10°

20°

Libri

Devicenzi, la forza nasce dalla mente

Devincenzi, la forza nasce dalla mente
0
 

Questa storia inizia con una successione di date e di imprese compiute da un campione di sport che si chiama Andrea Devicenzi. Dopo alcuni anni di preparazione, nel 2010 Andrea compie una pedalata lunga 700 chilometri per le strade più alte del mondo, in India: il traguardo è a 5602 metri. L’anno dopo la Parigi-Brest-Parigi, 1230 chilometri in 72 ore. Nel 2012 inizia a praticare triathlon: in Israele vince un bronzo, ai mondiali in Nuova Zelanda è dodicesimo e in Turchia è argento l’anno successivo. E poi l’ascesa dell’Etna in bicicletta e via trekking, le granfondo, coppe e medaglie che si accumulano, i numerosi giri su e giù per l’Italia, molti dei quali col suo amico Paolo Delporto, come il Gavia un mese fa. Descritte così, si tratta di imprese di cui leggiamo sempre più di frequente sui giornali o che vediamo in servizi televisivi e nei video su Internet.

Stavolta c’è un però: Andrea Devicenzi ha una gamba sola. Cammina e pedala così da quando un incidente stradale gli causò l’amputazione dell’arto. Aveva 18 anni. Oggi ne ha 42. Tempi difficili si sono trasformati in tempi di forza. Dunque, parola d’ordine: reagire. Rispondendo a questa, Andrea (www.andreadevicenzi.it) ha da poco dato alle stampe il suo primo libro, “Vite da Monsters”, acronimo di Motivazione Obiettivi Nemici Stato Top Energia Ricerca Sinergia. Otto parole che sintetizzano il contenuto di quest’opera, che oltre a essere la narrazione delle sue straordinarie avventure per il mondo, rappresenta un vero e proprio manuale di sopravvivenza dalle paure.

Durante la descrizione di un volume così, tra l’altro ben curato anche nella grafica e nelle foto, non è facile evitare la retorica. Sfogliandolo si impara invece ad affrontarla, tornante dopo tornante. Devicenzi, assieme a Pierpaolo Vigolini (lo si potrebbe considerare la melodia del testo), mette in atto tra le pagine un vero e proprio piano d’azione per conquistare autostima, sconfiggere la depressione e ottenere risultati.

Molto spazio è riservato per prendere appunti, alla stregua di un taccuino pregiato. Inoltre, racconti e immagini che tirano fuori al lettore leve motivazionali sconosciute o insperate. C’è pure una serie di film consigliati: “Forrest Gump”, “Il discorso del re” e diversi altri.

Dopo un periodo di formazione, oggi Andrea Devicenzi ha fatto del mental coach una professione e tra i suoi progetti ce n’è uno pedagogico che propone nelle scuole. Si chiama Progetto 22 (www.progetto22.it): nel suo ampio spettro di obiettivi c’è quello di rendere i giovani consapevoli delle loro risorse, promuovere un corretto stile di vita, credere allo sport come benessere psicofisico, potenziare l’autonomia, aggregare l’integrazione dei giovani - e delle famiglie con disagio - nel tessuto sociale del territorio. Perché gli ideali sportivi di Andrea Devicenzi non si fermano al gesto atletico, vanno oltre. E lo dimostra col suo sorriso, seppur da monster.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Addio a Valenti, lo sportivo

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

1commento

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

Parma

Maltempo: allerta della protezione civile fino alle 18

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

8commenti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

7commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

maltempo

Torna la neve in Lombardia Video

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport