie ‘vittime’ tra il pubblico.
Una certa idea per un certo cinema, allora? Forse. Noi preferiamo pensarlo contraltare sordido di un’Anna fragilissima e forte della sua disperata purezza. Roccia tenerissima guidata da un filo di speranza in un futuro sbriciolato dal male. Anna perde e ritrova il fratellino rapito; Anna vince il buio di perversioni e superstizioni; Anna cammina sola, col breve conforto di un amico la cui età (preceduta dal capriccio del fato) sarà già una condanna. E col respiro affannoso di un cane: l’unico – per quanto pestato e provato - che non soccombe al delirio di morte. Con lui e il fratellino Anna va avanti, verso un domani che qualcuno dice che esiste. Del resto “questo è il nostro compito, questo è stato scritto nella nostra carne. Bisogna andare avanti”. Se ci sia speranza o no, ovviamente, il narratore no, questo non lo dice
Anna
di Niccolò Ammaniti
Einaudi, pag. 274,19,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Via Bassano del Grappa buia da più di una settimana" Foto

1commento

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video