22°

Libri

Devicenzi, la forza nasce dalla mente

Devincenzi, la forza nasce dalla mente
Ricevi gratis le news
0
 

Questa storia inizia con una successione di date e di imprese compiute da un campione di sport che si chiama Andrea Devicenzi. Dopo alcuni anni di preparazione, nel 2010 Andrea compie una pedalata lunga 700 chilometri per le strade più alte del mondo, in India: il traguardo è a 5602 metri. L’anno dopo la Parigi-Brest-Parigi, 1230 chilometri in 72 ore. Nel 2012 inizia a praticare triathlon: in Israele vince un bronzo, ai mondiali in Nuova Zelanda è dodicesimo e in Turchia è argento l’anno successivo. E poi l’ascesa dell’Etna in bicicletta e via trekking, le granfondo, coppe e medaglie che si accumulano, i numerosi giri su e giù per l’Italia, molti dei quali col suo amico Paolo Delporto, come il Gavia un mese fa. Descritte così, si tratta di imprese di cui leggiamo sempre più di frequente sui giornali o che vediamo in servizi televisivi e nei video su Internet.

Stavolta c’è un però: Andrea Devicenzi ha una gamba sola. Cammina e pedala così da quando un incidente stradale gli causò l’amputazione dell’arto. Aveva 18 anni. Oggi ne ha 42. Tempi difficili si sono trasformati in tempi di forza. Dunque, parola d’ordine: reagire. Rispondendo a questa, Andrea (www.andreadevicenzi.it) ha da poco dato alle stampe il suo primo libro, “Vite da Monsters”, acronimo di Motivazione Obiettivi Nemici Stato Top Energia Ricerca Sinergia. Otto parole che sintetizzano il contenuto di quest’opera, che oltre a essere la narrazione delle sue straordinarie avventure per il mondo, rappresenta un vero e proprio manuale di sopravvivenza dalle paure.

Durante la descrizione di un volume così, tra l’altro ben curato anche nella grafica e nelle foto, non è facile evitare la retorica. Sfogliandolo si impara invece ad affrontarla, tornante dopo tornante. Devicenzi, assieme a Pierpaolo Vigolini (lo si potrebbe considerare la melodia del testo), mette in atto tra le pagine un vero e proprio piano d’azione per conquistare autostima, sconfiggere la depressione e ottenere risultati.

Molto spazio è riservato per prendere appunti, alla stregua di un taccuino pregiato. Inoltre, racconti e immagini che tirano fuori al lettore leve motivazionali sconosciute o insperate. C’è pure una serie di film consigliati: “Forrest Gump”, “Il discorso del re” e diversi altri.

Dopo un periodo di formazione, oggi Andrea Devicenzi ha fatto del mental coach una professione e tra i suoi progetti ce n’è uno pedagogico che propone nelle scuole. Si chiama Progetto 22 (www.progetto22.it): nel suo ampio spettro di obiettivi c’è quello di rendere i giovani consapevoli delle loro risorse, promuovere un corretto stile di vita, credere allo sport come benessere psicofisico, potenziare l’autonomia, aggregare l’integrazione dei giovani - e delle famiglie con disagio - nel tessuto sociale del territorio. Perché gli ideali sportivi di Andrea Devicenzi non si fermano al gesto atletico, vanno oltre. E lo dimostra col suo sorriso, seppur da monster.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»