arte

Borghi, intrecci di materia e colori in tempesta

Borghi, intrecci di materia e colori  in tempesta
0

La pittura come alimento dell’anima. Alimento sublime che risponde all’urgenza dell’artista di dar voce alle più inattese suggestioni. «Navigo in un mare in tempesta ogni volta che dipingo. La terraferma la incontro appena mi allontano dal cavalletto»: le parole di Jean Fautrier che introducono il catalogo della mostra di Alfonso Borghi a Milano, alla Galleria San Carlo (fino al 4 novembre), ben rappresentano quel «fuoco» che alimenta l’anima, fatto in primo luogo di materia e di istinto, di ragione e di emozione. E forse nessuno, meglio di Fautrier, poteva e può rappresentare la forza dell’Informale, l’identificazione dell’artista con la propria opera mediante il gesto stesso del dipingere.
Questa nuova serie di opere realizzate da Borghi nel 2015 e raccolte sotto il titolo allusivo «La pittura, sublime alimento dell’anima» narrano una nuova storia, un nuovo momento visivo dentro le infinite potenzialità della materia e dei suoi colori, dentro il bisogno dell’artista e le sollecitazioni della pittura.
Il viaggio intrapreso si anima di differenti suggestioni, votate ora ad un paesaggio «Cammino per Chioggia» ora ad un sentimento «Un varco nel mio pensiero», ora ad un desiderio «Sedurre il sole più a lungo» ora all’ascolto di un dipinto «Omaggio a Sutherland», tra suggestioni letterarie dettate da Campana, Dickinson, Sanesi. Il cammino è complesso come gli intrecci di materia che fanno da supporto al pensiero, lo inducono ad esporsi, a comporsi in piani visivi, in colori allusivi. Dietro alla mano che agisce c’è la ragione che mai va dimenticata perché non è facile utilizzare solo gli umori intensi di un colore od il comporsi di trame aperte a solitarie esplorazioni per «parlare» al mondo, per dire ciò che l’occhio ha visto, l’animo ha colto, l’orecchio udito tra il fruscio di un pensiero.
Bisogna forse conoscere a fondo la pittura di Alfonso Borghi per avere la certezza che ogni traccia dipinta, ogni «parola» sottesa è frutto di un connubio che ha trovato equilibri espressivi e che mai può ripetersi come mai si ripetono le sensazioni dell’animo. Basta un nonnulla perché il sentire si tramuti in altro sentire, e dunque per l’artista in altra composizione di colori, in altra sovrapposizione di materia e materiali.
Il segreto sta lì, nel lasciarsi sollecitare da voci che echeggiano nella profondità dell’anima ed abbandonarsi in quel mare in tempesta dove razionale e irrazionale si compensano nelle scelte creative.
Sono oltre una ventina le tecniche miste su tela in mostra, di diverse dimensioni. Tutte si affidano ad una tavolozza ricca e completa che poggia di preferenza su di una base cromatica tesa a delineare lo svolgersi di una emozione che è in primo luogo colore: giallo per il «Giardino autunnale», rosso per «L’invetriata, mi lascia lascia nel cuore un suggello ardente», blu per «L’acqua e il vento», bianco per entrare «Nella memoria dell’anima». Suggestioni anche queste che si incontrano fra virtuosismi e percezioni visive e che si aprono alla comprensione nel momento stesso in cui lo sguardo penetra la materia, ricca di allusioni rivolte allo spettatore che nella materia stessa vedrà comporsi le proprie ed altrui sensazioni: «…come scrigni , entro i quali si alternano memorie, sogni, fugaci incantamenti» per riprendere le parole di Giovanni Faccenda in catalogo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video